Università telematica Giustino Fortunato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università telematica Giustino Fortunato
Logo uni grande.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàBenevento
Altre sediMilano, Roma
Dati generali
SoprannomeUnifortunato
Fondazione2006
TipoPrivata
RettoreAngelo Scala
Studenti342 (2017) [1]
Mappa di localizzazione
Sito web

L'università telematica Giustino Fortunato (Unifortunato) è un'università telematica non statale con sede a Benevento, che ha avuto il riconoscimento giuridico con decreto ministeriale del 13 aprile 2006. L'ateneo dispone di sedi d'esame anche a Milano e Roma ed è intitolato a Giustino Fortunato, uno dei più noti meridionalisti dei primi decenni del Novecento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Università è promossa e sostenuta dall'associazione EFIRO, con sede a Benevento, a sua volta riconducibile all'imprenditore beneventano Angelo Colarusso[2].

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Le lezioni sono erogate attraverso la piattaforma e-learning alla quale dal 2009 è stata affiancata la classica modalità con lezioni frontali, in modo da venire incontro alle esigenze degli studenti residenti nelle vicinanze dell'ateneo.

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Rettori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MIUR Anagrafe Nazionale Studenti
  2. ^ Interrogazione a risposta in Commissione, su legxv.camera.it, 25/03/2011.. La risposta all'interrogazione è stata fornita il 18/12 dello stesso anno dal Sottosegretario all'istruzione: VII Commissione - Martedì 18 dicembre 2007, su leg15.camera.it, 28/03/2011.
  3. ^ Consiglio di Facoltà, su unifortunato.eu. URL consultato il 14 marzo 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]