José Eulogio Gárate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Eulogio Gárate
José Eulogio Gárate 1973.jpg
Dati biografici
Nome José Eulogio Gárate Ormaechea
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1977
Carriera
Squadre di club1
1961-1965 Eibar Eibar  ? (?)
1965-1966 Indautxu Indautxu 23 (14)
1966-1977 Atletico Madrid Atlético Madrid 241 (109)
Nazionale
1967-1975 Spagna Spagna 18 (5)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

José Eulogio Gárate (Buenos Aires, 20 settembre 1944) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Nato a Sarandì, Buenos Aires nel 1944 da genitori Baschi è cresciuto ad Eibar. Ha iniziato la sua carriera con l'SD Eibar nel 1960 prima di passare all'SD Indautxu nel 1963. Proprio come due precedenti giocatori dell'Indautxu, Jesús María Pereda e Miguel Jones, è stato trascurato dall'Atletico Bilbao perché non era nato nei Paesi Baschi si trasferì all'Atlético Madrid.

Atletico Madrid[modifica | modifica sorgente]

Ha debuttato nel massimo campionato di calcio spagnolo il 16 ottobre 1966 nella partita vinta 2-1 contro il Las Palmas.

Con l'Atletico vinse per 3 volte consecutive il Trofeo Pichichi, segnando 14 reti nel 68-69, 16 nel 69-70 e 17 nel 70-71. In nessuna di queste stagioni fu il miglior goleador del campionato in solitaria. Nella stagione 68-69 pareggiò con Amancio, l'anno dopo sempre con Amancio e il suo compagno di squadra Luis Aragonés e nel 70-71 con Carles Rexach. Il primo anno che vinse il Pichichi lo fece impressionando tutti dato che è stato in grado di partecipare a sole 20 partite di campionato a causa di un infortunio.

Con l'Atletico vinse il primo campionato della stagione 1969-70, per poi rivincerlo nel 1972/73 e nell'anno del ritiro (1976/77). Oltre ai 3 campionati con l'Atlético Madrid ottinene due Coppe del Re e 1 Coppa Intercontinentale nel 1974 dopo il 2º posto della Coppa dei Campioni.

Gárate fu un buon attaccante con il fiuto del gol, inoltre fu un giocatore molto corretto (in tutta la sua carriera venne espulso una sola volte). Venne soprannominato El ingeniero del área, per la sua abilità in area di rigore e perché durante la sua carriera da calciatore studiò Ingegneria industriale. Disputò un totale di 241 partite nella Liga spagnola segnando 109 gol.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato 18 partite per la Spagna segnando 5 reti. Ha debuttato il 22 ottobre 1967 contro la Cecoslovacchia vincendo 2-1 segnando anche un gol. Durante la sua militanza in Nazionale, la Spagna non riuscì mai a qualificarsi per le fasi finali dei Campionati Europei e dei Mondiali. La sua ultima partita la giocò contro la Romania il 17 aprile 1975.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Squadra Presenze Gol
1966-1967 SpagnaAtlético Madrid 14 9
1967-1968 23 8
1968-1969 20 14
1969-1970 30 16
1970-1971 28 17
1971-1972 16 5
1972-1973 24 5
1973-1974 29 11
1974-1975 32 17
1975-1976 24 7
1976-1977 1 0
Totale Liga spagnola 241 109
Totale Coppa del Re ? 15
Totale Competizioni Europee ? 11
Nazionale Spagna Spagna 18 5
Totale ? 140

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Spagna Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22/10/1967 - Spagna Spagna 2 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1
11/11/1968 - Spagna Spagna 1 – 1 Belgio Belgio 1
15/10/1969 - Spagna Spagna 6 – 0 Finlandia Finlandia 2
11/02/1970 - Spagna Spagna 2 – 0 Germania Est Germania Est -
21/02/1970 - Spagna Spagna 2 – 2 Italia Italia -
22/04/1970 - Svizzera Svizzera 0 – 1 Spagna Spagna -
28/10/1970 - Spagna Spagna 2 – 1 Grecia Grecia -
20/02/1971 - Italia Italia 1 – 2 Spagna Spagna -
12/04/1972 - Grecia Grecia 0 – 0 Spagna Spagna -
23/05/1972 - Spagna Spagna 2 – 0 Uruguay Uruguay 1
17/01/1973 - Grecia Grecia 2 – 3 Spagna Spagna -
21/02/1973 - Spagna Spagna 3 – 1 Grecia Grecia -
02/05/1973 - Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 2 Spagna Spagna -
21/10/1973 - Jugoslavia Jugoslavia 0 – 0 Spagna Spagna -
24/11/1973 - Germania Est Germania Est 2 – 1 Spagna Spagna -
13/02/1974 - Jugoslavia Jugoslavia 1 – 0 Spagna Spagna -
05/02/1975 - Spagna Spagna 1 – 1 Scozia Scozia -
17/04/1975 - Spagna Spagna 1 – 1 Romania Romania -
Totale Presenze 18 Reti 5

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Atletico Madrid: 1969-1970, 1972-1973, 1976-1977
Atletico Madrid: 1972, 1976
Atletico Madrid: 1974
1968, 1969, 1970

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]