Marlos Moreno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marlos Moreno
IndDV-AN (9) - копия.jpg
Marlos Moreno ai tempi dell'Atlético Nacional nel 2016
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 171 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Flamengo
Carriera
Giovanili
2010-2014Atlético Nacional
Squadre di club1
2014-2016Atlético Nacional28 (5)
2016Manchester City0 (0)
2016-2017Deportivo18 (0)
2017-2018Girona2 (0)
2018-Flamengo0 (0)
Nazionale
2013Colombia Colombia U-173 (1)
2016Colombia Colombia8 (1)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo USA 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 gennaio 2018

Marlos Moreno Durán (Medellín, 20 settembre 1996) è un calciatore colombiano, attaccante del Flamengo in prestito dal Manchester City.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante brevilineo, molto bravo tecnicamente. Fa del dribbling e della velocità i suoi punti di forza. Può giocare sia come ala preferibilmente a sinistra che come seconda punta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi all'Atlético Nacional[modifica | modifica wikitesto]

A quattordici anni entra nel settore giovanile dell'Atlético Nacional. Originariamente attaccante centrale, è spostato sul lato del campo da Juan Carlos Osorio, che ne aveva ammirato le doti di velocità e di gioco palla al piede.

Dopo aver esordito nella Copa Colombia contro Águilas Doradas e Jaguares de Córdoba, fa il suo debutto nel massimo campionato colombiano il 15 ottobre 2014 come titolare nella partita persa per 2-1 contro il Deportivo Pasto. Il 10 settembre 2015, all'undicesima giornata di Categoría Primera A, segna il primo gol con l'Atlético Nacional, il secondo del 3-0 interno contro il Deportivo Cali. Il 17 ottobre, a Barranquilla, mette a segno la prima doppietta della sua carriera, segnando il terzo e il quarto gol dei suoi contro l'Atlético Junior (4-0). Il 20 dicembre, nella finale di ritorno del campionato, di nuovo contro l'Atlético Junior, segna dopo 30 secondi di gioco il gol decisivo dopo il 2-1 per gli avversari nella finale di andata. Con la sua squadra vince il titolo nazionale ai tiri di rigore. Quello contro l'Atlético Junior è il gol più veloce nella storia del club di Medellín.

Il 27 gennaio 2016, nella finale di ritorno della Súper Liga vinta per 3-0 contro il Deportivo Cali (dopo il 2-0 ottenuto già all'andata), Moreno entra al 71º minuto al posto di Macnelly Torres e vince il trofeo. Nel campionato 2016 debutta giocando da titolare contro l'Alianza Petrolera e segna uno spettacolare gol in rovesciata. Il 23 marzo debutta in Copa Libertadores sul campo dell'Huracán. Segna il suo primo gol nella competizione e fornisce l'assist per il definitivo 2-0. Con 11 presenze e 3 gol contribuisce alla causa della sua squadra, che il 27 luglio vincerà il trofeo laureandosi campione del Sudamerica dopo 27 anni.

Prestito al Deportivo La Coruña[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 agosto seguente, viene acquistato dal Manchester City, con cui firma un contratto di cinque anni. Nello stesso giorno viene girato in prestito annuale al Deportivo La Coruña.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2016 viene convocato dal commissario tecnico José Pekerman per la prima volta nella nazionale della Colombia. Debutta all'Estadio Hernando Siles di La Paz entrando in campo all'85º minuto di gioco contro la Bolivia e fornendo l'assist decisivo per il gol della vittoria di Carlos Bacca.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti[1]. L'11 giugno 2016 realizza il primo gol in nazionale, nella partita persa per 3-2 contro la Costa Rica.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º ottobre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014 Colombia Atlético Nacional CPA 1 0 CC 2 0 - - - - - - 3 0
2015 CPA 17 5 CC 0 0 - - - - - - 17 5
2016 CPA 10 0 CC 0 0 CL 13 3 - - - 23 3
Totale Atlético Nacional 28 5 2 0 13 3 - - 43 8
2016-2017 Spagna Deportivo La Coruña PD 4 0 CR 0 0 - - - - - - 4 0
Totale carriera 32 5 2 0 13 3 - - 47 8

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Colombia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-3-2016 La Paz Bolivia Bolivia 2 – 3 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 85’ 85’
29-3-2016 Barranquilla Colombia Colombia 3 – 1 Ecuador Ecuador Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 85’ 85’
29-5-2016 Miami Colombia Colombia 3 – 1 Haiti Haiti Amichevole -
8-6-2016 Pasadena Colombia Colombia 2 – 1 Paraguay Paraguay Coppa America 2016 - 1º turno - Ingresso al 87’ 87’
12-6-2016 Houston Colombia Colombia 2 – 3 Costa Rica Costa Rica Coppa America 2016 - 1º turno 1
23-6-2016 Chicago Colombia Colombia 0 – 2 Cile Cile Coppa America 2016 - Semifinale -
26-6-2016 Phoenix Stati Uniti Stati Uniti 0 – 1 Colombia Colombia Coppa America 2016 - Finale 3º posto -
6-9-2016 Manaus Brasile Brasile 2 – 1 Colombia Colombia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 82’ 82’
Totale Presenze 8 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Nacional: Apertura 2015
Atlético Nacional: 2016

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Nacional: 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Convocatoria Selección Colombia para Copa América Centenario 2016, fcf.com.co, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]