Daniel Güiza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Güiza
Danig.jpg
Dati biografici
Nome Daniel González Güiza
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo attaccante
Squadra Cerro Porteno Cerro Porteño
Carriera
Squadre di club1
1998-1999 Xerez Xerez 0 (0)
1999-2002 Maiorca Maiorca 5 (1)
1999-2000 Dos Hermanas Dos Hermanas 22 (8)
2002-2003 Recreativo Huelva Recreativo Huelva 4 (0)
2003 Barcellona B Barcellona B 15 (5)
2003-2005 Ciudad de Murcia Ciudad de Murcia 81 (38)
2005-2007 Getafe Getafe 61 (20)
2007-2008 Maiorca Maiorca 37 (27)
2008-2011 Fenerbahçe Fenerbahçe 62 (23)
2011-2012 Getafe Getafe 32 (4)
2012-2013 Johor Johor 10 (6)
2013- Cerro Porteno Cerro Porteño 16 (6)
Nazionale
2007-2009 Spagna Spagna 21 (6)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Austria-Svizzera 2008
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Sudafrica 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2012

Daniel González Güiza (Jerez de la Frontera, 17 agosto 1980) è un calciatore spagnolo, attaccante del Cerro Porteño, campione d'Europa con la Nazionale spagnola nel 2008.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, è sposato con la sua agente Nuria Bermudez, con la quale ha un figlio, Daniel, nato il 1º dicembre 2007.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Quando era in età giovanissima il Maiorca lo inserì nella sua squadra giovanile, ma problemi fisici che condizionavano il suo rendimento, dei quali negli ultimi tempi s'è liberato, impedivano la sua parabola ascendente.

Dopo esser stato ceduto senza successo al Recreativo Huelva, passa al Barcellona B dove gioca l'ultima parte della stagione 2003-2004, in estate s'accasa al Ciudad de Murcia, nella Segunda División spagnola. Nella squadra murciana, si rivela un grande goleador; infatti, il Getafe non se lo lascia sfuggire e lo acquista per 800.000 . Con la sua nuova squadra, gioca due stagioni (2005-06 e 2006-07), assicurandosi senza problemi il posto nella Primera División. Gioca anche, perdendola, la finale di Copa del Rey contro il Siviglia.

Nella stagione 2007-2008 torna al Maiorca diventando capocannoniere con 27 reti[1].

Il 7 luglio 2008 si trasferisce in Turchia per giocare nel Fenerbahçe di Istanbul, dove vince il campionato turco nel 2010-2011. Il 19 agosto 2011 rescinde con il Fenerbahçe,[2] tornando in patria al Getafe,[3] dove gioca una stagione prima di andare in prestito al club malese del Johor Football Club.[4]

Il 29 luglio 2013 firma per la società paraguaiana del Cerro Porteño.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Torres, Güiza e Fàbregas celebrano il successo di Euro 2008.

L'8 novembre 2007, grazie al suo ottimo inizio di stagione, viene convocato da Luis Aragonés, commissario tecnico della rappresentativa nazionale spagnola, per le due gare di qualificazione al campionato d'Europa 2008, contro Svezia ed Irlanda del Nord: esordisce contro quest'ultima il 21 novembre.

Convocato per il Campionato europeo 2008, viene schierato nell'incontro del 18 giugno a Salisburgo contro la Grecia, l'ultimo della prima fase, nel quale realizza la rete del definitivo 2-1 per gi iberici. Nei quarti di finale, contro l'Italia, ai tiri di rigore si farà parare il suo tiro da Gianluigi Buffon, ma sarà comunque la Spagna a passare il turno. Nella semifinale contro la Russia la Spagna si impone per 3-0 ed è Güiza a realizzare la seconda rete, al 70º minuto di gioco. Viene mandato in campo anche nella vittoriosa finale contro la Germania, subentrato nel secondo tempo a Fernando Torres.

Partecipa alla Confederations Cup 2009 in Sudafrica, dove segna una doppietta nella finale per il terzo posto vinta 3-2 dalla Spagna contro il Sudafrica dopo i tempi supplementari.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Spagna Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21/11/07 Las Palmas Spagna Spagna 1 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2008 -
06/02/08 Málaga Spagna Spagna 1 – 0 Francia Francia Amichevole -
31/05/08 Huelva Spagna Spagna 2 – 1 Perù Perù Amichevole -
04/06/08 Santander Spagna Spagna 1 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole -
18/06/08 Salisburgo Grecia Grecia 1 – 2 Spagna Spagna Euro 2008 - Fase a gironi 1
22/06/08 Vienna Spagna Spagna 0 – 0 dts
(4-2 dcr)
Italia Italia Euro 2008 - Quarti -
26/06/08 Vienna Russia Russia 0 – 3 Spagna Spagna Euro 2008 - Semif. 1
29/06/08 Vienna Germania Germania 0 – 1 Spagna Spagna Euro 2008 - Finale - 2º titolo europeo
20/08/08 Copenhagen Danimarca Danimarca 0 – 3 Spagna Spagna Amichevole -
06/09/08 Murcia Spagna Spagna 1 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2010 -
10/09/08 Albacete Spagna Spagna 4 – 0 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2010 -
15/10/08 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 -
11/02/09 Siviglia Spagna Spagna 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
01/04/09 Istanbul Turchia Turchia 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 -
09/06/09 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 6 Spagna Spagna Amichevole 1
17/06/09 Bloemfontein Iraq Iraq 0 – 1 Spagna Spagna Conf. Cup 2009 - Fase a gironi -
28/06/09 Rustenburg Sudafrica Sudafrica 2 – 3 Spagna Spagna Conf. Cup 2009 - Finale 3° p. 2
12/08/09 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 3 Spagna Spagna Amichevole -
09/09/09 Mérida Spagna Spagna 3 – 0 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2010 -
18/11/09 Vienna Austria Austria 1 – 5 Spagna Spagna Amichevole 1
03/03/09 Saint-Denis Francia Francia 0 – 2 Spagna Spagna Amichevole -
Totale Presenze 21 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fenerbahçe: 2010-2011
Fenerbahçe: 2009

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2007-2008: 27 reti
2007-2008: 27 reti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) El Pichichi 07/08, marca.com. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) Fenerbahce announce Dani Guiza´s return to Getafe, adifferentleague.co.uk, 19 agosto 2011. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  3. ^ Guiza, ufficiale: torna in Spagna al Getafe, calciomercato.com, 19 agosto 2011. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  4. ^ Getafe, ufficiale: Guiza se ne va in Malesia, calciomercato.com, 8 novembre 2012. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  5. ^ (ES) El Getafe traspasa a Dani Güiza al Cerro Porteño paraguayo, 20minutos.es, 29 luglio 2013. URL consultato l'11 ottobre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]