Captain America (film 1979)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Captain America
Titolo originale Captain America
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1979
Formato film TV
Genere drammatico, azione, supereroi
Durata 98 min
Lingua originale inglese
Crediti
Regia Rod Holcomb
Soggetto Joe Simon e Jack Kirby (fumetto), Don Ingalls, Chester Krumholz, Patricia Payne, Wilton Schiller
Sceneggiatura Don Ingalls
Interpreti e personaggi
Fotografia Ronald W. Browne, Vincent A. Martinelli
Montaggio Michael S.Murphy
Musiche Pete Carpenter, Mike Post
Scenografia David L.Snyder
Costumi Yvonne Wood
Effetti speciali Wes C. Caefer, Clive R. Kay, Larry Odien
Produttore Allan Balter
Prima visione
Prima TV originale
Data 19 gennaio 1979
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano
Data 4 ottobre 1979
Rete televisiva Rete 2

Captain America è un film per la televisione del 1979 diretto da Rod Holcomb, basato sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel Comics, creato nel 1941 da Joe Simon e Jack Kirby.

Il film, inedito in Italia, si differenzia abbastanza dal fumetto essendo non canonico: il protagonista è un aspirante artista ed ex marinaio a cui è stato iniettato il siero F.L.A.G. (Full Latent Ability Gain) dal Governo. Non a caso non è l'eroe della seconda guerra mondiale bensì è il figlio del Capitan America originale. In questa versione l'eroe ha il celebre scudo ma guida anche una moto.

Esiste un seguito, dello stesso anno, dal titolo Captain America II: Death Too Soon.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra le origini di Capitan America che, aiutato dal Dr. Simon Mills, combatte contro dei cattivi con il suo scudo e la sua moto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i successi delle serie TV The Amazing Spider-Man e L'incredibile Hulk, Universal Studios e Marvel Comics avevano deciso di produrre un altro grande personaggio noto come Capitan America.