Digitalism

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Digitalism
Digitalism live.jpg
Paese d'origine Germania Germania
Genere Alternative dance
Indie rock
Electro house
Electroclash
New rave
Dance punk
Periodo di attività musicale 2004 – in attività
Etichetta Kitsuné Music, Astralwerks
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web Official website

I Digitalism sono un duo musicale tedesco Dance punk fondato nel 2004 ad Amburgo composti da Jens "Jence" Moelle e İsmail "Isi" Tüfekçi. Sono affiliati all'etichetta discografica francese Kitsuné Music.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Debuttano nel 2004 con il singolo autoprodotto Idealistic, seguito l'anno successivo dalla hit electro-house Zdarlight, che li consacra al pubblico del clubbing mondiale. Proseguono la loro attività producendo numerosi remix e un ulteriore singolo, Jupiter Room. Solo il 21 maggio 2007 viene pubblicato l'album Idealism[1], che raggiunge le 180 000 copie vendute. Contemporaneamente esce l'EP Pogo, di fatto il quarto singolo della band, contenuto anche nell'album medesimo. L'album contiene anche la re-edit di Fire in Cairo dei Cure, intitolata Digitalism in Cairo.

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

La band è stata più volte paragonata ai Daft Punk, che restano una delle influenze più facilmente percepibili. Proponendosi con un suono prettamente elettronico, tuttavia i Digitalism richiamano spesso e volentieri sonorità e sapori dell'indie rock contemporaneo, fatto nuovo rispetto alla formazione francese a cui sono spesso paragonati. Per questa commistione, e per affinità di circuiti di pubblico, la band è stata spesso associata anche al fenomeno New rave. Altre affinità sono percepibili nei confronti dei belgi Soulwax e del francese Cassius; in generale, le produzioni dei Digitalism sono vicine a tutta l'onda French Touch, nonostante mantengano un suono di maniera che li rende difficilmente ascrivibili a un genere preciso.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

Remix[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005 - Einzeller - Schwarzfahrer
  • 2005 - Munk - Disco Clown
  • 2005 - Martin Peter - Psychoville
  • 2005 - Sono - A New Cage
  • 2005 - Lisa Stansfield - If I Hadn't Got You (Digitalism Remix/Digitalism Dub)
  • 2005 - Tom Vek - Nothing But Green Lights
  • 2005 - The White Stripes - Seven Nation Army (Digitalism Twist-up Remix)
  • 2006 - Cajuan - Dance, Not Dance
  • 2006 - The Cure - Fire in Cairo
  • 2006 - Cut Copy - Going Nowhere
  • 2006 - Daft Punk - Technologic (Digitalism's Highway to Paris Remix)
  • 2006 - Depeche Mode - Never Let Me Down Again
  • 2006 - The Futureheads - Skip to the End (Digitalism Remix/Digitalism Re-Rub)
  • 2006 - Klaxons - Atlantis to Interzone (Digitalism's Klix Klax R-R-Remix)
  • 2006 - The Presets - Down Down Down
  • 2006 - Test Icicles - What's Your Damage?
  • 2006 - Tiga - (Far From) Home
  • 2007 - Dave Gahan - Kingdom
  • 2008 - "Home Zone" (11th Avenue Is Burning Digitalism Criminal Club Mix)
  • 2008 - "The Pulse" (Digitalism High Pulse Club Mix)

Il brano Pogo è stato utilizzato nella colonna sonora dei celebri videogiochi Need for Speed: ProStreet e FIFA 08. Il brano Circles è stato usato nella colonna sonora del videogioco FIFA 12. Il brano "Zdarlight" è stato utilizzato nello spot della BMW X1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE10341525-7
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk