John Gurdon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Bertrand Gurdon
Premio Wolf Premio Wolf per la medicina 1989
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la medicina 2012

Sir John Bertrand Gurdon (Dippenhall, 2 ottobre 1933) è un biologo britannico, premio Nobel per la Medicina e la Fisiologia nel 2012 insieme al collega giapponese Shinya Yamanaka per i loro lavori sulle cellule staminali pluripotenti indotte[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1958 fece uso di tecniche di trasferimento nucleare per clonare un anfibio della specie Xenopus laevis[2][3], realizzando la prima clonazione di un vertebrato tramite l'utilizzo di un nucleo proveniente da una cellula adulta completamente differenziata (cellula somatica).

Onorificenze e affiliazioni[modifica | modifica sorgente]

Knight Bachelor - nastrino per uniforme ordinaria Knight Bachelor
— 1995

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nobel per la medicina per le ricerche sulla riprogrammazione del nucleo della cellula in Corriere della Sera, 8 ottobre 2012. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) J. B. Gurdon, T. R. Elsdale, M. Fischberg, Sexually Mature Individuals of Xenopus laevis from the Transplantation of Single Somatic Nuclei in Nature, vol. 182, nº 4627, 1958, pp. 64–65, DOI:10.1038/182064a0.
  3. ^ (EN) J. B. Gurdon, The developmental capacity of nuclei taken from intestinal epithelium cells of feeding tadpoles in J Embryol Exp Morphol, vol. 10, Dec 1962, pp. 622-40, PMID 13951335.
  4. ^ Elenco completo membri e soci dell'Istituto lombardo di scienze e lettere

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 94291756 LCCN: n81047632