Howard Cedar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Howard Cedar, o Haim Cedar (in ebraico: חיים סידר;; New York, 12 gennaio 1943), è un biochimico statunitense di origine israeliana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cedar nacque negli Stati Uniti d’America. Ricevette la prima laurea dal Massachusetts Institute of Technology (MIT) e, nel 1970, ricevette la laurea specialistica e il dottorato all’Università di New York. Dal 1970 al 1973 servì l’esercito statunitense nel Servizio di Pubblica sanità e nell’Istituto Nazionale per la salute a Bethesda, nel Maryland.

Nel 1973 diventò professore alla Scuola di Medicina a Gerusalemme, insegnando nel dipartimento di biochimica e genetica delle cellule umane.

Sposò Zipporah, con la quale ebbe sei figli, tra i quali Joseph Cedar è scrittore e sceneggiatore.

Onorificenze e premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1999 Cedar ricevette il Premio Israele per la biologia.
  • Nel 2003 divenne membro del “Israel Academy of Sciences and Humanities”.
  • Nel 2008 ricevette il Premio Wolf per la medicina con Aharon Razin per "i loro contributi fondamentali nella ricerca dell’importanza del metilazione del DNA nel controllo dell’espressione del gene."

Controllo di autorità VIAF: 110107647 LCCN: n84088678