Game Developers Choice Awards

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I Game Developers Choice Awards sono premi che vengono annualmente assegnati durante la Game Developers Conference per premiare l'eccellenza nell'industria dei videogiochi.[1] Introdotti nel 2001, i Game Developers Choice Awards sono stati preceduti dal 1997 al 1999 dagli Spotlight Awards.[2]

Candidatura e votazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, gamasutra.com rilevò la gestione del premio dalla IGDA.[3] Un gruppo di consiglieri scelti dai redattori del sito gamasutra.com e della rivista Game Developer gestisce il processo di selezione.

Le nomination vengono accettate dagli utenti registrati su gamasutra.com che sono confermati dagli organizzatori del premio come sviluppatori di videogiochi e dal gruppo di consiglieri. Una volta completato il processo di selezione, il gruppo di consiglieri seleziona cinque finalisti per ogni categoria normale.

I candidati a ricevere i premi "Lifetime Achievement", "First Penguin" ("Pioneer" dal 2007) e "Maverick" vengono scelti dal gruppo di consiglieri. Per gli altri premi viene tenuto una votazione aperta a tutti i partecipanti al processo di selezione.[4]

Lista dei vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Nota: L'anno nella lista corrisponde all'anno a cui fa riferimento il premio (ad esempio: l'anno di uscita del gioco vincitore). La cerimonia di premiazione è solitamente tenuta all'inizio dell'anno successivo.

Gioco dell'Anno[modifica | modifica wikitesto]

Il premio di "Gioco dell'Anno" (Game of the Year) viene assegnato al gioco riconosciuto come globalmente il migliore nell'anno precedente, così come scelto dai membri della Game Developers Association. Dal 2005 al 2007, il premio è stato anche conosciuto come "Miglior gioco".

Anno Gioco Genere Piattaforma Sviluppatore
2000 The Sims[5] Simulatore di vita Mac OS, Microsoft Windows Maxis
2001 Grand Theft Auto III[6] Avventura dinamica Microsoft Windows, PlayStation 2 DMA Design
2002 Metroid Prime[7] Avventura dinamica GameCube Retro Studios
2003 Star Wars: Knights of the Old Republic[8] Gioco di ruolo Microsoft Windows, Xbox BioWare
2004 Half-Life 2[9] FPS Microsoft Windows Valve Corporation
2005 Shadow of the Colossus[10] Avventura dinamica PlayStation 2 Team Ico
2006 Gears of War[11] TPS Xbox 360 Epic Games
2007 Portal[12] Puzzle-Platform Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360 Valve Corporation
2008 Fallout 3[13] Action RPG Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360 Bethesda Game Studios
2009 Uncharted 2: Among Thieves[14] Avventura dinamica PlayStation 3 Naughty Dog
2010 Red Dead Redemption[15] Avventura dinamica PlayStation 3, Xbox 360 Rockstar San Diego
2011 The Elder Scrolls V: Skyrim[16] Action RPG Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360 Bethesda Game Studios
2012 Journey[17] Avventura PlayStation 3 Thatgamecompany
2013 The Last of Us[18] Avventura dinamica PlayStation 3 Naughty Dog
2014 La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor[19] Avventura dinamica Microsoft Windows, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One Monolith Productions
2015 The Witcher 3: Wild Hunt[20] Action RPG Microsoft Windows, PlayStation 4, Xbox One CD Projekt RED
2016 Overwatch[21] FPS Microsoft Windows, PlayStation 4, Xbox One Blizzard Entertainment
2017 The Legend of Zelda: Breath of the Wild[22] Adventure game Nintendo Switch, Wii U Nintendo

Miglior Audio[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior Audio" (Best Audio) premia l'eccellenza dell'audio in un gioco, inclusi effetti sonori, composizioni musicali, progetto del suono e composizione orchestrale.

Miglior Debutto[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior Debutto" (Best Debut) premia il miglior gioco di debutto di uno studio, pubblicato nel precedente anno di calendario. Questo era formalmente conosciuto come il New Studio of the Year Award fino al 2008 in cui veniva assegnato al nome dello studio piuttosto che al titolo del gioco.

Miglior Design[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior Design" (Best Design) premia l'eccellenza globale nel progetto di un gioco, inclusa la giocabilità, le meccaniche, indovinelli, bilancio di gioco e scenari.

Miglior gioco mobile/portatile[modifica | modifica wikitesto]

Il premio di "Miglior gioco mobile/portatile" (Best Mobile/Handheld Game) premia il miglior gioco pubblicato commercialmente su dispositivi portatili.

Premio per l'Innovazione[modifica | modifica wikitesto]

Il "Premio per l'innovazione" (Innovation Award) premia giochi che dimostrano innovazione ed espandono i limiti dei giochi come mezzo espressivo. Ogni anno può essere assegnato a più di un gioco.

Miglior Narrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior Narrativa" (Best Narrative) premia la qualità nella scrittura di un gioco, inclusa la costruzione della trama i dialoghi e le narrative a bivi.

Miglior Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior Tecnologia" (Best Technology) premia l'eccellenza globale di un gioco, inclusa la programmazione, l'intelligenza artificiale, connessioni in rete e fisica.

Miglior stile artistico[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per "Miglior stile artistico" (Best Visual Art) premia l'eccellenza globale nell'arte visuale di un gioco, inclusa animazione, modellazione, direzione artistica e texture.

Miglior gioco VR/AR[modifica | modifica wikitesto]

Premi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Nota: L'anno nella lista corrisponde all'anno a cui fa riferimento il premio (ad esempio: l'anno di uscita del gioco vincitore). La cerimonia di premiazione è solitamente tenuta all'inizio dell'anno successivo.

Audience Award[modifica | modifica wikitesto]

L'Audience Award viene assegnato in seguito alla votazione da parte del pubblico per il miglior gioco dell'anno.

Pioneer Award[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente chiamato First Penguin Award fino al 2007, il "Pioneer Award" premia gli individui che hanno fatto un passo avanti nello sviluppo di una tecnologia, della concezione del gioco o di una modalità di gioco.

I Game Developers Choice Awards aveva annunciato la loro intenzione di assegnare a Nolan Bushnell (co-fondatore di Atari) il Pioneer Award 2017.[24] Tuttavia, sull'onda del movimento Me Too molte persone hanno chiesto a GDC di riconsiderare la loro decisione in seguito ad alcune documentate attività sessuali nel passato di Bushnell. GDC ha quindi deciso di non assegnare il Pioneer Award e di "dedicare il premio di questo anno al voler onorare le inascoltate e pioneristiche voci del passato".[25][26]

Ambassador Award[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente conosciuto come "IGDA Award For Community Contribution" fino al 2008,[27] l'"Ambassador Award" è assegnato coloro che hanno aiutato i videogiochi ad "avanzare ad uno stato migliore" entro o al di fuori dell'industria.[28]

Premio alla carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il "Premio alla carriera" onora l'opera di uno sviluppatore che ha avuto una grande influenza sui videogiochi e sul loro sviluppo.

Premi non più assegnati[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti premi non sono più assegnati o sono stati rimpiazzati da un premio differente. Nota: L'anno nella lista corrisponde all'anno a cui fa riferimento il premio (ad esempio: l'anno di uscita del gioco vincitore). La cerimonia di premiazione è solitamente tenuta all'inizio dell'anno successivo.

Miglior gioco scaricabile[modifica | modifica wikitesto]

Premia il miglior gioco pubblicato per personal computer o console, specificatamente commercializzato solo in download, con un'enfasi su giochi di piccola dimensione e più "casual".

Character Design[modifica | modifica wikitesto]

Il "Character Design award" premia l'eccellenza globale per il progetto di personaggi non licenziati in un gioco, inclusa l'originalità, l'arco narrativo del personaggio e la profondità emotiva.

Excellence in Level Design[modifica | modifica wikitesto]

Excellence in Programming[modifica | modifica wikitesto]

IGDA Award for Community Contribution[modifica | modifica wikitesto]

Premio che riconosceva gli sforzi degli sviluppatori nel "costruire community, condividere conoscenze, parlare per conto degli sviluppatori e/o contribuire alla forma d'arte dello sviluppo dei videogiochi".[27] È stato rimpiazzato dall'"Ambassador Award" dopo il 2007.[28]

Original Game Character of the Year[modifica | modifica wikitesto]

Maverick Award[modifica | modifica wikitesto]

Il "Maverick award" premiava i risultati di uno sviluppatore che aveva mostrato di saper pensare ed agire in modo indipendente, sperimentando forme di videogioco alternative o emergenti.

Best New Social/Online Game[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Game Developers Choice Awards, gamechoiceawards.com. URL consultato il 17 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Archive, gamechoiceawards.com. URL consultato il 17 maggio 2012.
  3. ^ (EN) Press Release:THE 2008 GAME DEVELOPERS CHOICE AWARDS, gamechoiceawards.com, 20 dicembre 2007. URL consultato il 18 maggio 2012.
  4. ^ (EN) rules and regulations, gamechoiceawards.com. URL consultato il 18 maggio 2012.
  5. ^ Game Developers Choice Awards 2000, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  6. ^ Game Developers Choice Awards 2001, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  7. ^ Game Developers Choice Awards 2002, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  8. ^ Game Developers Choice Awards 2003, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  9. ^ Game Developers Choice Awards 2004, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  10. ^ Game Developers Choice Awards 2005, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  11. ^ Game Developers Choice Awards 2006, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  12. ^ Game Developers Choice Awards 2007, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  13. ^ Game Developers Choice Awards 2008, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  14. ^ Game Developers Choice Awards 2009, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  15. ^ Game Developers Choice Awards 2010, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  16. ^ Game Developers Choice Awards 2011, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  17. ^ Game Developers Choice Awards 2012, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  18. ^ Game Developers Choice Awards 2013, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  19. ^ Game Developers Choice Awards 2014, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  20. ^ Game Developers Choice Awards 2015, gamechoiceawards.com. URL consultato il 27 agosto 2015.
  21. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Jonathan Dornbush, GDC 2017: Overwatch Wins Game of the Year at Game Developers, IGN, 1º marzo 2017. URL consultato il 1º marzo 2017.
  22. ^ a b c d e f g h Stephanie Chan, The Legend of Zelda: Breath of the Wild is GDC 2018’s game of the year, in Venture Beat, 21 marzo 2018. URL consultato il 21 marzo 2018.
  23. ^ a b Anita Sarkeesian, Riot co-founders win GDCA 2014 Special Awards, su www.gamasutra.com, Gamasutra, 11 febbraio 2014. URL consultato il 17 febbraio 2014.
  24. ^ a b c Nolan Bushnell, Tim Schafer, and Rami Ismail to be honored at the 2018 GDC Awards!, in Gamasutra, 30 gennaio 2018. URL consultato il 30 gennaio 2018.
  25. ^ Stefanie Fogel, GDC Re-Examines Award for Atari Founder After Outcry Over Past Conduct, in Glixel, 30 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  26. ^ Matt Kim, GDC Announces It Will Not Award Atari Founder Nolan Bushnell After Controversy, in US Gamer, 31 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  27. ^ a b Community Contribution Archive, su gamechoiceawards.com, Game Developers Choice Awards, 2014. URL consultato il 4 aprile 2014.
  28. ^ a b Ambassador Award Archive, su gamechoiceawards.com, Game Developers Choice Awards, 2014. URL consultato il 4 aprile 2014.
  29. ^ www.gamechoiceawards.com, Ambassador Award Archive, su gamechoiceawards.com, March 2011. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  30. ^ Dean Takahasi, Epic Games’ Tim Sweeney to receive lifetime achievement award at GDC, in Venture Beat, 20 gennaio 2017. URL consultato il 20 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi