M110 (fucile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M110 (fucile)
M110 ECP Left.jpg
Tipo Fucile semiautomatico
Origine Stati Uniti Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori Esercito Americano, Italia
Conflitti Guerra in Afghanistan, Guerra d'Iraq
Produzione
Progettista Knight's Armament Company
Varianti M1C/D fucile da cecchino
Descrizione
Peso 6,94 kg, con ottica, bipiede e caricatore con 20 colpi.
Lunghezza 1.029/1.181 a seconda del posizionamento del compressore mm
Lunghezza canna 508 mm
Calibro 7,62 mm
Munizioni 7,62 × 51 mm NATO
Azionamento A recupero di gas
Cadenza di tiro Semi-automatico
Tiro utile 800 m
Alimentazione Caricatore rimuovibile a scatole da 20-colpi
Organi di mira Ottica Leupold 3,5-10 × per la visione diurna, AN/PVS-14 notturna , incorporata una guida Scina

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

L'M110 è un fucile di precisione semi-automatico incamerato per la cartuccia standard NATO 7,62 × 51 mm. Costruito dalla azienda Knight's Armament Company.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

M110 fu designato per sostituire l'M24 in seguito ad un concorso per sostituirlo, coinvolgendo le ditte Knight's Armament Company, Remington e DPMS Panther Arms. Il 28 settembre 2005 ne uscì vincitrice con il progetto dell'M110. Fu adoperata in azione per la prima volta nella guerra in Afghanistan ad aprile 2008 con un'ottima valutazione da parte dei militari che apprezzarono le doti e il sistema semi-automatico rispetto al sistema Bolt-action dell'M24. La versione Americana comprende un'ottica Leupold 3,5-10 × di potenza variabile per la visione diurna e un'ottica AN/PVS-14 per la visione notturna, inoltre il fucile è provvisto di una guida Scina.

Soldato americano testa l'M 110 in Afghanistan

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra