Georg Wittig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1979

Georg Wittig (Berlino, 16 giugno 1897Heidelberg, 26 agosto 1987) è stato un chimico tedesco, noto per avere sviluppato un metodo di sintesi degli alcheni a partire da aldeidi e chetoni, utilizzando composti chiamati ilidi di fosfonio e sfruttando una reazione nota come reazione di Wittig.

I suoi studi gli valsero nel 1979 il premio Nobel per la Chimica, premio che condivise con Herbert C. Brown.

I contributi di Wittig riguardano anche la sintesi del composto metallorganico fenillitio e la scoperta di una serie di reazioni di riarrangiamento note come riarrangiamenti di Wittig.

Georg Wittig divenne noto nella comunità chimica per la sua spiccata attitudine pratica e sperimentale, interessandosi nei suoi lavori solamente in modo marginale riguardo ai concetti teorici.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 94955370 LCCN: n83001764