Rubén Baraja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Baraja" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Baraja (carte da gioco).
Rubén Baraja Vegas
Rubén Baraja 01.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180[1] cm
Peso 75[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Giovanili
Real Valladolid
Squadre di club1
1993-1995Real Valladolid B46 (11)
1993-1996Real Valladolid41 (2)
1996-1998Atlético Madrid B79 (20)
1999-2000Atlético Madrid34 (4)
2000-2010Valencia263 (41)
Nazionale
1993 Spagna Spagna U-18 3 (1)
2000-2005 Spagna Spagna 43 (7)
Carriera da allenatore
2011 Atlético Madrid Vice
2012-2013 Huracán Valencia All.Giovanili
2013 Valencia All.Giovanili
2013 Valencia Mestalla Interim
2013-2015 Valencia All.Giovanili
2015-2016 Elche
2016-2017 Rayo Vallecano
2017-2018 Sporting Gijón
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 novembre 2018

Rubén Baraja Vegas (Valladolid, 11 luglio 1975) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È cresciuto nelle giovanili del Real Valladolid, dove ha militato (alternandosi tra prima e seconda squadra) fino al 1996, anno in cui viene prelevato dall'Atlético Madrid. Gioca nell'Atlético tra prima e seconda squadra. Il 1º agosto 2000 si trasferisce al Valencia[2] dove ha giocato per ben 10 anni divenendo una delle bandiere della squadra assieme a David Villa.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la Nazionale spagnola il 7 ottobre 2000, in una gara contro Israele. A seguire ha partecipato al campionato del mondo 2002 e al campionato d'Europa 2004; in totale, tra 2000 e 2005, ha totalizzato 43 presenze e 7 gol in maglia spagnola.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 giugno 2011 diventa vice di Gregorio Manzano alla guida dell'Atlético Madrid. Il 22 dicembre con l'esonero di Manzano lascia i colchoneros. Il 10 ottobre 2012 diventa allenatore insieme a Emerson Esteve della selezione juvenil B dell'Huracán Valencia.[3]

Il 10 luglio 2013 diventa allenatore della selezione juvenil A del Valencia.[4] Il 18 dicembre diventa allenatore ad interim del Valencia Mestalla.[5][6] Il 26 dicembre ritorna alla guida del juvenil A.

Il 12 luglio 2015 diventa allenatore del club spagnolo dell'Elche.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 novembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppa naz. Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1993-1994 Spagna Real Valladolid 1D 5 1 CR ? ? - - - - - - 5 1
1994-1995 1D 9 0 CR ? ? - - - - - - 9 0
1995-1996 1D 27 1 CR ? ? - - - - - - 27 1
Totale Real Valladolid 41 2 ? ? ? ? - - 41 2
1998-1999 Spagna Atlético Madrid 1D 8 1 CR 4 0 CU 2 0 - - - 14 1
1999-2000 1D 26 3 CR 5 2 CU 6 2 - - - 37 7
Totale Atlético Madrid 34 4 9 2 8 2 - - 51 8
2000-2001 Spagna Valencia 1D 35 4 CR 2 1 UCL 15 2 - - - 52 7
2001-2002 1D 17 7 CR 0 0 CU 1 0 - - - 18 7
2002-2003 1D 35 5 CR 1 0 UCL 12 4 SS 2 0 50 9
2003-2004 1D 35 8 CR 6 3 CU 11 2 - - - 52 13
2004-2005 1D 25 7 CR 2 0 UCL+CU 6+2 1+0 SS+SU 2+1 0+0 38 8
2005-2006 1D 31 4 CR 2 0 CI 1 0 - - - 34 4
2006-2007 1D 14 1 CR 1 0 UCL 3 0 - - - 18 1
2007-2008 1D 25 2 CR 8 1 UCL 3 0 - - - 36 3
2008-2009 1D 28 3 CR 4 1 CU 4 1 SS 2 0 38 5
2009-2010 1D 18 0 CR 2 0 UEL 2 0 - - - 22 0
Totale Valencia 263 41 28 6 39+20+1 7+3 6+1 0 358 57
Totale carriera 338 47 37 8 58 12 7 0 450 67

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-2000 Madrid Spagna Spagna 2 – 0 Israele Israele Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 30’ 30’
11-10-2000 Vienna Austria Austria 1 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2002 1 Ammonizione al 34’ 34’
15-11-2000 Siviglia Spagna Spagna 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 46’ 46’
28-2-2001 Birmingham Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
24-3-2001 Alicante Spagna Spagna 5 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 67’ 67’
28-3-2001 Valencia Spagna Spagna 2 – 1 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
25-4-2001 Cordova Spagna Spagna 1 – 0 Giappone Giappone Amichevole 1 Ingresso al 31’ 31’
6-6-2001 Tel Aviv Israele Israele 1 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2002 - Ammonizione al 36’ 36’
13-2-2002 Barcellona Spagna Spagna 1 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 46’ 46’
17-4-2002 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 5 Spagna Spagna Amichevole 1
2-6-2002 Gwangju Spagna Spagna 3 – 1 Slovenia Slovenia Mondiali 2002 - 1º turno -
7-6-2002 Jeonju Spagna Spagna 3 – 1 Paraguay Paraguay Mondiali 2002 - 1º turno - Ammonizione al 71’ 71’
16-6-2002 Suwon Spagna Spagna 1 – 1 dts
(3 – 2 dcr)
Irlanda Irlanda Mondiali 2002 - Ottavi di finale - Ammonizione al 87’ 87’
22-6-2002 Gwangju Spagna Spagna 0 – 0 dts
(3 – 5 dcr)
Corea del Sud Corea del Sud Mondiali 2002 - Quarti di finale -
7-9-2002 Atene Grecia Grecia 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 - Ingresso al 59’ 59’
12-10-2002 Albacete Spagna Spagna 3 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2004 2
16-10-2002 Logroño Spagna Spagna 0 – 0 Paraguay Paraguay Amichevole - Uscita al 46’ 46’
20-11-2002 Granada Spagna Spagna 1 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
12-2-2003 Las Palmas Spagna Spagna 3 – 1 Germania Germania Amichevole - Uscita al 74’ 74’
29-3-2003 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 2 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 58’ 58’
2-4-2003 León Spagna Spagna 3 – 0 Armenia Armenia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 64’ 64’ Ammonizione al 66’ 66’
30-4-2003 Madrid Spagna Spagna 4 – 0 Ecuador Ecuador Amichevole - Ammonizione al 19’ 19’ Uscita al 66’ 66’
11-6-2003 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 -
6-9-2003 Guimarães Portogallo Portogallo 0 – 3 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-9-2003 Elche Spagna Spagna 2 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2004 - Uscita al 84’ 84’
11-10-2003 Erevan Armenia Armenia 0 – 4 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 - Uscita al 66’ 66’
15-11-2003 Valencia Spagna Spagna 2 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2004 -
19-11-2003 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 2004 - Ingresso al 87’ 87’
18-2-2004 Barcellona Spagna Spagna 2 – 1 Perù Perù Amichevole 1 Uscita al 46’ 46’
31-3-2004 Gijón Spagna Spagna 2 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
28-4-2004 Genova Italia Italia 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
5-6-2004 Getafe Spagna Spagna 4 – 0 Andorra Andorra Amichevole 1 Uscita al 46’ 46’
12-6-2004 Faro Spagna Spagna 1 – 0 Russia Russia Euro 2004 - 1º turno - Ammonizione al 43’ 43’ Uscita al 59’ 59’
16-6-2004 Porto Grecia Grecia 1 – 1 Spagna Spagna Euro 2004 - 1º turno -
20-6-2004 Lisbona Spagna Spagna 0 – 1 Portogallo Portogallo Euro 2004 - 1º turno - Ingresso al 66’ 66’
18-8-2004 Las Palmas Spagna Spagna 3 – 2 Venezuela Venezuela Amichevole - Uscita al 46’ 46’
3-9-2004 Valencia Spagna Spagna 1 – 1 Scozia Scozia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-9-2004 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 58’ 58’
9-10-2004 Santander Spagna Spagna 2 – 0 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 73’ 73’
13-10-2004 Vilnius Lituania Lituania 0 – 0 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 64’ 64’
8-10-2005 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 70’ 70’
12-10-2005 Serravalle San Marino San Marino 0 – 6 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 57’ 57’
16-11-2005 Bratislava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 -
Totale Presenze 43 Reti 7

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Valencia: 2001-2002, 2003-2004
Valencia: 2007-2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Valencia: 2003-2004
Valencia: 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) 8. Rubén Baraja Vegas, www.valenciacf.com. URL consultato il 19 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2009).
  2. ^ Baraja paga en persona su cláusula y se va al Valencia, elpais.com, 1º agosto 2000.
  3. ^ Rubén Baraja ficha por Huracán CF, deportevalenciano.com, 12 ottobre 2012.
  4. ^ Nico Estévez y Rubén Baraja vuelven a su casa, el Valencia CF, valenciacf.com, 10 luglio 2013.
  5. ^ Baraja sustituye a Nico Estévez en el Valencia Mestalla, deportevalenciano.com, 18 dicembre 2013.
  6. ^ Rubén Baraja se hace cargo del Mestalla, superdeporte.es, 19 dicembre 2013.
  7. ^ Rubén Baraja nuevo entrenador del Elche, marca.com, 12 luglio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]