Frederick Sanger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frederick Sanger
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1958
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1980

Frederick Sanger (Gloucestershire, 13 agosto 1918Cambridge, 19 novembre 2013) è stato un chimico britannico, quarta persona nella storia ad essere premiata con due Premi Nobel.

Studia alla Bryanston School e quindi consegue una laurea in Scienze Naturali al St John's College di Cambridge. Inizialmente vuole studiare medicina, ma si interessa di biochimica in quanto al tempo alcuni dei migliori insegnanti al mondo del settore insegnavano a Cambridge. Si laurea nel 1943.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nei suoi studi Sanger determina la completa sequenza proteica degli aminoacidi dell'insulina. Inizia tagliando l'insulina in frammenti più piccoli, e mischia della tripsina e dell'insulina in soluzione. Applica quindi una goccia della mistura su un foglio di carta filtrante. Passa quindi un solvente attraverso la carta in una direzione e passa la corrente elettrica attraverso la carta nella direzione perpendicolare. In base alla loro solubilità e all'intensità elettrica i diversi frammenti di insulina si muovono verso differenti posizioni sulla carta, creando distinti pattern.

Sanger chiama questi pattern "fingerprints" (impronte digitali). Come le impronte digitali umane questi pattern sono caratteristici per ogni proteina, semplice e riproducibile. Riassembla i frammenti corti in più lunghe sequenze di aminoacidi per dedurre la struttura completa dell'insulina. Sanger conclude che l'insulina ha una precisa sequenza di aminoacidi. Questo gli fece guadagnare il suo primo Nobel per la chimica nel 1958. Nel 1975 sviluppa il metodo della terminazione della catena della sequenziazione di DNA.[1]

Due anni più tardi usa la sua tecnica per sequenziare con successo il genoma del Phage Φ-X174, il primo genoma sequenziato completamente. Fa tutto di mano propria, senza alcuna automazione. Questa impresa è di importanza chiave in progetti come il Progetto genoma umano e gli consente di conquistare il secondo Nobel, che gli viene consegnato nel 1980. Nel 1992 il Wellcome Trust e il British Medical Research Council fondano vicino a Cambridge il Sanger Centre (ora chiamato Sanger Institute), intitolato in suo onore. Sanger è membro dell'Order of Merit, dell'Order of the Companions of Honour, dell'Order of the British Empire e della Royal Society.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) F. Sanger, S. Nicklen, e A. R. Coulson, DNA sequencing with chain-terminating inhibitors in Proc Natl Acad Sci USA, vol. 74, nº 1, 1977, pp. 5463-5467. PDF

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine al Merito del Regno Unito
— 11 febbraio 1986
Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
Compagno dell'Order of the Companions of Honour - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Order of the Companions of Honour
— 1981

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 84811103 LCCN: n96003800