Crysis (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Crysis è una serie di videogiochi di tipo sparatutto in prima persona, sviluppata da Crytek e pubblicata da Electronic Arts, attualmente composta da 3 titoli e 2 espansioni.

Nel 2009 è stato rilasciato il Crysis Maximum Edition, un pacchetto contenente il primo capitolo della serie con le sue due espansioni Crysis Warhead e Crysis Wars.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

La particolarità della serie sta nella dotazione del personaggio interpretato dal giocatore: in ogni titolo il protagonista ha a disposizione un'avanzatissima nanotuta militare, sviluppata come esperimento bellico, capace di esaltare le sue abilità e di conferirgli poteri speciali. Questi poteri consistono in alcune "modalità" (attive o passive) possedute dalla tuta: la corazza massima accresce la resistenza a proiettili, esplosioni e cadute; la forza massima aumenta la forza fisica, consentendo di spostare e lanciare oggetti molto pesanti e saltare molto in alto, oltre che ferire mortalmente senza armi; la velocità massima conferisce la capacità di correre, spostarsi ed agire a velocità sovraumane; l'occultamento, infine, fornisce una quasi totale invisibilità. L'utilizzo di tali modalità è vincolato al consumo di una certa quantità di energia della nanotuta: quando questa si scarica, è necessario disattivare tutte le modalità per qualche istante per permettergli di ricaricarsi.

Per altri versi tutti i titoli della saga possiedono le normali caratteristiche di un FPS, con armi convenzionali e futuristiche, esplosivi ed attacchi corpo a corpo. Le caratteristiche dei titoli fanno sì che in alcune circostanze il giocatore possa scegliere se assumerne un basso profilo temporaneo (come per un videogioco stealth) o agire in modo frenetico tenendo un alto profilo.

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

nel 1939 a Tunguska una navetta di supporto ceph inviata dalla nave da colonizzazione in orbita della terra alla nave sepolta nelle lingshan, contenente nano tessuto e potenziamenti venne colpita da una pioggia di meteoriti, l’impatto fece schiantare al suolo la navetta uccidendo i quattro ceph all’interno e lasciando il nano tessuto allo scoperto. Nel 1949  però 2 scienziati di nome Jacob hargreave e Karl Ernst rasch durante una spedizione in russia entrarono in contatto con questi resti. Scesi dall’aereo allora rasch e hargreave andarono a controllare questi resti. Rimasero sorpresi da ciò che trovarono, 4 corpi di colore azzurro morti e viscidi simili a calamari. Rasch poi prese questi quattro corpi e li portò nell’aereo per portarli in America e analizzarli ma hargreave decise di entrare più in profondità di questa navetta e anche se di malavoglia rasch lo seguì. Entrarono in un enorme stanza e dopo delle ricerche trovarono questo nano tessuto, ad hargreave gli venne l’idea di poter conquistare il mondo e piegarlo a proprio vantaggio e dopo una discussione portarono il materiale nell’aereo. Diretti in America arrivarono a new York  li portarono il tessuto e i corpi alieni in un edificio vicino il distretto finanziario ed iniziarono a lavorarci. Solo nel 1960  dopo alcuni test scoprirono il vero potere del nano tessuto, mentre era collegato a dei computer inizio a sovraccaricarsi fino a diventare invisibile, rasch poi lo colpì con un coltello il quale si spezzò. Decisero quindi di dare luce ad un progetto che avrebbe potuto cambiare il futuro, il corso delle guerre e avrebbe potuto dare grandi risvolti all’America. Fondarono una società chiamata hargreave-rasch biochemical e denominarono il loro progetto nanotuta. Il primo prototipo venne completato nel 1964 il quale una settimana dopo durante un assemblaggio di potenziamenti computerizzati scoprirono che questo nano tessuto mandava un segnale che rimbalzava in una montagna situata in un isola chiamata lingshan al largo delle filippine. Rasch suggerì di interrompere l’operazione ma dopo una discussione decisero di continuare e ingaggiarono due soldati ai quali venne affidata la nanotuta e la missione di accompagnare jack all’isola per raccogliere informazioni. Stettero via 3 giorni, arrivati scoprirono che sotto questa montagna giaceva un enorme struttura, fecero breccia ed entrarono. Ai due soldati venne ordinato di stare a guardia dell’entrata e hargreave nonostante il freddo proseguì. Durante il cammino ebbe un attacco cerebrale seguito da una voce sussurrante nella sua testa  “ sono la mente alveare cosa ti conduce qui “ jack disse di essere li per raccogliere informazioni su un segnale proveniente dal nano tessuto e da li venne interrotto dalla mente alveare la quale chiese da dove recuperò il nano tessuto jack spiegò come aveva ottenuto questo materiale e la mente alveare disse ad hargreave di costruire una nanotuta inserendo materiali ceph e inserendo cip e naniti più avanzati se hargreave avesse creato questa nanotuta la mente alveare avrebbe permesso ad hargreave di tornare in vita durante l’invasione che sarebbe avvenuta nel 2023 e di dargli un posto nella colonizzazione, hargreave accettò e la mente alveare mostrò lui tutto il ciclo di colonizzazione ceph, da dove provenivano e cosa sarebbe successo in futuro poi hargreave venne lasciato libero e uscito avviatosi verso la porta uccise i due soldati. Nel frattempo durante l’assenza di hargreave, rasch iniziò a preoccuparsi della morte e decise di iniziare a testare un potente siero creato usando i materiali ottenuti dai corpi morti delle creature e dai nanotessuti il quale aveva lo strano potere di guarire da qualsiasi malattia. Rasch inizio quindi ad iniettarselo e iniziò a sentirsi meglio, fu allora che il suo comportamento cambiò, diede l’ordine inaspettato di licenziare ogni scienziato , cosa che successe. Durante un sogno però rasch venne contattato dalla mente alveare la quale disse che per vivere con quel materiale ceph all’interno del suo corpo avrebbe avuto bisogno della sua energia o sarebbe morto in 2 giorni soffrendo, rasch accettò e gli fu detto di entrare nella base sotto new York, entrato si collegò alla fonte energetica ceph la quale iniziò ad attivarsi mettendo in funzione le macchine che sarebbero servite per la creazione dei ceph fase due evoluti per combattere a terra. Quando hargreave tornò, si diresse alla hargreave-rasch e non trovando nessuno poté prendere il nano tessuto, i corpi dei ceph e i macchinari per dirigersi in un laboratorio costruito per lui a wall Street.  Li iniziò a costruire la prima nanotuta usando materiale ceph  la quale venne completata solo nel 1980 nel frattempo a Roosevelt Island venne creata un enorme struttura chiamata prisma, poi denominata da hargreave CryNet li vennero trasportati macchinari avanzatissimi ed ogni materiale non umano e di nano tessuto. venne inoltre creata una vasca di stasi che sarebbe poi servita ad hargreave per tenere il cervello vivo e il corpo non danneggiato una volta morto. Trasferitosi a Roosevelt Island creò  molti altri prototipi e iniziò la costruzione di altre 14 nanotute. tra questi prototipi capitarono anche le versioni per marines e anche una strana versione per una qualche compagnia chiamata cell. Solo una settimana dopo hargreave intercettò una trasmissione proveniente da un gruppo di persone le quali volevano assaltare la hargreave-rasch per prelevare soldi, armamenti avanzati e la nanotecnologia. Hargreave però decise di andare li a precederli per aspettarli e proporgli un accordo. Arrivati iniziarono a parlare, si scoprì che erano mercenari e il loro obbiettivo era di espandersi e conquistare qualche stato. Hargreave allora, avendo bisogno di un esercito che gli sarebbe servito per sconfiggere i ceph e prelevare la nanotuta modificata propose al loro capo di nome dominic Lockhart di dargli cio che voleva se in cambio lui avrebbe fornito tutta l’assistenza e tutti i suoi uomini ad hargreave. Lockhart accettò, i suoi mercenari  presero il nome di cell  e con un falso mandato di infiltraggio si diressero in Francia per poi espandersi in futuro anche negli altri stati. Hargreave poi si diresse a Roosevelt island dove si fece mettere in questa vasca di stasi per poi morire ma per poter seguire i progressi del futuro e dei cell grazie ad un macchinario collegato al cervello. I suoi scienziati quindi iniziarono la costruzione di altre 14 nanotute che sarebbero poi servite per l’operazione di hargreave che sarebbe avvenuta nel 2020. Arrivato l’anno 2018 i cell conquistarono metà degli stati del mondo, abbattuto ogni governo e forma politica, applicato la legge marziale in ogni paese e crescendo di numero grazie alle minacce fatte ad ogni esercito. Dopo essersi espansi sia di numero che di paese Lockhart tornò in America per conquistarla ma gli venne dato l’ordine di fermarsi e di andare a Roosevelt island. li venne creato un vero e proprio reggimento / consiglio chiamato consiglio CryNet o consiglio cell ( l’unica forma politica esistente nel mondo). Riuscirono poi a corrompere ogni forma politica americana e a far sottostare l’esercito marine ai propri ordini. Gli venne detto di dare l’ordine a 3 squadre delle forze speciali di partire per una missione usando queste nanotute, l’esercito fu costretto ad accettare e nel 2020 queste tre squadre vennero chiamate e gli fu dato l’ordine di partire per una missione alle LingShan non accettando allora gli venne dato un altro ordine ovvero quello di salvare un gruppo di scienziati sequestrati dall’esercito coreano li per qualche motivo ( l’esercito coreano venne a conoscenza di questo nano tessuto e chiese ad hargreave di comprarlo per costruire anche loro delle nanotute, hargreave glielo vendette ma non volendo che i coreani interferissero con i ceph e che alla fine conquistassero il mondo, diede ai coreani un materiale in nanitessuto simbiotico che avrebbe preso il controllo dei corpi in poco tempo ). Sottoposti a quest’operazione venne data la nanotuta modificata ad un soldato chiamato Laurence barnes e in seguito chiamato da hargreave. Gli venne detto che sotto ad una montagna nelle lingshan venne scoperta una struttura e che proprio lui sarebbe dovuto entrare per prelevare campioni. accettando anche se di malavoglia partì con la sua squadra(pluripremiata chiamata raptor) ma di solo 5 membri poiché dopo una missione finita male da due membri chiamati Michael sykes e sean o’neill andati sotto corte marziale venne proibito ad o’neill di partecipare a questo progetto e venne espulso dal raptor, ma gli venne data la possibilità di partecipare a quest’assalto insieme al reggimento di marines che avrebbe dovuto attaccare l’isola 3 giorni dopo l’infiltraggio di questa squadra insieme alle altre due squadre, eagle e hawk. Laurence nome in codice prophet però non seppe che le nanotute vennero costruite con materiale non umano e che queste tute avrebbero fatto in modo ai ceph di trovarli e di ucciderli uno ad uno ma solo per avvertire prophet. Quindi raggiunsero le lingshan. Durante una riunione del consiglio CryNet però, le vere intenzioni di hargreave si rivelarono e si scoprì che fu lui durante un operazione nel 1964 ad entrare in contatto con queste creature non umane chiamate ceph. Si scoprì inoltre che creò una nanotuta usando materiale ceph e che dopo la trasformazione hargreave voleva usare per i suoi scopi. Fu allora che lockhart insieme al consiglio decise di condannare hargreave a rimanere a vita confinato nella CryNet. Lockhart poi fece dividere la cell ed il consiglio; piu della metá dell'esercito cell sotto il comando di lockhart e con l'ordine di distruggere le nanotute, e i soldati restanti sotto il comando di hargreave e con l'intenzione di recuperare la tuta e permettere ad hargreave di tornare in vita. Fonti : esperienza personale, internet, giochi e libri


Crysis (2007)[modifica | modifica wikitesto]

Il primo capitolo della saga è ambientato nel 2020 su un'isola tropicale dell'arcipelago delle Lingshan. Dopo l'invio di una richiesta d'aiuto di alcuni scienziati americani, rimasti prigionieri dell'esercito nordcoreano, il governo statunitense manda in loro soccorso una squadra speciale chiamata Raptor e incontrando delle creature già li in precedenza che ghiacciano qualsiasi cosa e vogliono riprendersi l'isola.

Crysis 2 (2011)[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo capitolo è ambientato nel 2023 nella grande metropoli di New York, devastata da un nuovo attacco alieno. Prophet, un membro del Raptor team già incontrato in Crysis, combattendo gli alieni viene contaminato dalle loro spore ed è costretto a suicidarsi; ma prima di morire lascia la sua tuta ad Alcatraz, un marine americano che si trova così a dover fronteggiare l'avanzata aliena nella Grande Mela.

Crysis 3 (2013)[modifica | modifica wikitesto]

Il terzo capitolo, svelato per errore l'11 aprile 2012[2], è stato annunciato ufficialmente cinque giorni dopo, il 16 aprile[3]: sarà ambientato nuovamente a New York ma nell'anno 2047, con la città ormai in rovina, ed uscirà in Europa il 22 febbraio del 2013 su PC, PlayStation 3 ed Xbox 360.

Nel nuovo gioco si potrà utilizzare, tra le varie armi, un avanzatissimo arco compound per uccidere i nemici in modalità stealth; inoltre New York sarà situata sotto una speciale nanocupola, la Liberty Dome, costruita per contenere l'invasione Ceph, e che la città sarà suddivisa in vari ambienti: alcuni tipicamente cittadini, altri trasformati dal tempo in una vera e propria giungla. Il protagonista sarà Prophet, supportato dal sergente Psycho (già comparso nel primo capitolo).

Multiplayer[modifica | modifica wikitesto]

Al Gamescom 2012 è stata poi svelata una nuova modalità multigiocatore vfgc chiamata Hunter[4]: 2 predatori con la nanotuta e l'arco compound dovranno uccidere 14 C.E.L.L. entro 2 minuti. Ogni volta che un C.E.L.L. verrà ucciso, rinascerà tra le file degli Hunters (player con la nanotuta).

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Crysis Warhead (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Crysis Warhead è un'espansione del primo titolo che porta avanti una storia parallela alla vicenda principale. Ne è protagonista Psycho, un membro del Raptor team.

Crysis Wars (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Crysis Wars è un'espansione del primo titolo venduta insieme a Crysis Warhead per migliorare il comparto multiplayer. Contiene 21 mappe e 3 modalità di gioco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annuncio Crysis Maximum Edition
  2. ^ Crysis 2 - Crysis 3 compare su Origin, possibile annuncio in arrivo
  3. ^ Crysis 3 - L'annuncio ufficiale e le prime immagini
  4. ^ Crysis 3 - I dettagli della modalità Hunter

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi