Blue&Me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il logo Blue&Me

Blue&Me è un sistema di infotainment disponibile su alcuni veicoli del Gruppo Fiat. Basato sulla piattaforma Windows Embedded Automotive (unione del sistema operativo Windows CE con il middleware Microsoft Auto) è sviluppato da Magneti Marelli (azienda del gruppo FIAT) in collaborazione con Microsoft. Le sue funzioni principali sono di vivavoce per il telefono cellulare e di lettore multimediale.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il sistema Blue&Me dispone di comandi al volante e di un sistema di riconoscimento vocale universale, che non necessita di apprendimento e riconosce qualsiasi tipo di voce. Essendo un sistema basato su sistema operativo Windows CE, il tasto al volante per l'accesso al menu (visualizzato su un display del cruscotto) ha il caratteristico logo di Windows.

Il Blue&Me può essere collegato a un telefono cellulare per il tramite di una connessione Bluetooth. Mediante i comandi vocali (o i tasti sul volante) è possibile chiamare i numeri nella rubrica del telefono (è possibile effettuare l'accoppiamento di 5 telefoni, effettuando l'installazione di ciascuno solo alla prima connessione). Un sistema di sintesi vocale permette la lettura degli SMS con i telefoni che supportano tale funzione.

Per la funzione media player è possibile collegare una chiavetta USB per riprodurre musica nei formati MP3, WAV, WMA e AAC (solo per Alfa Romeo 159, Alfa Romeo MiTo e Lancia Delta), eccetto i file protetti da DRM. I brani contenuti nella chiavetta vengono indicizzati e mostrati con un filtro per artista, album o genere, oltre alla navigazione per cartelle nel file system e alla riproduzione di playlist.

L'utilizzo dei comandi vocali garantisce una maggiore sicurezza di guida, poiché il conducente non ha bisogno di distogliere lo sguardo dalla strada o di togliere le mani dal volante.

La versione "Nav" di Blue&Me integra un sistema di navigazione satellitare GPS, con indicazione del percorso tramite pittogrammi. È inoltre disponibile come optional un navigatore portatile touch screen, basato su Windows CE, che si integra col sistema (Blue&Me MAP).

Sul Blue&Me è installabile l'applicazione Eco:Drive per monitorare i consumi e lo stile di guida fornendo consigli su come migliorare l'efficienza della guida. Dal 2009 il sistema Blue&Me è integrato anche ai navigatori satellitari TomTom sulle nuove Fiat Punto Evo e Doblò seconda serie.

Nel 2010 sulla Fiat 500, a partire dalla vettura con numero di telaio 504557, è stata lanciata una nuova versione hardware del Blue&Me compatibile con iPhone e iPod Touch senza bisogno dell'apposito adattatore[1].

Compatibilità con cellulari[modifica | modifica sorgente]

A seconda del modello di telefono cellulare, il sistema offre livelli differenti di funzionalità (ma la funzione di base vivavoce è quasi sempre garantita).

Malfunzionamenti[modifica | modifica sorgente]

Il malfunzionamento più comune è rappresentato dall'improvvisa disabilitazione della lettura di file MP3 da chiave di memoria USB. Normalmente si presenta contemporaneamente con la mancata visualizzazione dei comandi sul display del cruscotto (non quello dello stereo). Tale situazione, per la quale il produttore non ha ancora fornito ufficialmente soluzioni definitive, può essere risolta attraverso un reset del sistema che può essere effettuato in una delle 3 maniere sotto indicate:

  • Presso un centro di assistenza autorizzato.
  • Installando una versione di aggiornamento del sistema (scaricabile dal sito ufficiale del produttore).
  • Scollegando, per qualche secondo, il polo negativo della batteria dell'auto.

Disponibilità[modifica | modifica sorgente]

Blue&Me è disponibile come optional, o di serie su alcuni allestimenti, sui seguenti veicoli del gruppo FIAT:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Compatibilità con Apple

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]