Yerry Mina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Yerry Mina
Mina con la maglia della nazionale nel 2018
NazionalitàBandiera della Colombia Colombia
Altezza195[1] cm
Peso94 kg
Calcio
RuoloDifensore
SquadraCagliari
Carriera
Squadre di club1
2013-2014Deportivo Pasto14 (1)
2014-2016Santa Fe67 (7)
2016-2018Palmeiras28 (6)[2]
2018Barcellona5 (0)
2018-2023Everton86 (7)
2023-2024Fiorentina4 (0)
2024-Cagliari14 (2)
Nazionale
2016Bandiera della Colombia Colombia olimpica4 (1)
2016-Bandiera della Colombia Colombia46 (7)
Palmarès
 Copa América
BronzoUSA 2016
BronzoBrasile 2021
ArgentoUSA 2024
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2024

Yerry Fernando Mina González, noto semplicemente come Yerry Mina (Caloto, 23 settembre 1994), è un calciatore colombiano, difensore del Cagliari e della nazionale colombiana.

Caratteristiche tecniche

[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale dal fisico longilineo, molto abile nel gioco aereo e negli anticipi difensivi e dotato di discreto senso del gol.[3] Ha cominciato a giocare a calcio come portiere, ruolo ricoperto in passato dal padre e dallo zio.[4]

Deportivo Pasto e Santa Fe

[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2013 al 2016 ha giocato nella massima serie colombiana con Deportivo Pasto e Indep. Santa Fe.

Nel maggio 2016 si trasferisce ai brasiliani del Palmeiras per una cifra attorno ai 4 milioni di euro, firmando un quadriennale. Ha esordito il 4 luglio, giocando una partita completa nella vittoria 1-3 sullo Sport Recife. Il suo primo gol per i Verdão è arrivato nella partita successiva, un pareggio per 1-1 contro il Santos. Mina è stato sostituito poco prima della fine del primo tempo per infortunio.

L'11 gennaio 2018 viene acquistato dal Barcellona per 11,8 milioni di euro, legandosi al club spagnolo fino al 2023 e inserendo nel contratto una clausola rescissoria da 100 milioni di euro.[5] Fa il suo esordio con la maglia blaugrana l'8 febbraio nella semifinale di ritorno di Coppa contro il Valencia al Mestalla vinta per 2-0, subentrando al minuto 83º a Piqué. L'esordio in Liga arriva pochi giorni dopo, l'11, contro il Getafe al Camp Nou terminata 0-0, in cui gioca 90 minuti. Termina la stagione con un totale di 6 presenze vincendo Liga e Coppa.

L'8 agosto del 2018, Mina passa a titolo definitivo all'Everton, in Premier League, per circa 40 milioni di sterline (pari a circa 46 milioni di euro).[6]

Il 9 giugno 2023, viene annunciato che Mina non avrebbe rinnovato il proprio contratto con i Toffees, in scadenza al termine della stagione, lasciando così il club inglese dopo cinque anni.[7]

Fiorentina e Cagliari

[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 agosto 2023, Mina viene ingaggiato a parametro zero dalla Fiorentina, in Serie A.[8] Tuttavia, il suo esordio ufficiale in maglia viola viene rimandato di alcuni mesi, essendo partito da riserva di Nikola Milenković e Luca Ranieri, oltreché per un infortunio subito con la nazionale colombiana.[9]La prima in serie A arriva così il 5 novembre nella partita casalinga persa per 0-1 contro la Juventus, subentrando nel finale allo stesso Ranieri.

Il 1º febbraio 2024 viene ceduto a titolo definitivo al Cagliari, con cui sottoscrive un contratto fino al termine della stagione con opzione di rinnovo per un'altra.[10]Quattro giorni dopo esordisce da titolare con i sardi, nella sfida in casa della Roma persa per 4-0. Il 19 aprile 2024 segna il suo primo gol in serie A, trasformando il calcio di rigore che porta il Cagliari sul momentaneo 2-0 contro la Juventus, nella sfida poi pareggiata per 2-2[11]. Il 5 maggio 2024 segna il suo secondo gol contro il Lecce partita pareggiata 1-1. Termina la stagione con 14 presenze e 2 reti, fornendo prestazioni positive e contribuendo alla permanenza del club isolano in massima serie[12].

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti[13], in sostituzione dell'infortunato Oscar Murillo. Successivamente viene convocato dal ct Pekerman per il Mondiale di Russia 2018,[14] dove nella fase a gruppi va a segno in due occasioni e va a segno anche negli ottavi di finale, dove però la Colombia viene eliminata ai rigori dall'Inghilterra. Conclude così il mondiale con 3 reti messe a segno in 3 partite, tutte di testa su calcio da fermo.[15][16] Con questi gol segnati ha eguagliato il record di 3 gol per un difensore in un solo Mondiale totalizzato dai difensori tedeschi Paul Breitner e Andreas Brehme,[16][17] oltre ad essere il primo difensore in assoluto ad aver segnato 3 gol in 3 partite.[18]

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 aprile 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013 Bandiera della Colombia Deportivo Pasto PD 14 1 CC 8 0 CS 2 0 - - - 24 1
2014 Bandiera della Colombia Indep. Santa Fe PD 34 3 CC 16 0 CL 2 0 - - - 52 3
2015 PD 23 2 CC 8 0 CL+CS 10+11 1+0 SL 2 1 54 4
2016 PD 10 2 CC 0 0 CL 8 3 - - - 18 5
Totale Indep. Santa Fe 67 7 24 0 31 4 2 1 124 12
mag.-dic. 2016 Bandiera del Brasile Palmeiras A 13 4 CB 2 0 - - - - - - 15 4
2017 A1/SP+A 8+15 0+2 CB 4 0 CL 7 3 - - - 34 5
Totale Palmeiras 36 6 6 0 7 3 - - 49 9
gen.-giu. 2018 Bandiera della Spagna Barcellona PD 5 0 CR 1 0 UCL 0 0 - - 6 0
2018-2019 Bandiera dell'Inghilterra Everton PL 13 1 FACup+CdL 2+0 0+0 - - - - - - 15 1
2019-2020 PL 29 2 FACup+CdL 1+3 0+0 - - - - - - 33 2
2020-2021 PL 24 2 FACup+CdL 4+1 1+0 - - - - - - 29 3
2021-2022 PL 13 0 FACup+CdL 1+0 1+0 - - - - - - 14 1
2022-2023 PL 7 2 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 8 2
Totale Everton 86 7 13 2 - - - - 99 9
2023-feb. 2024 Bandiera dell'Italia Fiorentina A 4 0 CI 2 0 UECL 1 0 - - - 7 0
feb.-giu. 2024 Bandiera dell'Italia Cagliari A 14 2 CI - - - - - - - - 14 2
Totale carriera 217 22 54 2 41 7 2 1 316 32

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Colombia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2016 Pasadena Colombia Bandiera della Colombia 2 – 1 Bandiera del Paraguay Paraguay Coppa America Centenario - 1º turno - Ingresso al 90’ 90’
11-6-2016 Houston Colombia Bandiera della Colombia 2 – 3 Bandiera della Costa Rica Costa Rica Coppa America Centenario - 1º turno -
6-10-2016 Asunción Paraguay Bandiera del Paraguay 0 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2018 -
11-10-2016 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 2 – 2 Bandiera dell'Uruguay Uruguay Qual. Mondiali 2018 1
10-11-2016 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera del Cile Cile Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 82’ 82’
23-3-2017 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 1 – 0 Bandiera della Bolivia Bolivia Qual. Mondiali 2018 -
28-3-2017 Quito Ecuador Bandiera dell'Ecuador 0 – 2 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2018 -
13-6-2017 Getafe Camerun Bandiera del Camerun 0 – 4 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole 2
14-11-2017 Chongqing Cina Bandiera della Cina 0 – 4 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole - cap.
23-3-2018 Saint-Denis Francia Bandiera della Francia 2 – 3 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole - Ammonizione al 33’ 33’
27-3-2018 Londra Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera dell'Australia Australia Amichevole - Ingresso al 53’ 53’
1-6-2018 Bergamo Egitto Bandiera dell'Egitto 0 – 0 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
24-6-2018 Kazan' Polonia Bandiera della Polonia 0 – 3 Bandiera della Colombia Colombia Mondiali 2018 - 1º turno 1
28-6-2018 Samara Senegal Bandiera del Senegal 0 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Mondiali 2018 - 1º turno 1
3-7-2018 Mosca Colombia Bandiera della Colombia 1 – 1 dts
(3 – 4 dtr)
Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Mondiali 2018 - Ottavi di finale 1
22-3-2019 Yokohama Giappone Bandiera del Giappone 0 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole -
26-3-2019 Seul Corea del Sud Bandiera della Corea del Sud 2 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole - Uscita al 42’ 42’
9-6-2019 Lima Perù Bandiera del Perù 0 – 3 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole -
15-6-2019 Salvador de Bahia Argentina Bandiera dell'Argentina 0 – 2 Bandiera della Colombia Colombia Coppa America 2019 - 1º turno -
19-6-2019 San Paolo Colombia Bandiera della Colombia 1 – 0 Bandiera del Qatar Qatar Coppa America 2019 - 1º turno -
29-6-2016 San Paolo Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0
(4 – 5 dtr)
Bandiera del Cile Cile Coppa America 2019 - Quarti di finale -
7-9-2019 Miami Gardens Brasile Bandiera del Brasile 2 – 2 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole -
12-10-2019 Alicante Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera del Cile Cile Amichevole -
16-11-2019 Miami Gardens Colombia Bandiera della Colombia 1 – 0 Bandiera del Perù Perù Amichevole - Ammonizione al 71’ 71’
9-10-2020 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 3 – 0 Bandiera del Venezuela Venezuela Qual. Mondiali 2022 -
13-11-2020 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 0 – 3 Bandiera dell'Uruguay Uruguay Qual. Mondiali 2022 -  20’, 90’
4-6-2021 Lima Perù Bandiera del Perù 0 – 3 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2022 1
8-6-2021 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 2 – 2 Bandiera dell'Argentina Argentina Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 55’ 55’
13-6-2021 Cuiabá Colombia Bandiera della Colombia 1 – 0 Bandiera dell'Ecuador Ecuador Coppa America 2021 - 1º turno -
17-6-2021 Goiânia Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera del Venezuela Venezuela Coppa America 2021 - 1º turno -
20-6-2021 Goiânia Colombia Bandiera della Colombia 1 – 2 Bandiera del Perù Perù Coppa America 2021 - 1º turno -
23-6-2021 Rio de Janeiro Brasile Bandiera del Brasile 2 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Coppa America 2021 - 1º turno - Uscita al 87’ 87’
3-7-2021 Brasilia Uruguay Bandiera dell'Uruguay 0 – 0
(2 – 4 dtr)
Bandiera della Colombia Colombia Coppa America 2021 - Quarti di finale -
6-7-2021 Brasilia Argentina Bandiera dell'Argentina 1 – 1
(3 – 2 dtr)
Bandiera della Colombia Colombia Coppa America 2021 - Semifinale -
9-7-2021 Brasilia Colombia Bandiera della Colombia 3 – 2 Bandiera del Perù Perù Coppa America 2021 - Finale 3º posto -
7-10-2021 Montevideo Uruguay Bandiera dell'Uruguay 0 – 0 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2022 -
10-10-2021 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera del Brasile Brasile Qual. Mondiali 2022 -
14-10-2021 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 0 – 0 Bandiera dell'Ecuador Ecuador Qual. Mondiali 2022 -
28-1-2022 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 0 – 1 Bandiera del Perù Perù Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 17’ 17’
20-6-2023 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 0 – 2 Bandiera della Colombia Colombia Amichevole -
7-9-2023 Barranquilla Colombia Bandiera della Colombia 1 – 0 Bandiera del Venezuela Venezuela Qual. Mondiali 2026 -
12-9-2023 Santiago del Cile Cile Bandiera del Cile 0 – 0 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2026 - Uscita al 23’ 23’
21-11-2023 Asunción Paraguay Bandiera del Paraguay 0 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Qual. Mondiali 2026 - Ammonizione al 45+1’ 45+1’
15-6-2024 East Hartford Colombia Bandiera della Colombia 3 – 0 Bandiera della Bolivia Bolivia Amichevole -
24-6-2024 Houston Colombia Bandiera della Colombia 2 – 1 Bandiera del Paraguay Paraguay Coppa America 2024 - 1º turno - Ingresso al 25’ 25’
10-7-2024 Charlotte Uruguay Bandiera dell'Uruguay 0 – 1 Bandiera della Colombia Colombia Coppa America 2024 - Semifinale - Ingresso al 61’ 61’ Ammonizione al 90+2’ 90+2’
Totale Presenze 46 Reti 7

