Person of Interest (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Person of Interest
Person.png
Immagine della sigla della serie televisiva
Titolo originale Person of Interest
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011 – in produzione
Formato serie TV
Genere crime drama, fantascienza distopica
Stagioni 4
Episodi 90
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Jonathan Nolan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Bad Robot Productions, Kilter Films, Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 22 settembre 2011
Al in corso
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 27 aprile 2012
Al in corso
Rete televisiva Italia 2 (ep. 1)
Italia 1 (ep. 2+)
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 27 aprile 2012
Al in corso
Rete televisiva Premium Crime
Premi

Person of Interest è una serie televisiva statunitense, di generi crime drama e fantascienza distopica, trasmessa dal network CBS[3] a partire dal 22 settembre 2011.[4]

La serie, prodotta dalle società Bad Robot Productions e Warner Bros. Television e basata su un soggetto di Jonathan Nolan, vede la partecipazione degli attori Jim Caviezel, Michael Emerson, Taraji P. Henson, Kevin Chapman, Amy Acker e Sarah Shahi.

In Italia la serie è trasmessa in prima visione assoluta dal canale pay Premium Crime dal 27 aprile 2012;[5] in chiaro, l'episodio pilota è stato trasmesso in contemporanea al suo debutto pay anche su Italia 2,[6] mentre i successivi episodi vengono trasmessi su Italia 1 dal 16 settembre 2012.[7]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

(EN)

« I offered you a job, Mr. Reese. I never said it would be easy. »

(IT)

« Ti ho offerto un lavoro, signor Reese. Non ho detto che sarebbe stato facile. »

(Harold Finch[8])

Dopo gli attentati dell'11 settembre 2001, Harold Finch, un milionario solitario esperto di computer, ha costruito una Macchina per il Governo degli Stati Uniti che utilizza la mole enorme di dati raccolti dagli onnipresenti sistemi di sorveglianza al fine di prevedere gli eventi criminali definiti "rilevanti", ovvero gli attacchi terroristici. La creazione di Finch, tuttavia, può predire anche i reati comuni, detti "irrilevanti": l'informatico ha deciso allora di utilizzare un accesso segreto al sistema per poter prevenire questi delitti. Harold affida a John Reese, ex militare nonché ex agente della CIA, il compito di sorvegliare le persone indicate dalla Macchina e intervenire in caso di bisogno. Il sistema invia periodicamente a Reese e Finch il numero di previdenza sociale degli individui che saranno coinvolti in un crimine violento entro 48 ore, senza però precisare se essi saranno vittime o carnefici.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Reese e Finch, con l'aiuto dei detective del NYPD Lionel Fusco, ex agente corrotto, e Joss Carter, la quale in principio compiva indagini proprio su John, affrontano numerosi nemici. Il principale è Carl Elias, boss emergente italoamericano, il quale dichiara guerra alla mafia russa della famiglia Yogorov e si allea con la Human Resources (HR), un'organizzazione di poliziotti deviati, per spodestare i capi della mafia italiana. Alla fine, la squadra costringe l'HR a tradire Elias, che viene arrestato: anche in prigione, comunque, l'uomo continua a tramare per ottenere il dominio di New York. Nel frattempo, l'agente CIA Mark Snow e quello FBI Nicholas Donnelly danno la caccia a Reese, noto alle autorità come l'"uomo con la giacca": Snow, ex superiore di John, vuole eliminarlo in quanto testimone di missioni illegali; Donnelly vuole catturarlo per incastrare la CIA. Nel finale di stagione, Reese sfugge all'FBI e salva una psicologa dall'HR: si scopre, però, che la donna non è altri che Root, una misteriosa hacker. Root, avendo violato in precedenza i computer di Harold, ha scoperto l'esistenza della Macchina e ha deciso di rapire l'informatico, pagando lei stessa l'HR per farsi uccidere affinché il sistema selezionasse il proprio numero di previdenza.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Macchina contatta Reese e lo aiuta a trovare Finch, prigioniero di Root: la donna venera l'IA creata da Harold come una divinità, e desidera "liberarla dalle catene del governo". John salva il collega, tuttavia Root riesce a fuggire. Tornati a New York, Reese e Finch affrontano nuovamente l'HR, la quale stipula un'alleanza con la mafia russa, e l'FBI: il Bureau riesce a catturare John, ma, grazie a Harold e a Joss, l'ex agente torna libero. Poco dopo egli è rapito dalla sua ex partner CIA Kara Stanton: la donna, assoldata dalla misteriosa società Decima, accede a una struttura governativa dove inserisce un virus nella Macchina, e poi muore in un'esplosione con Mark Snow. L'FBI chiude allora il caso dell'"uomo con la giacca", pensando che questi fosse proprio Snow. Successivamente, il malware che ha colpito La Macchina costringe questa ad azzerarsi e a rivelare il luogo dove è nascosto il suo hadware: l'obiettivo della Decima risulta dunque essere impadronirsi dell'IA. Root, la quale ha nuovamente rapito Finch, raggiunge per prima il posto, ma scopre che La Macchina non c'è più: Harold rivela quindi che, non fidandosi più del governo, responsabile della morte di Nathan Ingram, il secondo ideatore dell'IA, ha creato e venduto lui stesso il virus. Il malware, infatti, era stato concepito non per distruggere La Macchina, bensì per renderla totalmente autonoma. Infine, Reese soccorre Finch con l'aiuto di Sameen Shaw, un'ex agente ISA che si occupava dei numeri "rilevanti", e Root viene internata in una clinica. Nel frattempo, la Carter salva Elias, suo alleato contro l'HR e i russi, da un attentato ordito da costoro, e lo fa evadere di prigione.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Reese, Finch e la nuova risorsa Shaw si scontrano con Vigilance, organizzazione terroristica alfiera della libertà di privacy, e Joss Carter è degradata ad agente di pattuglia dall'HR. Nel frattempo, La Macchina elegge Root a propria Interfaccia Analogica, la fa scappare dalla sua prigionia e le assegna la salvaguardia di una nuova categoria di numeri, i "necessari". La Carter fa scoppiare una guerra fra l'HR e i russi e, grazie all'aiuto di John, Sameen, Harold e Lionel, distrugge entrambi i gruppi. Joss e John finiscono anche per baciarsi, ma la donna viene uccisa da Patrick Simmons, uomo di fiducia di Alonzo Quinn, il capo dell'HR: l'assassino è in seguito giustiziato da Elias. Dopo questi eventi, la Decima Technologies, fallito il precedente obiettivo di appropriarsi della Macchina, ruba la versione alfa di Samaritan, un'IA priva di un codice morale creata anni prima da Arthur Claypool, un amico di Finch. Inoltre, Vigilance costringe le autorità a chiudere il progetto antiterroristico legato alla Macchina: quest'ultima assegna dunque la gestione dei numeri "rilevanti" a Root. Successivamente, Harold si fa catturare da John Greer, direttore operativo della Decima, per salvare Grace Hendricks, la sua ex fidanzata. Vigilance, a sua volta, rapisce entrambi e alcuni membri governativi, e indice un processo farsa per rivelare al mondo l'esistenza della Macchina. Si scopre, tuttavia, che i terroristi sono stati inconsapevolmente manovrati dalla Decima per spingere le autorità ad istituire un nuovo programma di prevenzione degli attentati, sostituendo La Macchina con Samaritan. Il sogno di Greer, infatti, è quello di rendere la nuova IA padrona occulta del globo. Il piano ha successo: Samaritan va online e fa eliminare tutte le persone a conoscenza del complotto, componenti della Vigilance inclusi. Si salvano soltanto sette individui protetti dalla Macchina, tra cui Finch, Root, Reese e Shaw. Fusco rimane, invece, ignaro di tutto.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 ottobre 2011, grazie ai buoni ascolti ottenuti, la CBS ha ordinato la creazione di una stagione completa della serie.[9][10] Il 14 marzo 2012 l'emittente ha confermato la serie per una seconda stagione,[11] che ha poi debuttato il 27 settembre 2012.[12] È quindi seguito, il 27 marzo 2013, un nuovo rinnovo anche per una terza stagione,[13] in onda in patria dal 24 settembre seguente,[14] e il 13 marzo 2014 per una quarta,[15] trasmessa in patria dal 23 settembre dello stesso anno.[16]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 23 2011-2012 2012
Seconda stagione 22 2012-2013 2012-2013
Terza stagione 23 2013-2014 2014
Quarta stagione 22 2014-2015 2015[17]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Person of Interest.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata ufficialmente presa in carico dalla CBS il 13 maggio 2011 ed ha debuttato il 22 settembre 2011. Sempre la stessa compagnia ha poi rinnovato il contratto per una seconda stagione, il 14 marzo 2012, il cui primo episodio è andato in onda il 27 settembre 2012. La CBS ha ancora rinnovato l'accordo per una terza stagione, con nuovi attori nel cast fisso del programma.

Negli ultimi mesi del 2013 il canale a pagamento WGN America ha comprato i diritti di trasmissione di Person of Interest per un valore che ammonta ad almeno 1 milione di dollari a episodio. Person of Interest verrà trasmesso su WGN a partire dall'autunno 2015.[18]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la CBS, Person of Interest ha ricevuto il gradimento più alto per un episodio pilota di una serie drammatica negli ultimi 15 anni,[19] ciò che un produttore esecutivo dell'emittente ha chiamato «appeal pazzesco che di solito non vede», spingendo la CBS a spostare CSI - Scena del crimine (che è stato trasmesso di giovedì per oltre un decennio), al mercoledì, aprendo uno slot per Person of Interest;[20] il pilot ha vinto la sua fascia oraria, avendo 13,2 milioni di telespettatori.[21]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

David Wiegand del San Francisco Chronicle ha detto: «Person of Interest si separa dal branco espediente, non solo a causa della caratterizzazione superbamente sfumata e dalla sceneggiatura, ma anche a causa di come si innesta un senso post-11 settembre, di paranoia, nei suoi telespettatori».[22] David Hinckley del New York Daily News ha valutato l'episodio pilota con quattro stelle su cinque, dicendo che Caviezel «porta la stoffa giusta per questo ruolo» ed Emerson «è affascinante come il signor Finch».[23] Mary McNamara del Los Angeles Times ha dichiarato: «la nozione di prevenire reati piuttosto che risolverli è un tocco accattivante [...] e la grafica di sorveglianza è eccezionale».[24]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Dalla terza stagione Person of Interest cambia collocazione, andando in onda alle 22:00 del martedì; il primo episodio ha registrato 12,2 milioni di spettatori con un rating del 2,3, mentre il suo concorrente Chicago Fire ha registrato 9,2 milioni di telespettatori ma ha avuto un rating del 2,8, quindi il primo episodio è riuscito a vincere in termini di valori assoluti ma ha perso in termini di rating.[25] Nonostante la nuova collocazione, lo show è al 7º posto dei 20 programmi più visti nella stagione 2013-2014.[26]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ASCAP Honors Top Film and Television Music Composers at 28th Annual Awards Celebration in ascap.com, 20 giugno 2013. URL consultato il 27 maggio 2014.
  2. ^ (EN) NAACP Image Awards 2014: Complete winners list in latimes.com, 22 febbraio 2014. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Bill Gorman, CBS Picks Up Drama 'Person Of Interest,' Sitcom 'Two Broke Girls' in tvbythenumbers.zap2it.com, 13 maggio 2011. URL consultato il 20 maggio 2011.
  4. ^ (EN) Robert Seidman, CBS Announces Fall 2011 Premiere Dates in tvbythenumbers.zap2it.com, 29 giugno 2011. URL consultato il 7 luglio 2011.
  5. ^ Person of interest, la serie tv prodotta da J.J. Abrams da stasera su Premium Crime (il primo episodio in chiaro su Italia 2) in tvblog.it, 27 aprile 2012. URL consultato il 27 aprile 2012.
  6. ^ Il pilot di Person of Interest visibile in chiaro su Italia 2 in badtv.it, 17 aprile 2012. URL consultato il 27 aprile 2012.
  7. ^ Antonio Genna, Telefilm News Flash – Italia 1 rinvia a domenica 16 settembre la coppia CSI: NY – Person of Interest in antoniogenna.com, 5 settembre. URL consultato il 5 settembre.
  8. ^ Person of Interest: stagione 1, La macchina della conoscenza.
  9. ^ (EN) Lesley Goldberg, Philiana Ng, 'Person of Interest,' 'Unforgettable' Get Full-Season Orders at CBS in hollywoodreporter.com, 25 ottobre 2011. URL consultato il 28 ottobre 2011.
  10. ^ La CBS ordina le stagioni complete di Person Of Interest e Unforgettable in badtv.it, 26 ottobre 2011. URL consultato il 28 ottobre 2011.
  11. ^ (EN) CBS Announces Renewals For 18 Primetime Shows For The 2012-2013 Season in seat42f.com, 14 marzo 2012. URL consultato il 14 marzo 2012.
  12. ^ (EN) Jennifer Griffin, CBS Announces Fall Premiere Dates for Person of Interest, Vegas, Elementary & More in chevronone.com, 11 luglio 2012. URL consultato il 16 luglio 2012.
  13. ^ (EN) Nellie Andreeva, CBS Renews ‘Elementary’, ‘The Good Wife’, ‘Blue Bloods’, ‘NCIS: LA’, ‘POI’, ‘Mentalist’, ’2 Broke Girls’, ‘Mike & Molly’, ‘Hawaii’ in deadline.com, 27 marzo 2012. URL consultato il 28 marzo 2012.
  14. ^ (EN) Terri Schwartz, Jonathan Nolan on 'Person of Interest' Season 3 in blog.zap2it.com, 22 luglio 2013.
  15. ^ (EN) Emanuele Manta, CBS rinnova nove drama e cinque comedy in comingsoon.it, 13 marzo 2014.
  16. ^ Comic-Con 2014 - Person of Interest 4, il panel: anticipazioni e video in tvblog.it, 27 luglio 2014.
  17. ^ (EN) Elenco Serie Tv 2015: calendario partenze in tvblog.it, 17 settembre 2014.
  18. ^ WGN America Lands Off-Network Rights To Warner Bros’ ‘Person Of Interest’ in deadline.com, 7 ottobre 2013.
  19. ^ 'Person Of Interest' Creator Jonathan Nolan Isn't Paranoid--Or Is He? in fastcompany.com, 21 settembre 2011.
  20. ^ (EN) Upfronts Week 2011: CBS moves ‘CSI’ to Wednesday to make room for new J.J. Abrams series in washingtonpost.com, 18 maggio 2011.
  21. ^ (EN) TV Ratings: 'X Factor' holds, 'Charlie's Angels' off to modest start in blog.zap2it.com, 23 settembre 2011.
  22. ^ (EN) David Wiegand, 'Person of Interest' and 'Prime Suspect' reviews in sfgate.com, 21 settembre 2011.
  23. ^ (EN) 'Person of Interest' review: John Reese and Mr. Finch partner up in ultimate mystery CIA operatives in nydailynews.com, 22 settembre 2011.
  24. ^ (EN) 'Person of Interest': TV review in latimes.com, 22 settembre 2011.
  25. ^ Ascolti Tv Usa 24 settembre: bene Agents of S.H.I.E.L.D. e Chicago Fire, in calo le comedy Fox, flop Lucky 7 in tvblog.it, 25 settembre 2013.
  26. ^ America's Most Watched: The Top 50 Shows of the 2013-2014 TV Season in sturgisjournal.com, 6 giugno 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione