Charles Louis Alphonse Laveran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Louis Alphonse Laveran
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la medicina 1907

Charles Louis Alphonse Laveran (Parigi, 18 giugno 1845Parigi, 18 maggio 1922) è stato un medico francese, vincitore del Premio Nobel per la medicina nel 1907[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi in Algeria nel 1878, approfondì gli studi sulla malaria. Rientrato in Francia, all'Istituto Pasteur di Parigi indagò i protozoi patogeni, scoprendo il ruolo dei plasmodi, nel 1880. Per le sue scoperte venne insignito del Premio Nobel.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Trattato sulle febbri palustri (1884)
  • Trattato sul paludismo (1887)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ nobelprize.org

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 120708696 LCCN: n84804799