Competizioni nazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Palmeiras: 2016
Barcellona: 2017-2018
Barcellona: 2017-2018
  1. ^ http://www.palmeiras.com.br/futebol/elenco/864-Yerry%20Fernando%20Mina%20Gonz%C3%A1lez
  2. ^ 36 (6) se si comprendono le presenze nel Campionato Paulista.
  3. ^ (EN) Yerry Mina's five qualities that attracted Barcelona, su marca.com, 11 gennaio 2018. URL consultato il 21 aprile 2018.
  4. ^ Yerry Mina’s journey from Colombia to Barcelona, via Brazil Archiviato il 10 gennaio 2018 in Internet Archive. tifofootball.com
  5. ^ Agreement for the transfer of Yerry Mina fcbarcelona.com
  6. ^ Everton, doppio colpo dal Barcellona. Arrivano Yerry Mina e André Gomes, su gazzetta.it, 9 agosto 2018. URL consultato il 5 settembre 2018.
  7. ^ (EN) Everton Offers New Contracts To Players, su evertonfc.com, 9 giugno 2023. URL consultato il 10 giugno 2023.
  8. ^ Yerry Mina è viola, su acffiorentina.com, 4 agosto 2023. URL consultato il 5 agosto 2023.
  9. ^ Infortunio Yerry Mina: quando torna e quante partite salta, su goal.com, 13 settembre 2023. URL consultato il 13 settembre 2023.
  10. ^ Mina al Cagliari, su acffiorentina.com, 1º febbraio 2024. URL consultato il 1º febbraio 2024.
  11. ^ La Juventus, sotto di due reti, recupera e pareggia 2-2 a Cagliari CRONACA e FOTO - Calcio - Ansa.it, su Agenzia ANSA, 19 aprile 2024. URL consultato il 20 aprile 2024.
  12. ^ Da Ranieri a Mina e Viola: Il nostro Pagellone della stagione del Cagliari, su Centotrentuno, 26 maggio 2024. URL consultato il 29 giugno 2024.
  13. ^ Convocatoria Selección Colombia para Copa América Centenario 2016, su fcf.com.co, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).
  14. ^ (ES) Caracol Radio, Listos los 23: Pékerman definió la lista para el Mundial, Tesillo por fuera, su Caracol Radio. URL consultato il 24 giugno 2018.
  15. ^ La top 11 del Mondiale, su esquire.com, 18 luglio 2018. URL consultato il 10 ottobre 2020.
  16. ^ a b Migliori difensori goledor ai Mondiali: 3 gol per Yerry Mina, è il primo. La classifica assoluta - Fantagazzetta.com, in Fantagazzetta, 7 aprile 2018. URL consultato il 5 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2018).
  17. ^ Yerry Mina come Breitner e Brehme: tre goal per un difensore ai Mondiali | Goal.com. URL consultato il 5 luglio 2018.
  18. ^ La Top-11 e la Flop-11 dei Mondiali 2018, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 16 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2018).

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]