Richard Smalley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Errett Smalley
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la chimica 1996

Richard Errett Smalley (Akron, 6 giugno 1943Houston, 28 ottobre 2005) è stato un chimico statunitense, professore di chimica all'Università Rice. È stato premiato con il Premio Nobel per la chimica nel 1996 per la scoperta del fullerene insieme a Robert Curl, anch'egli professore di chimica alla Rice, e a Harold Kroto, professore all'Università del Sussex.

Frequentò l'Hope College prima di trasferirsi all'Università del Michigan dove ricevette il suo B.S. nel 1965. Ricevette il suo Ph.D. dall'Università di Princeton nel 1973.

Ha lavorato sui nanotubi di carbonio e le tecnologie associate.

Smalley morì ad appena 62 anni di leucemia. Il Senato degli U.S.A. l'ha onorato proclamandolo "Father of Nanotechnology".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 18362512 LCCN: nr93051469