Mouctar Diakhaby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mouctar Diakhaby
Zen-OL16 (2).jpg
Diakhaby con la maglia del Lione nel 2016.
Nazionalità Francia Francia
Altezza 192 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Valencia
Carriera
Giovanili
2013-2016Olympique Lione
Squadre di club1
2014-2016Olympique Lione 245 (8)
2016-2018Olympique Lione34 (2)
2018-Valencia83 (3)
Nazionale
2014-2015Francia Francia U-1911 (1)
2015-2016Francia Francia U-206 (0)
2017-2018Francia Francia U-219 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2021

Mouctar Diakhaby (Vendôme, 19 dicembre 1996) è un calciatore francese, difensore del Valencia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nelle giovanili del Nantes ha giocato come centrocampista destro e attaccante, senza riuscire a esprimersi al meglio.[1] Successivamente arretrato a difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Lione[modifica | modifica wikitesto]

Approda a 16 anni nel settore giovanile del Lione. Nel 2015 firma il primo contratto da professionista assieme al compagno di squadra Aldo Kalulu.[2] Gioca titolare con la selezione giovanile del club in Youth League, vincendo il girone davanti ai pari età di Valencia, Zenit e Gent. Non viene convocato per l'ottavo di finale perso contro l'Ajax. Rinnova il contratto con il Lione fino al 2019.[3]

Il 10 settembre 2016 fa il suo esordio in prima squadra, schierato titolare dall'allenatore Génésio al posto di N'Koulou nella partita di campionato contro il Bordeaux.[4] Scende di nuovo in campo il 18 ottobre, al suo debutto in Champions League, nell'incontro che vede il Lione opposto alla Juventus.[5] Da questo momento diventa titolare fisso e il 30 novembre realizza il suo primo gol in carriera nella goleada contro il Nantes, procurandosi anche un rigore trasformato da Lacazette. Segna di nuovo nei trentaduesimi di Coupe de France contro il Montpellier. Diakhaby mette a segno ben tre reti in Europa League, la prima agli olandesi dell'AZ Alkmaar e le altre due nel doppio ottavo di finale contro la Roma, contribuendo al raggiungimento dei quarti di finale.

Valencia[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 giugno 2018 diventa ufficialmente un giocatore del Valencia, al prezzo di 15 milioni €; gli iberici fissano inoltre una clausola rescissoria pari a 100 milioni €.[6] Il 20 agosto seguente arriva l'esordio, contro l'Atletico Madrid.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la Francia Under-19 il 13 novembre 2014 nella partita amichevole giocata contro i pari età della Grecia e terminata 0-0. Convocato per gli Europei 2015 in Grecia, realizza un gol nella vittoria 2-0 dei transalpini proprio contro i padroni di casa. La Francia viene poi eliminata in semifinale dai futuri campioni della Spagna. Nel 2016 prende parte con la selezione Under-20 al Torneo di Tolone, dove la Francia arriva seconda alle spalle dell'Inghilterra.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Francia O. Lione L1 22 1 CF+CdL 1+0 1+0 UCL+UEL 3+8 0+3 - - - 34 5
2017-2018 L1 12 1 CF+CdL 3+1 0 UEL 5 1 - - - 21 2
Totale O. Lione 34 2 5 1 16 4 - - 55 7
2018-2019 Spagna Valencia PD 22 2 CR 7 0 UCL+UEL 3+6 0+1 - - - 38 3
2019-2020 PD 21 0 CR 3 0 UCL 5 0 SS 0 0 29 0
2020-2021 PD 26 1 CR 1 0 - - - - - - 27 1
2021-2022 PD 14 0 CR 2 0 - - - - - - 16 0
Totale Valencia 83 3 13 0 14 1 0 0 110 4
Totale carriera 117 5 18 1 30 5 0 0 165 11

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Valencia: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) OL: Pourquoi Mouctar Diakhaby se révèle-t-il à Lyon et non au FC Nantes?, in 20minutes.fr, 4 ottobre 2016.
  2. ^ (FR) Diakhaby et Kalulu ont signé, in Olweb.fr, 13 giugno 2015.
  3. ^ (FR) Communiqué de presse, in Olweb.fr, 8 febbraio 2016.
  4. ^ (FR) Lyon: Mouctar Diakhaby titulaire et préféré à Nicolas Nkoulou face à Bordeaux, in Lequipe.fr, 10 settembre 2016.
  5. ^ (FR) Mouctar Diakhaby et Sergi Darder titulaires contre la Juventus en Ligue des champions, in Lequipe.fr, 18 settembre 2016.
  6. ^ (EN) Club Statement I Mouctar Diakhaby, su Valencia CF. URL consultato l'8 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]