Far Cry (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Far Cry
FarCry 2009-07-09 11-48-30-92.jpg
Una scena del gameplay.
Sviluppo Crytek
Pubblicazione Ubisoft
Data di pubblicazione 2004
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco Singolo e multigiocatore
Piattaforma Microsoft Windows
Motore grafico CryENGINE
Supporto DVD
Requisiti di sistema Windows 98/2000/ME/XP, CPU Pentium III 1GHz o AMD equivalente, RAM 256MB, Scheda video NVIDIA GeForce 2, ATI 8500, Hard-Disk 4GB, Lettore DVD
Fascia di età PEGI: 16+
Seguito da Far Cry 2

Far Cry è uno sparatutto in prima persona sviluppato da Crytek e pubblicato da Ubisoft nel 2004 per la piattaforma PC. In Far Cry il giocatore vestirà i panni dell'ex membro delle forze speciali dell'esercito statunitense Jack Carver.

Nel 2008 è stato girato un film dal titolo omonimo Far Cry, ispirato dal videogioco.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il protagonista, ex soldato nei Berretti Verdi Jack Carver, si trova sulla sua barca nei mari della Micronesia, con il compito, all'apparenza semplice, di scortare la giornalista Valerie Costantine sull' isola di Cabatu.

Dopo che Valerie si allontana con una moto d'acqua, la barca viene colpita da un missile e il protagonista finisce sott'acqua nell’oceano (Valerie, si scoprirà poi, nel frattempo viene rapita da misteriosi uomini armati). Carver, grazie ad una buona dose di fortuna, riesce a raggiungere l'isola sano e salvo. Viene poi contattato da uno sconosciuto tramite la radio che lo avverte su cosa fare: Carver non ha idea di chi sia ma decide di fidarsi, essendo lui gli unici occhi e orecchie che possiede sull’isola; un’isola che presto si trasformerà in un inferno.

La sua missione ora è trovare Valerie e portarla in salvo, ma non sarà una cosa semplice. Sulla sua strada ci sono numerosi mercenari molto bene equipaggiati ed addestrati, ma non solo. Carver si troverà infatti davanti a qualcosa di terribile, che non aveva mai neanche osato immaginare in tutti questi anni: sull' isola vengono compiuti esperimenti su scimmie ed esseri umani, che provocano alterazioni mostruose.

Un pazzo in possesso di un siero in grado di alterare geneticamente gli esseri viventi e tramutarli in supercombattenti dall'aspetto mostruoso, e un mercenario daranno la caccia a Carver spostando Valerie di luogo in luogo ad ogni notizia del suo arrivo. Da solo e potendo contare unicamente sul suo istinto, ora Carver ha due obiettivi: salvare Valerie e, soprattutto, sopravvivere.

Distribuzione gratuita[modifica | modifica sorgente]

Ubisoft, nel settembre del 2007, ha deciso di distribuire in modo gratuito quattro videogiochi per una campagna promozionale. Tra i titoli distribuiti ricade anche Far Cry. Il videogioco includeva della pubblicità in modo da ripagare Ubisoft dell'investimento.[1]
Ora i download non sono più disponibili.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Quattro giochi gratis da Ubisoft, Hardware Upgrade, 3-9-2007. URL consultato il 4-9-2007.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi