Nintendogs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nintendogs
videogioco
Nintendogs.png
La copertina del gioco.
PiattaformaNintendo DS
Data di pubblicazioneGiappone 21 aprile, 2005
Nord America 22 agosto, 2005
Australia 29 settembre, 2005
Europa 7 ottobre, 2005
Cina 29 giugno, 2006
GenereGestionale
SviluppoNintendo EAD
PubblicazioneNintendo
IdeazioneKiyoshi Mizuki
Modalità di giocoSingolo giocatore Multiplayer
Supporto1 Nintendo DS Card

Nintendogs è un videogioco gestionale del 2005, sviluppato da Nintendo EAD e pubblicato da Nintendo in esclusiva per Nintendo DS. Il gioco simula la cura e l'addestramento di un cucciolo di cane virtuale, con cui è possibile interagire attraverso lo stilo, il touch- screen ed il microfono integrati nella console.

È disponibile in Italia in quattro versioni differenti, ognuna delle quali basata sulle razze canine disponibili: Dalmata & Amici, Chihuahua & Amici, Bassotto & Amici, Labrador & Amici.

Nintendogs è presto diventato un fenomeno di massa sia in Giappone che in Nord America, facendo esplodere una nuova mania sulla scia del famoso predecessore spirituale, il Tamagotchi.

Critica specializzata[modifica | modifica wikitesto]

Nintendogs ha ricevuto un punteggio perfetto di 40/40 dalla rivista giapponese specializzata Famitsu. Questo risultato era stato precedentemente raggiunto da soli altri 4 giochi (Vagrant Story, The Legend of Zelda - Ocarina of Time, Soul Calibur e The Legend of Zelda - The Wind Waker). La critica europea ed americana ha attribuito al gioco un punteggio variabile fra 7/10 e 8/10, evidenziandone la scarsa longevità ed alcuni difetti.

Date di uscita e copie vendute[modifica | modifica wikitesto]

Nintendogs è in vendita in Italia e nel resto d'Europa dal 7 ottobre 2005. Il gioco è disponibile in Giappone dal 18 aprile 2005, vendendo nella settimana di lancio 168,000 copie e quadruplicando le vendite del Nintendo DS (nello stesso periodo venivano inoltre lanciate le versioni blu e rosa della console). Negli Stati Uniti è in vendita dal 22 agosto 2005, vendendo 250.000 nei 7 giorni successivi.

Nel mese di febbraio 2006 Nintendo ha dichiarato che Nintendogs ha venduto circa 4,5 milioni di copie in tutto il mondo, di cui 2 milioni nel solo territorio europeo. Nel gennaio 2008 Nintendo ha reso noto di aver venduto 8 milioni di copie del gioco in Europa.[1] In tutto il mondo sono state vendute 21 milioni di copie (dati Nintendo aggiornati a fine 2008).[2]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 è stato pubblicato un sequel del gioco, intitolato Nintendogs + Cats, uscito in bundle con Nintendo 3DS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 20 milioni di Wii nel mondo
  2. ^ Financial Results Briefing for the Six-Month Period Ending September 2007, Nintendo, 26 ottobre 2007, pp. 6. URL consultato il 27 ottobre 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi