Nintendogs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nintendogs
videogioco
Nintendogs.png
La copertina del gioco.
Piattaforma Nintendo DS
Data di pubblicazione Giappone 21 aprile, 2005
Nord America 22 agosto, 2005
Australia 29 settembre, 2005
Europa 7 ottobre, 2005
Cina 29 giugno, 2006
Genere Gestionale
Sviluppo Nintendo EAD
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Kiyoshi Mizuki
Modalità di gioco Singolo giocatore Multiplayer
Supporto 1 Nintendo DS Card

Nintendogs è un videogioco gestionale del 2005, sviluppato da Nintendo EAD e pubblicato da Nintendo in esclusiva per Nintendo DS. Il gioco simula la cura e l'addestramento di un cucciolo di cane virtuale, con cui è possibile interagire attraverso lo stilo, il touch- screen ed il microfono integrati nella console.

È disponibile in Italia in quattro versioni differenti, ognuna delle quali basata sulle razze canine disponibili: Dalmata & Amici, Chihuahua & Amici, Bassotto & Amici, Labrador & Amici.

Nintendogs è presto diventato un fenomeno di massa sia in Giappone che in Nord America, facendo esplodere una nuova mania sulla scia del famoso predecessore spirituale, il Tamagotchi.

Critica specializzata[modifica | modifica wikitesto]

Nintendogs ha ricevuto un punteggio perfetto di 40/40 dalla rivista giapponese specializzata Famitsu. Questo risultato era stato precedentemente raggiunto da soli altri 4 giochi (Vagrant Story, The Legend of Zelda - Ocarina of Time, Soul Calibur e The Legend of Zelda - The Wind Waker). La critica europea ed americana ha attribuito al gioco un punteggio variabile fra 7/10 e 8/10, evidenziandone la scarsa longevità ed alcuni difetti.

Date di uscita e copie vendute[modifica | modifica wikitesto]

Nintendogs è in vendita in Italia e nel resto d'Europa dal 7 ottobre 2005. Il gioco è disponibile in Giappone dal 18 aprile 2005, vendendo nella settimana di lancio 168,000 copie e quadruplicando le vendite del Nintendo DS (nello stesso periodo venivano inoltre lanciate le versioni blu e rosa della console). Negli Stati Uniti è in vendita dal 22 agosto 2005, vendendo 250.000 nei 7 giorni successivi.

Nel mese di febbraio 2006 Nintendo ha dichiarato che Nintendogs ha venduto circa 4,5 milioni di copie in tutto il mondo, di cui 2 milioni nel solo territorio europeo. Nel gennaio 2008 Nintendo ha reso noto di aver venduto 8 milioni di copie del gioco in Europa.[1] In tutto il mondo sono state vendute 21 milioni di copie (dati Nintendo aggiornati a fine 2008).[2]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 è stato pubblicato un sequel del gioco, intitolato Nintendogs + Cats, uscito in bundle con Nintendo 3DS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 20 milioni di Wii nel mondo
  2. ^ Financial Results Briefing for the Six-Month Period Ending September 2007, Nintendo, 26 ottobre 2007, pp. 6. URL consultato il 27 ottobre 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi