George Charles de Hevesy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Charles de Hevesy
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1943

George Charles de Hevesy (noto anche come Georg Karl von Hevesy) (Budapest, 1 agosto 1885Friburgo in Brisgovia, 5 luglio 1966) è stato un chimico ungherese, pioniere nell'uso dei traccianti radioattivi (1934) e scopritore, con Dirk Coster, dell'elemento detto afnio (1923).

I traccianti sono elementi radioattivi naturali o artificiali (radioisotopi) che, isolatamente o come componenti di sostanze chimiche, vengono introdotti in organismi vegetali o animali per seguire il loro percorso mediante rivelatori delle radioattività: in tal modo è stato possibile scoprire i processi biochimici e fisiologici di un gran numero di organismi come i virus negli uomini, marcati con isotopi radioattivi.

Per il suo contributo al progresso della scienza nel 1943 è stato insignito del Premio Nobel per la chimica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 95188478 LCCN: n82024885