Warner Bros. Television

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Warner Bros. Television
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione21 marzo 1955
Fondata daWilliam T. Orr
Sede principaleBurbank
GruppoWarner Bros. Entertainment (Warner Bros. Discovery)
Persone chiave
  • Brett A. Paul (presidente)
  • Channing Dungey (presidentessa)
SettoreMedia
Prodotti
Sito webwww.warnerbros.com/tv

Warner Bros. Television è una casa di produzione statunitense che produce programmi televisivi e serie tv. La società è controllata da Warner Bros. Entertainment, divisione di Warner Bros. Discovery.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Warner Bros. avvia la divisione di Warner Bros. Television il 21 marzo 1955 quando la ABC compra i diritti per i negativi di 750 film e oltre 1500 cortometraggi prodotti da Warner Bros. Un'ora la settimana Warner trasmetteva delle serie tv basate su film (Casablanca, Row re, Cheyenne). In particolare Cheyenne ebbe un grande successo tra il pubblico e questo convinse la ABC a produrre altre serie di genere western (Maverick, Lawman, Colt .45, Bronco che era uno spin off di Cheyenne, Sugarfoot, e The Alaska) o crime (77 Sunset Strip, Hawaiian Eye, beat Bourbon Street e Surfside 6). Molte di queste serie diventarono un simbolo della cultura pop americana. Nel 1960,si decise di investire su un target più giovanile, come Bugs Bunny e altre serie animate. Nel 1962, Warner ha prodotto la sua prima sitcom Room for One More. Negli ultimi anni Warner Bros. Television ha prodotto programmi televisivi e serie tv con altre grandi case di produzione: Bad Robot Productions, Jerry Bruckheimer Production e John Wells Production.

Attualmente in produzione[modifica | modifica wikitesto]

Serial e show televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Show prodotti da Warner Horizon Television[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente in produzione[modifica | modifica wikitesto]

Serial e show televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Show prodotti da Warner Horizon Television[modifica | modifica wikitesto]

Show in live action[modifica | modifica wikitesto]

Sin dalla stagione 2008—2009 Cartoon Network, sia nelle versioni americana ed europea, ha trasmesso anche come “serie televisive” dei programmi televisivi, chiamati anche Live action Shows. Molti di loro sono di produzione originale ma “indipendenti” dagli studios, sia di quelli in Europa (Intrattenimento) ad eccezione degli show Cartoon Network Hall of Game Awards e Run It Back, che quelli negli USA (Reality show); questi ultimi sono stati trasmessi solo sul blocco del 2009 chiamato CN Real. Dopo la fine con cancellazione del blocco e dei suoi show, avvenuta sempre nello stesso anno a causa dei bassi ascolti e alle critiche negative, soltanto due di loro (Destroy Build Destroy e Dude, What Would Happen) riuscirono a sopravvivere, ma finirono entrambi nel 2011. L'unico reality show europeo di produzione originale è uno show dal titolo Cartoon Network Durchstarter, trasmesso solo su Cartoon Network Germany dal 2009. Pochi invece sono indipendenti sia dal canale che dagli studios stessi, come quando Cartoon Network solo negli USA, aveva acquistato e trasmesso per un breve periodo le partite di Slamball (solo nel 2009 sempre nel blocco CN Real), e il game show della Fox dal titolo Hole in the Wall (dal 2010 al 2012).

Intrattenimento[modifica | modifica wikitesto]

NOTA - (!): Trasmesso solo su Cartoon Network Germany; (/): Trasmesso solo su Cartoon Network Poland; (#): Trasmesso solo su Cartoon Network Italia; (^): Show “non europeo” presente nella categoria.

Reality show[modifica | modifica wikitesto]

NOTA - (%): Show “non americano” presente nella categoria.

Show in live-action (programmi TV)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.cartoonnetwork.com/tv_shows/hallofgame/video/index.html
  2. ^ www.imdb.com/title/tt1716405/
  3. ^ www.fernsehserien.de/index.php?suche=cartoon+network+dance+club: Infos (Informazioni) e sendetermine (Anni di durata dello show) per la versione tedesca.
  4. ^ www.cartoonnetwork.wikia.com/wiki/Cartoon_Network_CEE: Paragrafo Old Programming per gli anni di trasmissione per la versione polacca.
  5. ^ www.imdb.com/title/tt1867195/
  6. ^ www.fernsehserien.de/index.php?suche=cartoon+network+beatbox: Infos (Informazioni) e sendetermine (Anni di durata dello show).
  7. ^ www.imdb.com/title/tt2331547/
  8. ^ www.fernsehserien.de/index.php?suche=cartoon+network+durchstarter: Fonte per: Infos (Informazioni), sendetermine (Anni di durata dello show) e link per la casa di produzione Family Entertainment.
  9. ^ a b www.deesworldwide.de/ds-tv/: Fonte per la casa di produzione DS TV.
  10. ^ www.imdb.com/title/tt1865665/
  11. ^ www.fernsehserien.de/index.php?serie=13680: Infos (Informazioni) e sendetermine (Anni di durata dello show).
  12. ^ www.televisionando.it/articolo/cartoon-network-al-via-let-s-goal-con-clarence-seedorf/26733/
  13. ^ www.cartoonnetwork.it/show/letsgoal Archiviato il 1º giugno 2012 in Internet Archive.
  14. ^ www.leftright.tv/projects/default.aspx?pageIndex=0&projectID=21&isShow=1[collegamento interrotto]: Fonte per la sigla finale alla fine del video.
  15. ^ www.clicker.com/tv/my-dads-a-pro/: Fonte per la descrizione dello show.
  16. ^ www.imdb.com/title/tt1923792/
  17. ^ www.imdb.com/title/tt1866380/
  18. ^ www.fernsehserien.de/index.php?suche=cartoon+network+d%21+hall+of+fame: Infos (Informazioni) e sendetermine (Anni di durata dello show).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131426871 · ISNI (EN0000 0000 9004 5181 · LCCN (ENn85376650 · J9U (ENHE987007315435405171 · WorldCat Identities (ENlccn-n85376650