Club de Fútbol Profesional de la Universidad de Chile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Universidad De Chile
Calcio Football pictogram.svg
La U, La Chile, El Chuncho, El Bulla, El Romántico Viajero[1], Azules
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu.png Blu
Dati societari
Città Santiago del Cile
Paese Cile Cile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Chile.svg FFCh
Fondazione 1927
Presidente Cile Carlos Heller
Allenatore Uruguay Martín Lasarte
Stadio Estadio Nacional de Chile
(48 665 posti)
Sito web www.udechile.cl
Palmarès
CONMEBOL - Copa Sudamericana.svg
Trofei nazionali 17 Campionati
4 Copa Chile
Trofei internazionali 1 Coppe Sudamericane
Dati aggiornati al 7 dicembre 2014
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Universidad de Chile, meglio conosciuto come Universidad de Chile o, più semplicemente, La U, è una società calcistica di Santiago, in Cile.

Insieme al Colo-Colo e all'Universidad Católica, è una delle squadre più titolate del Cile, avendo vinto 17 campionati nazionali[2]. Il 1º giugno 2012, l'IFFHS inserisce l'Universidad de Chile al secondo posto della classifica dei migliori club al mondo, preceduta dal Barcellona[3][4].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata il 24 maggio del 1927 con il nome Club Deportivo Universitario[5] dalla fusione delle società Náutico Universitario, Internado FC e Universitario de Atletismo y Federacion Universitaria.

Inizialmente il club era formato dagli studenti dell'Università del Cile, alla quale rimase collegata fino al 1980, quando fu deciso dall'allora presidente di separare l'attività della società calcistica da quelle dell'Università, anche se mantenendo lo stesso nome e lo stesso stemma.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1940, 1959, 1962, 1964, 1965, 1967, 1969, 1994, 1995, 1999, 2000, Apertura 2004, Apertura 2009, Apertura 2011, Clausura 2011, Apertura 2012, Apertura 2014
1979, 1998, 2000, 2012-2013
1989

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2011

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 7 dicembre 2014[6].

N. Ruolo Giocatore
1 Cile P Luis Marín
2 Cile D Benjamín Vidal
3 Cile D Waldo Ponce
4 Cile D Osvaldo González
5 Uruguay D Mathías Corujo
6 Cile C Sebastián Martínez
7 Cile A César Cortés
8 Cile A Patricio Rubio
9 Argentina A Enzo Gutiérrez
10 Argentina C Ramón Fernández
11 Cile A Sebastián Ubilla
12 Cile P Nelson Espinoza
13 Cile D José Manuel Rojas (Capitano)
N. Ruolo Giocatore
14 Cile D Paulo Magalhães
15 Cile C Cristián Cuevas
16 Cile A Sebastián Zúñiga
17 Cile C João Ortiz
18 Argentina A Juan Ignacio Duma
19 Cile A Gustavo Canales
20 Cile C Bryan Cortés
21 Cile C Gonzalo Espinoza
22 Argentina C Gustavo Lorenzetti
23 Cile D Cristián Suárez
24 Uruguay C Guzmán Pereira
25 Cile P Johnny Herrera
26 Cile C Fabián Carmona

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) El Romántico Viajero, TodoBulla.cl. URL consultato il 07-12-2014.
  2. ^ (EN) Chile - List of Champions and Runners Up, RSSSF.com. URL consultato il 07-12-2014.
  3. ^ (ES) La U es el segundo mejor del mundo según ranking internacional, UdeChile.cl. URL consultato il 07-12-2014.
  4. ^ (ES) La U de Chile amenaza el reinado del Barcelona, Marca.com. URL consultato il 07-12-2014.
  5. ^ (ES) Historia, UdeChile.cl. URL consultato il 07-12-2014.
  6. ^ (ES) Plantel profesional, UdeChile.cl. URL consultato il 07-12-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio