Arieh Warshel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arieh Warshel
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 2013

Arieh Warshel (Sde-Nahum, 20 novembre 1940) è un biochimico israeliano naturalizzato statunitense, vincitore del premio Nobel per la chimica nel 2013, assieme a Martin Karplus e Michael Levitt per gli studi sullo sviluppo di modelli multiscala in grado di descrivere reazioni chimiche complesse[1][2][3].

Ha dato i suoi maggiori contributi nell'introduzione di metodi computazionali per lo studio della correlazione tra struttura e funzione delle molecole biologiche.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The Nobel Prize in Chemistry 2013, Royal Swedish Academy of Sciences, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  2. ^ Redazione Online, Il Nobel per la Chimica a Karplus, Levitt e Warshel in Corriere della Sera, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  3. ^ Premio Nobel per la chimica a Karplus, Levitt e Warshel in La Repubblica, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.