Agustín Sauto Arana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agustín Sauto Arana
Foto Bata.png
Dati biografici
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
Athletic Bilbao Athletic Bilbao
Squadre di club1
1925-1929 Barakaldo Barakaldo  ? (?)
1929-1936 Athletic Bilbao Athletic Bilbao 118 (108)
1939-1943 Barakaldo Barakaldo  ? (?)
Nazionale
1931 Spagna Spagna 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Agustín Sauto Arana, in arte Bata, (Barakaldo, 11 maggio 1908Valle de Trápaga-Trapagaran, 21 agosto 1986), è stato un calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto nel Barakaldo, squadra della sua città, venne acquistato dall'Athletic Club nel 1929, debuttando nella prima divisione spagnola il 1º dicembre 1929 (Athletic-Real Madrid 2-1).

Con l'Athletic Club vinse quattro campionati, compreso il primo della storia della Primera División spagnola e quattro Coppe di Spagna.

È stato il top scorer nella stagione 1930-31 con 27 reti, vincendo il Trofeo Pichichi. Nella stessa stagione fissò il record per il maggior numero di gol in una partita (un record condiviso con Kubala): 7 centri nella partita vinta dall'Athletic contro il Barcellona per 12-1.

Con la maglia bianco-rossa dell'Athletic totalizzò 118 presenze nella Liga, segnando 108 reti. Dopo la guerra civile spagnola tornò a giocare con il Barakaldo FC fino al 1943.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È stato convocato con la Nazionale spagnola una sola volta, nella partita Spagna-Italia 0-0, svoltasi a Bilbao il 19 aprile 1931.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Athletic Bilbao: 1929-1930, 1930-1931, 1933-1934 e 1935-1936
Athletic Bilbao: 1930, 1931, 1932 e 1933

Individuale[modifica | modifica wikitesto]