Futbol Club Barcelona B

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Futbol Club Barcelona.

FC Barcelona B
Calcio Football pictogram.svg
Fc barcelona.png
Barça B; Barça Atlètic
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Blaugrana a strisce blu-granata
Dati societari
Città Coat of Arms of Barcelona.svg Barcellona
Paese Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF, FCF
Campionato Segunda División
Fondazione 1970
Presidente Spagna Sandro Rosell
Allenatore Spagna Eusebio Sacristán
Stadio Mini Estadi
(15.276 posti)
Sito web www.fcbarcelona.cat
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol Club Barcelona B è la squadra di calcio di riserve del Futbol Club Barcelona, fondata nel 1970. In passato ha anche assunto più volte la denominazione Barcelona Atlètic. Attualmente milita nella Segunda División spagnola, la seconda divisione del campionato spagnolo di calcio.

Hanno militato nel Barcellona B alcuni giocatori poi affermatisi nel Barcellona. La Cantera del Barça è reputata una delle migliori d'Europa per la qualità e quantità di giovani promesse del calcio che vi crescono.

Disputa le sue partite nel Mini Estadi, situato vicino al Camp Nou. Essendo una squadra filiale, è impossibilitata ad essere promossa in Primera División e a partecipare alla Coppa del Re.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il 1º agosto 1934 venne fondata la Societat Esportiva Industrial Espanya i cui colori sociali erano il bianco e il blu. Nel 1943 l'allora presidente del Barcellona decise di rilevare il club allora denominato Club Deportivo Espanya Industrial che divenne il team di riserva del CF Barcelona e giocò nel campò di Les Corts. Inizialmente il club giocò nei campionati regionali prima di essere promosso in Tercera División nel 1950, nel 1952 venne promosso in Segunda División dove giòcò per quattro stagioni, nel 1953 arrivò secondo nel campionato ma non fu promosso alla divisione successiva in quanto squadra filiale.

Nel 1956 la CD Espanya Industrial divenne indipendente dal CF Barcelona e venne rinominato Club Deportivo Condal. Il club venne dunque abilitato alla promozione in Primera División e la ottenne, ma solo una volta. Nel 1968 il club tornò a far parte del Barcellona e adottò i colori blaugrana. Nel 1970 il presidente del CF Barcelona decise di trasformare il CD Condal nel settore giovanile del Barça denominandolo Barcelona Atlètic nome mantenuto fino al 1991, quando cambiò la denominazione in Barcelona B, e successivamente ripreso nel 2008. Nel 2007 Pep Guardiola riporta la squadra dalla Tercera alla Segunda Division B.

Dal 2008 al 2011 l'allenatore è stato Luis Enrique, vecchia gloria del club blaugrana, che ha riportato la squadra dalla Segunda Division B alla Segunda División, arrivando poi ad uno storico piazzamento (3º posto), pur non potendo ambire alla promozione. Dal 2010 la denominazione è tornata ad essere Futbol Club Barcelona B.

Dal giugno 2011 l'allenatore è Eusebio Sacristán, già parte del Dream Team blaugrana.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Fc barcelona.png
Cronistoria del Barcellona B
Il Barcellona B allenato da Josep Guardiola nel 2008.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1981-1982, 1990-1991, 2001-2002
Play-Off 1955-1956
1973-1974, 2007-2008

Organico[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Aggiornamento al 2 settembre 2013.

N. Ruolo Giocatore
1 Spagna P Miguel Bañuz
3 Spagna D Sergi Gómez
4 Spagna D Patricio Gabarrón
7 Spagna C Joan Román
8 Portogallo C Agostinho Cá
9 Camerun A Jean Marie Dongou
11 Spagna D Álex Grimaldo
12 Macedonia C David Babunski
13 Spagna P Jordi Masip
14 Portogallo D Edgar Ié
15 Camerun D Frank Bagnack
N. Ruolo Giocatore 600px Catalano azulgrana.png
16 Spagna C Sergi Samper
18 Spagna C Pol Calvet
21 Spagna D Sergio Juste
22 Spagna D Lucas Gafarot
23 Spagna C Eduardo Bedia
25 Spagna P Adrián Ortolá
27 Spagna A Adama Traoré
29 Spagna A Sandro Ramírez
33 Spagna D Joan Campins
Senegal D Diawandou Diagne
Croazia A Alen Halilović

Calciatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del F.C. Barcelona B.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del F.C. Barcelona B.
Fc barcelona.png
Allenatori del Barcellona B
  • 1970-1972: Spagna Josep Seguer
  • 1972-1976: Spagna Luis Aloy
  • 1976-1978: Spagna Laureano Ruiz
  • 1978: Spagna Joan Segarra
  • 1978-1979: Spagna Antoni Torres
  • 1979-1980: Spagna Joan Segarra
  • 1980-1983: Spagna Antoni Torres
  • 1983-1984: Spagna José Luis Romero
  • 1984-1987: Spagna Joan Martínez Vilaseca
  • 1987-1989: Spagna Lluís Pujol

Futbol Club Barcelona C[modifica | modifica sorgente]

Il Futbol Club Barcelona C era la sezione giovanile del Barcellona subito sotto il Barcellona B.

È stata fondata nel 1967 con il nome di Barcelona Amateur, il cambio di nome in Futbol Club Barcelona C avvenne nel 1993. Giocava le partite interne nel Mini Estadi, e non poteva giocare nella stessa categoria del Barcellona o del Barcellona B, in tutto ha partecipato a 25 campionati di Tercera División 5 di Segunda División B. Il 2 luglio 2007, a seguito della retrocessione in Tercera División del Barcellona Atlètic, non è stato iscritto a nessun campionato inferiore ma è stato soppresso.[1]

Nella sua storia ha vinto 3 volte la Tercera División nelle stagioni 1983-1984, 1986-1987, 1997-1998.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) El Barcelona C desaparece del mapa, Marca, 03-07-2007. URL consultato il 07-01-2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]