Pilemene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Pilemene (disambigua).
Pilemene
SagaCiclo troiano
Nome orig.
Epitetocuore di eroe
1ª app. inIliade
Luogo di nascitaPaflagonia
ProfessioneRe degli Eneti, condottiero

Nella mitologia greca, Pilemene il re degli Eneti è uno dei comandanti alleati dell'esercito troiano che iniziò la sua guerra contro gli Achei. Queste vicende sono narrate nell'Iliade.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Pilemene, il cui padre era Bilsate[1], era il capo degli Eneti, proveniente da una regione famosa per i suoi muli selvatici, guidava il contingente dei Paflagoni. Quando combatteva veniva paragonato al dio della guerra Ares per le sue capacità. Fu ucciso in combattimento da Menelao[2]. Il suo giovane scudiero e auriga di nome Midone, spronò i cavalli nel tentativo di fuggire ma su di lui piombò Antiloco, che lo colpì di spada alla tempia dopo averlo stordito al braccio con una grossa pietra.

Pilemene ebbe un figlio chiamato Arpalione, anche lui partecipò alla guerra e non fece più ritorno[3].

Interpretazione e realtà storica[modifica | modifica wikitesto]

La sorte di Pilemene è una delle più controverse di tutto il poema, infatti dapprima lo si dice morto ad opera di Menelao, in seguito il personaggio ricompare ancora vivo pronto a prendere il cadavere del figlio e onorarlo con le giuste esequie. Questo potrebbe portare a pensare che l'Iliade sia stata scritta da più persone con pensieri diversi e non solo da Omero, oppure, come spesso capita di riscontrare, nel racconto vi erano più eroi con lo stesso nome.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Omero, Iliade libro II versi 851, libro V 576, libro XIII 643-659

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, Epitomo del libro 4 3. 34 (In inglese)
  2. ^ Omero, Iliade, 13. 643 ff
  3. ^ Omero, Iliade, XIII, 643

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca