Federico Guglielmo di Brandeburgo-Schwedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Guglielmo con la moglie Sofia Dorotea

Federico Guglielmo di Brandeburgo-Schwedt (Dessau, 17 dicembre 1700Swobnica, 4 marzo 1771) fu margravio di Brandeburgo-Schwedt dal 1711 alla morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Federico era figlio di Filippo Guglielmo di Brandeburgo-Schwedt e della moglie Giovanna Carlotta di Anhalt-Dessau. Alla morte del padre, nel 1711, era ancora minorenne, pertanto venne posto sotto la tutela di Federico Guglielmo I di Prussia.

Era noto anche come il grande Margravio, questo a causa degli innumerevoli palazzi che fece costruire a Schwedt durante il suo regno.

Morto senza eredi, venne succeduto dal fratello Federico Enrico.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica wikitesto]

Federico sposò nel 1734 Sofia Dorotea di Prussia, figlia di Federico Guglielmo I di Prussia. Da questo matrimonio nacquero cinque figli:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Capo della Casata di Brandeburgo-Schwedt Successore
Federico Guglielmo 1711-1771 Federico Enrico