Timbaland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Timbaland
Timbaland
Timbaland
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Contemporary R&B
Periodo di attività 1996 – in attività
Album pubblicati 3
Studio 3
Gruppi e artisti correlati Magoo, Missy Elliott, Tweet, Ginuwine, Aaliyah, Static Major, Jay-Z, Justin Timberlake, Bubba Sparxxx, Ms. Jade, Nelly Furtado, DEV

Timbaland, pseudonimo di Timothy Zachery Mosley (Norfolk, 10 marzo 1971), è un rapper, produttore discografico e cantautore statunitense che assieme a Magoo ha fatto parte del duo hip hop Timbaland & Magoo. Si è imposto all'attenzione del pubblico come produttore discografico durante la seconda metà degli anni novanta, collaborando alla realizzazione di brani di successo per artisti come Aaliyah, Jay-Z, Ginuwine e Missy Elliott. Grazie al successo ottenuto nelle classifiche internazionali dai brani da egli prodotti, tra la fine degli anni novanta e l'inizio degli anni duemila è diventato uno dei produttori più richiesti e famosi del mondo hip-hop e R&B. A partire dalla metà degli anni duemila ha spostato il suo interesse anche verso la musica pop, producendo singoli di grande successo per, tra i tanti, Justin Timberlake, Madonna e Nelly Furtado. Nel 2007 ha riscosso successo come artista solista grazie al suo secondo album Shock Value, che ha avuto un seguito nel 2009, anno di pubblicazione di Shock Value II. A entrambi gli album hanno comunque collaborato alla realizzazione delle numerose tracce svariati artisti di rilievo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Norfolk in Virginia, Stati Uniti, ha iniziato la sua carriera come disc jockey con gli pseudonimi "DJ Timmy Tim" o "DJ Tiny Tim" e durante il liceo ha collaborato col rapper Melvin Barcliff, conosciuto come "Magoo".

Dopo aver sentito del suo materiale, la cantante Missy Elliott ha iniziato a lavorare con lui portandolo con sé a New York, dove aveva sede la sua casa discografica, la Swing Mob, di proprietà del produttore e cantante DeVante Swing. Fu DeVante a proporre il nome "Timbaland", prendendo spunto dal nome delle scarpe Timberland, con la quale viene spesso confuso il suo nome erroneamente, molto usate nella moda hip hop.

Timbaland, Magoo e Missy Elliott, con il suo gruppo musicale Sista, divennero parte integrante della Swing Mob, permettendo al produttore di iniziare a lavorare alla realizzazione di molti album insieme a DeVante.

I primi lavori come produttore[modifica | modifica wikitesto]

Il musicista ha iniziato ad ottenere consensi di critica e di pubblico nel 1996, grazie alle produzioni da egli curate per il secondo album di Aaliyah, One in a Million, e il primo album di Ginuwine, Ginuwine...the Bachelor. Da questi album sono stati pubblicati due singoli che hanno riscosso grande successo nelle classifiche statunitensi: If Your Girl Only Knew di Aaliyah e Pony di Ginuwine, entrambi al primo posto nella classifica Hot R&B/Hip-Hop Songs di Billboard e tra i venti singoli più venduti della classifica statunitense[1][2]. I singoli in questione, oltre ad aver successo, hanno attirato l'attenzione della critica grazie a una composizione musicale e a un beat completamente diversi da tutte le canzoni in circolazione in quel periodo. Nel 1997 ha prodotto tutte le tracce dell'album di debutto in qualità di solista di Missy Elliott, dal quale sono stati estratti quattro singoli di successo tra cui Sock It 2 Me (quarta nella classifica R&B e dodicesima in quella ufficiale)[3]. Grazie al successo e alle sonorità innovative delle sue prime produzioni, l'artista diventò uno dei produttori più richiesti della scena R&B/Hip-Hop statunitense, producendo così brani per rapper di punta come Jay-Z, Nas e Snoop Dogg. Tra il 1997 e il 2003 l'artista ha inoltre pubblicato tre album con l'amico Magoo e ha collaborato alle colonne sonore di molti film, tra cui Why Do Fools Fall in Love?, Soul Food, Il dottor Dolittle, Romeo deve morire e Moulin Rouge!.

Gli anni duemila e la scomparsa di Aaliyah[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2000 Timbaland ha continuato la sua ascesa sfornando canzoni dal successo internazionale per molti artisti. Nel 2000 Try Again di Aaliyah, tratto dalla colonna sonora di Romeo deve morire, è stato il primo brano da lui prodotto a raggiungere la prima posizione della classifica ufficiale degli Stati Uniti, oltre ad essere il primo singolo della storia a raggiungere tale posizione solo grazie al passaggio in radio[4]. Nel 2001 il musicista è uscito per la prima volta dai confini della musica urban per produrre la cover di Diamond Dogs di David Bowie per Beck. Inoltre ha prodotto varie tracce per i terzi album di Aaliyah, Ginuwine e Missy Elliott, per Ludacris e per Petey Pablo. L'artista ha inoltre lanciato sul mercato discografico diversi talenti da lui scoperti, tra cui Bubba Sparxxx e Ms. Jade, e nel 2002 si è ricongiunto con la vecchia amica Tweet, per la quale ha lavorato ad alcuni brani da inserire nell'album di debutto della cantante, Southern Hummingbird. Da questo album è stato pubblicato come singolo Oops (Oh My), che ha raggiunto la prima posizione della classifica R&B di Billboard e si è fatta notare per la sperimentazione musicale che lo caratterizzava[5]. Nel gennaio dello stesso anno More Than a Woman di Aaliyah divenne il primo singolo prodotto da Timbaland a raggiungere la prima posizione della classifica britannica e il primo singolo di un artista deceduto a debuttare alla prima posizione[6]. La tragica scomparsa della cantante, infatti, avvenuta a causa di un incidente nel 2001, colpì profondamente l'artista, che a causa del dolore bloccò per un periodo la sua attività musicale. Nel corso di un'intervista a MTV TRL dichiarò: "Era come il sangue per me, e ho perso il mio sangue"[7].

I primi successi mondiali con Cry Me a River[modifica | modifica wikitesto]

Timbaland, dopo la pausa causata dalla morte di Aaliyah, ha prodotto il quarto e il quinto LP di Missy Elliott: Under Construction e This Is Not a Test!. In questo periodo ha anche prodotto alcune canzoni per Lil' Kim e il rapper Pastor Troy. Collaborando col produttore Scott Storch, Timbaland è riuscito a lavorare ad alcuni brani dell'album d'esordio da solista dell'ex leader degli *NSYNC Justin Timberlake, Justified. Dall'album è stato tratto il singolo Cry Me a River, il quale ha avuto un grande successo in tutto il mondo. Verso la fine del 2003, Timbaland ha prodotto il secondo album di Bubba Sparxxx, Deliverance e il terzo album con Magoo, Under Construction, Part II. Nel 2004 Timbaland è stata la volta di singoli per LL Cool J, Xzibit, Fatman Scoop, Jay-Z e Brandy e ha scritto due brani per l'album Exodus della popstar giapponese Utada Hikaru.

Il periodo d'oro, le collaborazioni di prestigio e il successo personale con Shock Value[modifica | modifica wikitesto]

In quel periodo l'artista ha fondato una nuova etichetta discografica, la Mosley Music Group, alla quale sono entrati a far parte Nelly Furtado, Keri Hilson e il rapper D.O.E.. Nel 2006 Timbaland ha prodotto dei beat per il terzo album di Nelly Furtado, Loose, e per il secondo di Justin Timberlake, FutureSex/LoveSounds. Il successo enorme avuto dai singoli pubblicati da questi due album ha consacrato definitivamente Timbaland come uno dei maggiori produttori e autori della musica contemporanea; Promiscuous, Maneater e Say It Right di Nelly Furtado e SexyBack, My Love e What Goes Around...Comes Around di Timberlake hanno riscosso successo su scala mondiale e hanno raggiunto la prima posizione delle classifiche di diverse nazioni[8][9].

Timbaland ha continuato a produrre successi pop, tra cui Wait a Minute delle Pussycat Dolls e Ice Box di Omarion. Ha inoltre lavorato anche a sette brani per il nuovo album di Björk, ad alcune tracce dell'album Red Carpet Massacre dei Duran Duran e alla canzone AYO Technology di 50 Cent.

Il 3 aprile 2007 Timbaland ha pubblicato l'album Shock Value, che vedeva la collaborazione di artisti come 50 Cent, Dr. Dre, Elton John, Fall Out Boy, Justin Timberlake, Keri Hilson, Missy Elliott, Nelly Furtado e Nicole Scherzinger. I vari singoli estratti sono diventati dei successi mondiali e hanno permesso a Timbaland di ricevere vari premi e di diventare un nome anche come musicista, non solo come produttore.

Il 26 novembre 2007 Timbaland e la sua fidanzata sono diventati genitori di una bambina di nome Reign.

Nel 2008, Timbaland ha prodotto svariati album tra i quali Imperial Blaze di Sean Paul, Hard Candy di Madonna, Human di Brandy, Bittersweet World di Ashlee Simpson, In a Perfect World... di Keri Hilson, Mail on Sunday di Flo Rida, Scream di Chris Cornell, All I Want Is Everything di JoJo, Block Party di Missy Elliott, Dirrty Pop di Keithian, Doll Domination delle Pussycat Dolls, l'album d'esordio di Jennifer Hudson, l'album d'esordio di Brittany Murphy e The Block dei New Kids on the Block.

Shock Value II[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 settembre 2009 è uscito un videogioco per PlayStation Portable intitolato Beaterator prodotto da Rockstar Games contenente suoni e loop prodotti da Timbaland.[10]

Nel mese di settembre 2009 Timbaland ha annunciato l'uscita dell'album Shock Value II inizialmente prevista per il 23 novembre in Europa e il giorno seguente nel Nord America[11], poi posticipata al 4 dicembre in Europa e all'8 dello stesso mese negli Stati Uniti. L'uscita dell'album è stata anticipata dal singolo Morning After Dark, che vede le partecipazioni di SoShy e Nelly Furtado. Gli altri ospiti dell'album sono gli Attitude, Bran' Nu, Chad Kroeger, Daughtry, D.O.E., Drake, Esthero, Jet, JoJo, Justin Timberlake, Katy Perry, Keri Hilson, Miley Cyrus, OneRepublic, Sebastian, The Fray.

In seguito, l'album è stato promosso dai singoli Say Something, Carry Out e If We Ever Meet Again, ma non ha bissato i risultati del precedente disco.[12]

Opera Noir[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2010 Timbaland ha annunciato via Twitter che stava lavorando al nuovo album e che probabilmente sarebbe stato il continuato dell'ultimo album Shock Value II.Nello stesso mese invio un video a Demi Lovato per avere una collaborazione e lavorare su dei pezzi. Come primo singolo ufficiale da Shock Value III è stato scelto "Break Ya Back" collaborazione con la cantante statunitense DEV. Timbaland ha recentemente affermato su Twitter che il suo nuovo album cadrà nel mese di giugno 2012.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Timbaland.

Album da solista[modifica | modifica wikitesto]

Album con Magoo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 - Welcome to Our World
  • 2001 - Indecent Proposal
  • 2003 - Under Construction, Part II

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.billboard.com/#/song/ginuwine/pony/690668
  2. ^ http://www.billboard.com/#/song/aaliyah/if-your-girl-only-knew/540391
  3. ^ http://www.billboard.com/#/song/missy-elliott/sock-it-2-me/3237370
  4. ^ http://books.google.it/books?id=yxIEAAAAMBAJ&pg=PA69&lpg=PA69&dq=try+again+first+song+to+reach+number+one+without&source=bl&ots=V_ZElZEdTb&sig=Nho8pFjZR9VrnAs6a1l27pRwbRg&hl=it&ei=CZrBTJr1DY7qOajHgYkM&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=9&ved=0CEMQ6AEwCA#v=onepage&q=try%20again%20first%20song%20to%20reach%20number%20one%20without&f=false
  5. ^ http://www.billboard.com/#/song/tweet/oops-oh-my/3891627
  6. ^ Record-Breakers and Trivia - everyHit.com
  7. ^ Timbaland, P. Diddy, Other Artists React To Aaliyah's Death - Music, Celebrity, Artist News | MTV
  8. ^ http://www.billboard.com/#/artist/justin-timberlake/chart-history/341143
  9. ^ http://www.billboard.com/#/artist/nelly-furtado/chart-history/416181
  10. ^ Sito ufficiale Beaterator
  11. ^ Timbaland's Shock Value 2 Inspired By 'Twilight'
  12. ^ Shock Value II su acharts.us. URL consultato il 03-01-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 78396403 LCCN: no98070298