Orani (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orani
comune
Orani – Stemma
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Nuoro-Stemma.png Nuoro
Sindaco Franco Pinna (lista civica) dal 31/05/2010
Territorio
Coordinate 40°15′00″N 9°11′00″E / 40.25°N 9.183333°E40.25; 9.183333 (Orani)Coordinate: 40°15′00″N 9°11′00″E / 40.25°N 9.183333°E40.25; 9.183333 (Orani)
Altitudine 521 m s.l.m.
Superficie 130,52 km²
Abitanti 3 044[1] (31-12-2010)
Densità 23,32 ab./km²
Comuni confinanti Benetutti (SS), Bolotana, Illorai (SS), Mamoiada, Nuoro, Oniferi, Orotelli, Ottana, Sarule
Altre informazioni
Cod. postale 08026
Prefisso 0784
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 091061
Cod. catastale G084
Targa NU
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti oranesi
Patrono sant'Andrea Apostolo
San Daniele di Ceuta
Giorno festivo 30 novembre
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Orani
Posizione del comune di Orani nella provincia di Nuoro
Posizione del comune di Orani nella provincia di Nuoro
Sito istituzionale

Orani (Orane in sardo) è un comune italiano di 3.044 abitanti della provincia di Nuoro che si trova a 540 m s.l.m..

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Tradizione e folclore[modifica | modifica sorgente]

Una coppia di Orani in abito tipico. L'uomo indossa la classica Sa Berritta, il copricapo che completa il costume sardo

Le principali feste del paese sono:

  • San Daniele 12-13-14 ottobre, dove un comitato di giovani e meno giovani organizzano tre giornate all'insegna delle tradizioni e del divertimento.
  • Sant'Andrea, patrono del paese.
  • Cortes Apertas, fine settembre inizio ottobre.
  • Nostra Signora di Gonare, 8 settembre.
  • Corpus Domini giugno

Persone legate a Orani[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna