Coppa Libertadores 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Libertadores 2013
Copa Bridgestone Libertadores de América 2013
Competizione Coppa Libertadores
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 54ª
Organizzatore CONMEBOL
Date 22 gennaio - 24 luglio 2013
Partecipanti 38
Nazioni 11
Risultati
Vincitore Brasile Atletico Mineiro Atlético Mineiro
(1º titolo)
Secondo Paraguay Olimpia Olimpia
Statistiche
Miglior marcatore Brasile (7)
Incontri disputati 138
Gol segnati 345 (2,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La Copa Libertadores de América 2013 (ufficialmente Copa Bridgestone Libertadores de América 2013 per ragioni di sponsorizzazione) è stata la 54ª edizione della Copa Libertadores, la maggiore competizione internazionale per club organizzata dalla CONMEBOL, la federazione calcistica sudamericana. È iniziata il 22 gennaio e si è conclusa il 24 luglio. Presero parte 38 club provenienti da 11 paesi: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay, Venezuela e Messico.

L'Atlético Mineiro di Belo Horizonte ha conquistato per la prima volta la coppa battendo nella doppia finale l'Olimpia di Asunción,[1] ottenendo così anche l'accesso alla Coppa del mondo per club FIFA 2013 e contenderà la Recopa Sudamericana 2014 al vincitore della Copa Sudamericana 2013.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre in grassetto accedono direttamente alla fase a gironi.

Nazione Squadra Metodo di qualificazione
Argentina Argentina
5 posti
Arsenal Sarandi Arsenal Sarandí (Argentina 1) Vincitore Clausura 2012
Velez Sarsfield Vélez Sarsfield (Argentina 2) Vincitore Inicial 2012
Newell's O. B. Newell's O. B. (Argentina 3) Miglior piazzato nel 2012 tra i non campioni
Boca Juniors Boca Juniors (Argentina 4) Secondo miglior piazzato nel 2012 tra i non campioni
Tigre Tigre (Argentina 5) Miglior piazzamento nella Copa Sudamericana 2012
Bolivia Bolivia
3 posti
The Strongest The Strongest (Bolivia 1) Vincitore Clausura 2012 e Apertura 2012
San Jose San José (Bolivia 2) Secondo classificato Clausura 2012 e Apertura 2012
Bolivar Bolívar (Bolivia 3) Vincitore playoff Clausura 2012-Apertura 2012
Brasile Brasile
5+1 posti
Corinthians Corinthians (Brazil 1) Vincitore Coppa Libertadores 2012
Fluminense Fluminense (Brazil 2) Vincitore Série A 2012
Palmeiras Palmeiras (Brazil 3) Vincitore Coppa del Brasile 2012
Atletico Mineiro Atlético Mineiro (Brazil 4) Secondo classificato Série A 2012
Gremio Grêmio (Brazil 5) Terzo classificato Série A 2012
San Paolo San Paolo (Brazil 6) Quarto classificato Série A 2012
Cile Cile
3 posti
Univ. de Chile Univ. de Chile (Chile 1) Vincitore Apertura 2012
Huachipato Huachipato (Chile 2) Vincitore Clausura 2012
Deportes Iquique Deportes Iquique (Chile 3) Miglior piazzato non campione Primera División 2012
Colombia Colombia
3 posti
Santa Fe Santa Fe (Colombia 1) Vincitore Apertura 2012
Millonarios Millonarios (Colombia 2) Vincitore Finalización 2012
Deportes Tolima Deportes Tolima (Colombia 3) Miglior piazzato non campione Categoría Primera A 2012
Ecuador Ecuador
3 posti
Barcelona SC Barcelona SC (Ecuador 1) Vincitore Serie A 2012
Emelec Emelec (Ecuador 2) Secondo classificato Serie A 2012
LDU Quito LDU Quito (Ecuador 3) Terzo classificato Serie A 2012
Paraguay Paraguay
3 posti
Libertad Libertad (Paraguay 1) Vincitore Clausura 2012
Cerro Porteno Cerro Porteño (Paraguay 2) Vincitore Apertura 2012
Olimpia Olimpia (Paraguay 3) Miglior piazzato non campione División Profesional 2012
Perù Perù
3 posti
Sporting Cristal Sporting Cristal (Perù 1) Vincitore Campeonato Descentralizado 2012
Real Garcilaso Real Garcilaso (Peru 2) Secondo classificato Campeonato Descentralizado 2012
U. Cesar Vallejo U. César Vallejo (Peru 3) Miglior piazzato Campeonato Descentralizado 2012
Uruguay Uruguay
3 posti
Nacional Nacional (Uruguay 1) Vincitore Primera División 2011-12
Penarol Peñarol (Uruguay 2) Secondo classificato Primera División 2011-12
Defensor Sporting Defensor Sporting (Uruguay 3) Terzo classificato Primera División 2011-12
Venezuela Venezuela
3 posti
Deportivo Lara Deportivo Lara (Venezuela 1) Vincitore Primera División 2011-12
Caracas Caracas (Venezuela 2) Secondo classificato Primera División 2011-12
Dep. Anzoategui Dep. Anzoátegui (Venezuela 3) Miglior piazzato non finalista Primera División 2011-12
Messico Messico
(CONCACAF)
3 inviti
Toluca Toluca (Mexico 1) Primo classificato Apertura 2012
Club Tijuana Club Tijuana (Mexico 2) Secondo classificato Apertura 2012
Leon León (Mexico 3) Terzo classificato Apertura 2012

Date[modifica | modifica wikitesto]

Le date indicate cadono di mercoledì, ma le partite potranno essere disputate anche nel giorno precedente e in quello seguente.[2]

Fase Data
Primo turno 23 gennaio e 30 gennaio 2013
Fase a gironi 6, 13, 20 e 27 febbraio 2013; 6 e 13 marzo 2013; 3, 10 e 17 aprile 2013
Ottavi di finale 24 aprile-1º maggio e 8 maggio 2013
Quarti di finale 15 e 22 maggio 2013
Semifinali 3 e 10 luglio 2013
Finale 17 e 24 luglio 2013

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Libertadores 2013 (primo turno).

Al primo turno partecipano dodici squadre. Le sei vincitrici del doppio confronto (andata e ritorno) si qualificheranno alla fase a gironi.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Tigre Argentina 5 – 1 Venezuela Deportivo Anzoátegui 2 – 1 3 – 0
LDU Quito Ecuador 1 – 1 (4 – 5 dtr) Brasile Grêmio 1 – 0 0 – 1
Deportes Tolima Colombia 2 – 1 Perù U. César Vallejo 1 – 0 1 – 1
Defensor Sporting Uruguay 0 – 2 Paraguay Olimpia 0 – 0 0 – 2
San Paolo Brasile 8 – 4 Bolivia Bolívar 5 – 0 3 – 4
Léon Messico 2 – 2 (2 – 4 dtr) Cile Deportes Iquique 1 – 1 1 – 1

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Libertadores 2013 (fase a gironi).

La fase a gironi è iniziata il 12 febbraio e terminerà il 17 aprile. Le prime due classificate di ciascun girone si qualificheranno per la fase ad eliminazione diretta.

Gruppo 1[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Uruguay Nacional 10 6 3 1 2 10 6 +4
Argentina Boca Juniors 9 6 3 0 3 7 7 0
Messico Toluca 8 6 2 2 2 8 11 -3
Ecuador Barcelona 6 6 1 3 2 5 6 -1
  BAR NAC BOC TOL
Barcelona SC Barcelona SC 1 – 0 1 – 2 0 – 0
Nacional Nacional 2 – 2 0 – 1 4 – 0
Boca Juniors Boca Juniors 1 – 0 0 – 1 1 – 2
Toluca Toluca 1 – 1 2 – 3 3 – 2

Gruppo 2[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Brasile Palmeiras 9 6 3 0 3 5 5 0
Argentina Tigre 9 6 3 0 3 9 10 -1
Paraguay Libertad 8 6 2 2 2 10 9 +1
Perù Sporting Cristal 8 6 2 2 2 8 8 0
  SPO LIB PAL TIG
Sporting Cristal Sporting Cristal 1 – 1 1 – 0 2 – 0
Libertad Libertad 2 – 2 2 – 0 3 – 5
Palmeiras Palmeiras 2 – 1 1 – 0 2 – 0
Tigre Tigre 3 – 1 0 – 2 1 – 0

Gruppo 3[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Brasile Atlético Mineiro 15 6 5 0 1 16 9 +7
Brasile San Paolo 7 6 2 1 3 8 8 0
Argentina Arsenal 7 6 2 1 3 10 15 -5
Bolivia The Strongest 6 6 2 0 4 8 10 -2
  ARS STR ATL SPA
Arsenal Sarandi Arsenal Sarandí 2 – 1 2 – 5 2 – 1
The Strongest The Strongest 2 – 1 1 – 2 2 – 1
Atletico Mineiro Atlético Mineiro 5 – 2 2 – 1 2 – 1
San Paolo San Paolo 1 – 1 2 – 1 2 – 0

Gruppo 4[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Argentina Vélez Sarsfield 13 6 4 1 1 10 3 +7
Ecuador Emelec 10 6 3 1 2 5 4 +1
Uruguay Peñarol 9 6 3 0 3 7 7 0
Cile Deportes Iquique 3 6 1 0 5 5 13 -8
  VEL PEN EME DEP
Velez Sarsfield Vélez Sarsfield 3 – 1 0 – 0 3 – 0
Penarol Peñarol 0 – 1 1 – 0 3 – 0
Emelec Emelec 1 – 0 2 – 0 2 – 1
Deportes Iquique Deportes Iquique 1 – 3 1 – 2 2 – 0

Gruppo 5[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Brasile Corinthians 13 6 4 1 1 10 2 +8
Messico Club Tijuana 13 6 4 1 1 8 4 +4
Bolivia San José 5 6 1 2 3 5 11 -6
Colombia Millonarios 3 6 1 0 5 2 8 -6
  COR SJO MIL TIJ
Corinthians Corinthians 3 – 0 2 – 0 3 – 0
San Jose San José 1 – 1 2 – 0 1 – 1
Millonarios Millonarios 0 – 1 2 – 1 0 – 1
Club Tijuana Club Tijuana 1 – 0 4 – 0 1 – 0

Gruppo 6[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Colombia Santa Fe 14 6 4 2 0 9 4 +5
Perù Real Garcilaso 10 6 3 1 2 8 7 +1
Colombia Deportes Tolima 8 6 2 2 2 7 5 +2
Paraguay Cerro Porteño 1 6 0 1 5 3 11 -8
  SAF CER RGA DTO
Santa Fe Santa Fe 1 – 0 2 – 0 1 – 1
Cerro Porteno Cerro Porteño 1 – 2 0 – 1 0 – 0
Real Garcilaso Real Garcilaso 1 – 1 5 – 1 0 – 3
Deportes Tolima Deportes Tolima 1 – 2 2 – 1 0 – 1

Gruppo 7[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Paraguay Olimpia 13 6 4 1 1 16 7 +9
Argentina Newell's Old Boys 9 6 3 0 3 11 10 +1
Cile Universidad de Chile 9 6 3 0 3 7 9 -2
Venezuela Deportivo Lara 4 6 1 1 4 8 16 -8
  DEP UDC NOB Olimpia
Deportivo Lara Deportivo Lara 2 – 3 2 – 1 1 – 5
Univ. de Chile Univ. de Chile 2 – 0 0 – 2 0 – 1
Newell's O. B. Newell's O. B. 3 – 1 1 – 2 3 – 1
Olimpia Olimpia 2 – 2 3 – 0 4 – 1

Gruppo 8[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Brasile Fluminense 11 6 3 2 1 5 5 0
Brasile Grêmio 8 6 2 2 2 10 6 +4
Cile Huachipato 7 6 2 2 2 10 8 +2
Venezuela Caracas 6 6 2 0 4 6 12 -6
  FLU HUA CAR GRÊ
Fluminense Fluminense 1 – 1 1 – 0 0 – 3
Huachipato Huachipato 1 – 2 1 – 3 1 – 1
Caracas Caracas 0 – 1 0 – 4 2 – 1
Gremio Grêmio 0 – 0 1 – 2 4 – 1

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Libertadores 2013 (fase a eliminazione diretta).

Gli accoppiamenti degli ottavi di finale, sul modello del tabellone tennistico, avvengono in base a una classifica che si basa sul rendimento nella prima fase. La prima squadra della classifica affronterà l'ultima, la seconda la penultima, la terza la terzultima, la quarta la quartultima e così via. Le prime di ogni girone del secondo turno sono classificate tra le posizioni 1-8, le seconde tra le posizioni 9-16.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Prime classificate
1. Brasile Atlético Mineiro 15 6 5 0 1 16 9 +7
2. Colombia Santa Fe 14 6 4 2 0 9 4 +5
3. Paraguay Olimpia 13 6 4 1 1 16 7 +9
4. Brasile Corinthians 13 6 4 1 1 10 2 +8
5. Argentina Vélez Sarsfield 13 6 4 1 1 10 3 +7
6. Brasile Fluminense 11 6 3 2 1 5 5 0
7. Uruguay Nacional 10 6 3 1 2 10 6 +4
8. Brasile Palmeiras 9 6 3 0 3 5 5 0
Seconde classificate
9. Messico Club Tijuana 13 6 4 1 1 8 4 +4
10. Perù Real Garcilaso 10 6 3 1 2 8 7 +1
11. Ecuador Emelec 10 6 3 1 2 5 4 +1
12. Argentina Newell's Old Boys 9 6 3 0 3 11 10 +1
13. Argentina Boca Juniors 9 6 3 0 3 7 7 0
14. Argentina Tigre 9 6 3 0 3 9 10 -1
15. Brasile Grêmio 8 6 2 2 2 10 6 +4
16. Brasile San Paolo 7 6 2 1 3 8 8 0

