Berlina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per berlina si intende la carrozzeria d'autovettura con tetto fisso, generalmente dotata di 4 o 5 porte e principalmente realizzata nelle configurazioni a due, tre o due volumi e mezzo. Il termine berlina indicava, in origine, un particolare tipo di carrozza.

Una berlina degli anni settanta, la Oldsmobile 98.

Berlina 3 volumi[modifica | modifica sorgente]

Una Lancia Thesis, grande berlina a tre volumi.

La berlina classica è quella a 3 volumi e 4 porte (in passato se ne realizzavano anche a 2 porte), adatta a trasportare 4, 5 o 6 passeggeri. I tre volumi da cui è composta, ovvero il vano motore, l'abitacolo ed il vano bagagli, sono fisicamente separati e visivamente identificabili dall'esterno.

Viene chiamata Sedan in inglese americano, Saloon in inglese britannico, Limousine in tedesco e Berline in francese, riprendendo in tutti i casi i nomi dai mezzi di trasporto del passato in cui in questo modo venivano chiamati gli abitacoli delle carrozze a cavalli o delle portantine. La "Berlina" era una carrozza a quattro ruote con cassa sospesa a cinghioni di cuoio; all'interno erano disposti parallelamente tre doppi sedili, di cui uno nel mezzo. Le Berline tedesche e inglesi avevano quattro portiere ed erano molto più ampie di quelle francesi, che però erano più comode. Il primo esemplare fu costruito a Berlino verso il 1663 su progettazione di Filippo Chiese, o Cièze, architetto di origine piemontese al servizio di Federico Guglielmo di Brandeburgo.

Per quanto riguarda la storia automobilistica, fin dall'inizio questo termine è stato usato per quel tipo di carrozzeria, completamente chiusa, in cui l'abitacolo è distinto dal cofano anteriore contenente, di solito, il motore e dal bagagliaio posteriore, con il cofano posteriore che non comprende il lunotto. Un'altra caratteristica distintiva della berlina è l'altezza interna dell'abitacolo che consente una comodità e una possibilità maggiore di movimento per i passeggeri posteriori, rispetto ad esempio ad una coupé.

Berlina 2 volumi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Hatchback.
Una Fiat Bravo, moderna berlina 2 volumi (hatchback).

A partire dalla metà degli anni sessanta del secolo scorso si è assistito ad una nuova generazione di vetture a 2 volumi, definite anch'esse berlina (o genericamente 2 volumi) in italiano, ma che nel corso degli anni hanno assunto la più diffusa denominazione inglese di hatchback, in cui il bagagliaio ha un portellone comprendente il lunotto anziché il solito cofano ed è raggiungibile anche dall'abitacolo. Solo in rarissimi casi (per esempio le prime Peugeot 104), peraltro limitati ai primi anni della sua diffusione, la berlina a due volumi è esistita anche con uno sportello posteriore non comunicante con l'abitacolo. La conformazione esterna, che mantiene in ogni caso una tendenza cuneiforme, non consente di raggiungere i volumi di carico concessi da una classica station wagon o, ancor più, da una monovolume.

L'abitacolo può avere indifferentemente 3 o 5 porte in base alla classe e alla lunghezza del veicolo.

Berlina 2 volumi e mezzo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Fastback.
Una Fiat Brava, esempio di berlina 2 volumi e mezzo.

Negli ultimi tempi si è diffuso un nuovo tipo di carrozzeria, denominato solitamente berlina a 2 volumi e mezzo che, come si può intuire dal nome, si trova "a metà" fra gli altri due tipi di berlina.

In questo tipo di carrozzeria il terzo volume (cioè il bagagliaio) è presente, anche se più corto della classica 3 volumi (da qui l'ultima parte del nome). È però presente anche il portellone posteriore comprendente il lunotto come nelle due volumi, anziché il baule come sulle 3 volumi.

Oggi le berline 2 volumi e mezzo non sono tantissime; ad esempio, la Fiat Brava, la Renault Laguna, l'Opel Astra seconda serie e la SEAT Toledo prima serie. Inoltre la Ford Mondeo (prima serie), oltre alle classiche varianti 3 volumi e Station Wagon, è disponibile in versione 2 volumi e mezzo.

Berlina sportiva[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Berlina sportiva.

Per berlina sportiva si intende una tipologia di autovettura che è dotata di caratteristiche sportive come un motore potente e prestazioni di alto livello, a cui è associata una carrozzeria berlina. Alcuni modelli di questa categoria sono disponibili anche in versione familiare.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili