Pidite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella mitologia greca, Pidite è un guerriero asiatico ricordato da Omero al libro VI dell'Iliade.

Pidite
Sagaciclo troiano
Nome orig.
1ª app. inIliade di Omero
Luogo di nascitaPercote
Professioneguerriero
Affiliazioneesercito di Asio

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Origini e morte[modifica | modifica wikitesto]

Pidite proveniva da una località minore della Troade, Percote, dominata da Asio, figlio di Irtaco e di Arisbe (la moglie ripudiata di Priamo). Faceva parte di un vasto contingente militare che Asio aveva schierato nella guerra di Troia a favore degli assediati. Nell'aperta mischia descritta da Omero nel libro VI dell'Iliade, Pidite venne ferito a morte da Odisseo con un colpo di lancia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Omero, Iliade, libro VI, versi 30-31.