Fegeo (Iliade)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fegeo
SagaCiclo Troiano
Nome orig.Φηγεύς
1ª app. inIliade
ProfessioneGuerriero troiano

Fegeo (in greco antico: Φηγεύς, Phēghéus) è un personaggio della mitologia greca menzionato nel V libro dell’Iliade.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Fegeo era un giovane guerriero troiano figlio di Darete e fratello di Ideo, insieme al quale combatté valorosamente in difesa di Troia. Fu ucciso da Diomede, dopo aver tentato di colpirlo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Omero, Iliade, V.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Garbugino, Darete Frigio, La storia della distruzione di Troia, Alessandria 2011, ISBN 978-88-6274-323-5
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca