Lampo (figlio di Laomedonte)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lampo
SagaCiclo troiano
Nome orig.Λάμπος
1ª app. inIliade di Omero
SessoMaschio
Luogo di nascitaTroia

Lampo (in greco antico: Λάμπος) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Strimo e Laomedonte, uno dei fratelli di Priamo[1].

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Svolgeva il ruolo di consigliere durante il periodo di guerra ed era più abile nel parlare che nel combattere.
È considerato il secondogenito di Strimo[2] ed altri suoi fratelli erano Clizio, Ichetaone e Titone.

Lampo ebbe un figlio chiamato Dolope, fortissimo in battaglia e che si distinse contro gli Achei[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Omero, Iliade, 3, 147; 20. 238
  2. ^ Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, libro III, 12, 3.
  3. ^ Omero, Iliade, 15. 525
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca