Stanley Prusiner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanley Ben Prusiner
Premio Wolf Premio Wolf per la medicina 1995
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la medicina 1997

Stanley Ben Prusiner (Des Moines, 28 maggio 1942) è un biochimico e neurologo statunitense, vincitore del Premio Nobel per la medicina nel 1997.

Prusiner vinse il Premio Nobel per la medicina grazie alle sue scoperte riguardo all'encefalopatia spongiforme bovina e la sua variante umana, la malattia di Creutzfeldt-Jakob e per la scoperta dei prioni, un agente infettivo non convenzionale di natura proteica.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premio Nobel 1997

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 112781106 LCCN: n79103845