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi Quarti Semifinali Finale
                                       
1  Brasile Atlético Mineiro 2 4  
16  Brasile San Paolo 1 1  
   Brasile Atlético Mineiro 2 1  
   Messico Club Tijuana 2 1  
8  Brasile Palmeiras 0 1
9  Messico Club Tijuana 0 2  
   BrasileAtlético Mineiro 0 2 (3)  
   Argentina Newell's Old Boys 2 0 (2)  
4  Brasile Corinthians 0 1  
13  Argentina Boca Juniors 1 1  
   Argentina Boca Juniors 0 0 (9)
   Argentina Newell's Old Boys 0 0 (10)  
5  Argentina Vélez Sarsfield 1 1
12  ArgentinaNewell's Old Boys 0 2  
   Brasile Atlético Mineiro 0 2 (4)
   Paraguay Olimpia 2 0 (3)
2  Colombia Santa Fe 1 1  
15  Brasile Grêmio 2 0  
   Colombia Santa Fe 3 2
   Perù Real Garcilaso 1 0  
7  Uruguay Nacional 0 1 (1)
10  Perù Real Garcilaso 1 0 (4)  
   Colombia Santa Fe 0 1
   ParaguayOlimpia 2 0  
3  Paraguay Olimpia 1 2  
14  Argentina Tigre 2 0  
   Paraguay Olimpia 0 2
   Brasile Fluminense 0 1  
6  Brasile Fluminense 1 2
11  Ecuador Emelec 2 0  


Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
San Paolo Brasile 2 – 6 Brasile Atlético Mineiro 1 – 2 1 – 4
Grêmio Brasile 2 – 2 (gfc) Colombia Santa Fe 2 – 1 0 – 1
Tigre Argentina 2 – 3 Paraguay Olimpia 2 – 1 0 – 2
Boca Juniors Argentina 2 – 1 Brasile Corinthians 1 – 0 1 – 1
Newell's Old Boys Argentina 2 – 2 (gfc) Argentina Vélez Sarsfield 0 – 1 2 – 1
Emelec Ecuador 2 – 3 Brasile Fluminense 2 – 1 0 – 2
Real Garcilaso Perù 1 – 1 (4 – 1 dtr) Uruguay Nacional 1 – 0 0 – 1
Club Tijuana Messico 2 – 1 Brasile Palmeiras 0 – 0 2 – 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Club Tijuana Messico 3 – 3 (gfc) Brasile Atlético Mineiro 2 – 2 1 – 1
Real Garcilaso Perù 1 – 5 Colombia Santa Fe 1 – 3 0 – 2
Fluminense Brasile 1 – 2 Paraguay Olimpia 0 – 0 1 – 2
Boca Juniors Argentina 0 – 0 (9 – 10 dtr) Argentina Newell's Old Boys 0 – 0 0 – 0

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Newell's Old Boys Argentina 2 – 2 (2 - 3 dtr) Brasile Atlético Mineiro 2 – 0 0 – 2
Olimpia Paraguay 2 – 1 Colombia Santa Fe 2 – 0 0 – 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Olimpia Paraguay 2 – 2 (3 - 4 dtr) Brasile Atlético Mineiro 2 – 0 0 – 2

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Campione del Sud America 2013
600px Nero e Bianco Strisce con CAM.png
Atlético Mineiro
(1º titolo)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
7 Brasile Brasile Atlético Mineiro
6 Brasile Diego Tardelli Brasile Atlético Mineiro
6 Argentina Ignacio Scocco Argentina Newell's Old Boys
5 Paraguay Fredy Bareiro Paraguay Olimpia
5 Brasile Luís Fabiano Brasile San Paolo
5 Uruguay Braian Rodríguez Cile Huachipato
5 Uruguay Juan Manuel Salgueiro Paraguay Olimpia
4 Perù Irven Ávila Perù Sporting Cristal
4 Brasile Bernard Brasile Atlético Mineiro
4 Colombia Cristian Borja Colombia Santa Fe
4 Argentina Rubén Botta Argentina Tigre
4 Argentina Juan Carlos Ferreyra Paraguay Olimpia
4 Perù Paolo Guerrero Brasile Corinthians
4 Brasile Jádson Brasile San Paolo
4 Paraguay Rogerio Leichtweis Colombia Deportes Tolima
4 Ecuador Fidel Martínez Messico Club Tijuana
4 Colombia Wilder Medina Colombia Santa Fe
4 Argentina Matías Pérez García Argentina Tigre
4 Brasile Ronaldinho Brasile Atlético Mineiro
4 Cile Manuel Villalobos Cile Deportes Iquique

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atletico Mineiro campione per la prima volta.
  2. ^ (ES) Brillante sorteo de la Copa Bridgestone Libertadores 2013, conmebol.com, 21 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio