Ellinikós Stratós

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Esercito greco" e "Esercito ellenico" rimandano qui. Se stai cercando notizie sulle formazioni militari dell'antica Grecia, vedi oplita e falange.
Ελληνικός Στρατός
Ellinikós Stratós
Esercito ellenico
Stemma dell'Esercito ellenico
Stemma dell'Esercito ellenico
Descrizione generale
Attivo 1821 (de facto)
1828 (fondazione ufficiale)
Nazione Repubblica Ellenica
Alleanza NATO
Tipo Esercito
Ruolo Difesa
Dimensione 88 262 persone (2011)[1]
Patrono San Giorgio
Motto Ἐλεύθερον τὸ Εὔψυχον
(Elèutheron tò Èupsychon, "La libertà nasce dal valore")
Sito internet http://www.army.gr/
Simboli
Bandiera HellenicArmySealFlag.svg
Vessillo da battaglia Hellenic Army War Flag.svg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Esercito ellenico (in greco Ελληνικός Στρατός, Ellinikós Stratós) è stata la componente terrestre delle forze armate della Repubblica Ellenica a partire dagli anni venti del XIX secolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione dell'esercito della Repubblica Ellenica risale alla guerra, cominciata nel 1821, che portò il moderno Stato greco all'indipendenza dall'Impero ottomano. L'Esercito ellenico venne fondato nel 1828, Il primo di otto reggimenti di fanteria venne formato nel febbraio di quell'anno su ordine del primo capo di stato della Grecia indipendente, Giovanni Capodistria.[2] Questa unità avrebbe rimpiazzato le bande irregolari dei καπεταναίοι ("comandanti") che avevano guidato la rivolta contro l'Impero ottomano a partire dal 1821.

Subito dopo vennero organizzati l'Accademia militare greca, dei battaglioni di cavalleria e di artiglieria, un genio militare e unità di supporto logistica. Le prime esercitazioni coordinate di queste diverse armi vennero svolte nell'ottobre 1829 a Megara.

Guerre e battaglie[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della sua storia, l'Esercito ellenico ha preso parte alle seguenti operazioni belliche:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (GR) Ελληνική Άμυνα και Τεχνολογία, Ετήσια Ανασκόπηση, Ισορροπία Δυνάμεων 2011-2012, Εκδόσεις Δυρός.
  2. ^ (EL) Ιστορία του Ελληνικού Στρατού, 2009-2010. URL consultato il 29 dicembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]