Fiat 507

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat 507
Fiat 507 Torpedo 1926.jpg
Una Fiat 507 Torpedo del 1926
Descrizione generale
Costruttore Italia  Fiat
Tipo principale berlina
Altre versioni limousine e cabriolet
Produzione dal 1926 al 1927
Sostituisce la Fiat 505
Sostituita da Fiat 520
Esemplari prodotti 3701
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4400 mm
Larghezza 1670 mm
Passo 3050 mm
Massa 1450 kg
Altro
Assemblaggio Torino, Italia

La Fiat 507 è stata un’autovettura di media gamma prodotta dalla Fiat dal 1926 al 1927.

Era praticamente la versione riammodernata della Fiat 505 con un motore più potente. Rispetto all’antenata furono modificate le sospensioni ed i freni.

Il motore era un quattro cilindri con una cilindrata di 2296 cc erogante una potenza di 35 hp. Il cambio era a quattro rapporti manuali. Il propulsore era più potente di quello montato sulla “Fiat 505” ma aveva la stessa meccanica dell’antenata.

È stata considerata la seconda serie della Fiat 505 ed è stata prodotta in versione berlina, limousine e cabriolet. Fu sostituita dalla Fiat 520.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili