Sant'Orsola Terme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Orsola Terme
comune
Sant'Orsola Terme – Stemma
Parte del paese con il campanile della chiesa di Sant'Orsola, santa la cui venerazione è di origine germanica e venerata anche in altri paesi della provincia.
Parte del paese con il campanile della chiesa di Sant'Orsola, santa la cui venerazione è di origine germanica e venerata anche in altri paesi della provincia.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Damiano Fontanari (lista civica) dal 09/05/2005
Territorio
Coordinate 46°07′00″N 11°18′00″E / 46.116667°N 11.3°E46.116667; 11.3 (Sant'Orsola Terme)Coordinate: 46°07′00″N 11°18′00″E / 46.116667°N 11.3°E46.116667; 11.3 (Sant'Orsola Terme)
Altitudine 925 m s.l.m.
Superficie 15,36 km²
Abitanti 1 075[1] (31-12-2012)
Densità 69,99 ab./km²
Frazioni Sant'Orsola, Mala
Comuni confinanti Baselga di Piné, Bedollo, Fierozzo, Frassilongo, Palù del Fersina, Pergine Valsugana
Altre informazioni
Cod. postale 38050
Prefisso 0461
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022168
Cod. catastale I354
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti santorsolotti
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sant'Orsola Terme
Sito istituzionale

Sant'Orsola Terme (Oachpergh in mocheno) è un comune italiano di 1.022 abitanti della provincia di Trento.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Capoluogo della Valle dei Mocheni, costituita oggi da quattro comuni. Nel periodo 1928-1947 era compresa nell'unico comune di Sant'Orsola, tranne il territorio del preesistente comune di Viarago, di lingua italiana, e accorpato dal 1928 a Pergine Valsugana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I mocheni sono una popolazione di origine germanica trasferita nel tardo medioevo in questa valle prima spopolata per lo sfruttamento di miniere poi rivelatesi infruttifere e rimasta in pratica senza collegamenti con il mondo esterno sino agli anni cinquanta del Novecento. I mocheni parlano un dialetto vicino al tedesco, mentre l'italiano è parlata corrente solo nella parte meridionale del versante Ovest della valle, cioè nel Comune di Sant'Orsola Terme, ma anche in parte del Comune di Frassilongo; oltre che nell'ex comune di Viarago, ora parte del comune di Pergine Valsugana.

Centro con una tradizione turistica e termale, è attualmente noto soprattutto per la estesa e specializzata coltura dei frutti di bosco (fragole, more, lamponi, ribes, ecc.).

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2012.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.