Juande Ramos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juande Ramos
Juan de la Cruz "Juande" Ramos Cano.jpg
Dati biografici
Nome Juan de la Cruz Ramos Cano
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Squadre di club1
1973-1977 Elche Elche 3 (0)
 ???? Alcoyano Alcoyano  ? (?)
 ???? Linares Linares  ? (?)
 ???? Flag of None.svg Eldense  ? (?)
 ???? Alicante Alicante  ? (?)
 ???? Denia Denia  ? (?)
Carriera da allenatore
1993-1994 Alcoyano Alcoyano
1994-1995 Levante Levante
1995-1996 CD Logrones CD Logroñés
1996-1997 Barcellona B Barcellona B
1997-1998 Lleida Lleida
1998-2001 Rayo Vallecano Rayo Vallecano
2001-2002 Betis Betis
2002 Espanyol Espanyol
2003-2004 Malaga Málaga
2005-2007 Siviglia Siviglia
2007-2008 Tottenham Tottenham
2008-2009 Real Madrid Real Madrid
2009-2010 CSKA Mosca CSKA Mosca
2010-2014 Dnipro Dnipro
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Juan de la Cruz Ramos Cano, noto come Juande Ramos (Ciudad Real, 25 settembre 1954), è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver vinto per due volte di seguito la Coppa Uefa sulla panchina del Siviglia, lascia la squadra nell'estate 2007, accettando la corte del Tottenham Hotspur che lo chiama per sostituire Martin Jol. Il contratto con il club londinese (7,5 milioni di euro all'anno) gli vale un posto nella classifica dei tecnici più pagati del mondo e una guerra con la sua ex squadra per la decisione unilaterale di sciogliere il precedente contratto[1]. La sua esperienza inglese dura solo un anno. Il 25 ottobre 2008 viene esonerato[2], pagando il pessimo avvio della squadra in Premier League, ultima con due punti in otto partite.

Il 9 dicembre 2008 è stato ingaggiato dal Real Madrid in sostituzione del tedesco Bernd Schuster.[3] Termina il mandato sulla panchina madridista il 31 maggio 2009, quando a succedergli è il cileno Manuel Pellegrini, fortemente voluto dal nuovo presidente Florentino Pérez.

Il 10 settembre 2009 diviene l'allenatore del CSKA Mosca, dove subentra all'esonerato Zico firmando un contratto trimestrale[4]. Dopo appena un mese circa viene esonerato a causa degli scarsi risultati ottenuti (26 ottobre 2009).

Dal 1º ottobre 2010 allena gli ucraini del Dnipro. Nel 2014 annuncia l'addio per motivi familiari legati alla difficile situazione vissuta in Ucraina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia: 2006-2007
Siviglia: 2007
Tottenham Hotspur: 2007-2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia: 2005-2006, 2006-2007
Siviglia: 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caso Ramos, è battaglia, www.eurosport.yahoo.com.
  2. ^ Juande Ramos esonerato dalla guida del Tottenham, www.tottenhamhotspur.com.com.
  3. ^ Real, Schuster esonerato Al suo posto Juande Ramos
  4. ^ CALCIO, CSKA MOSCA: ESONERATO ZICO, ARRIVA JUANDE RAMOS, Repubblica.it, 10-09-2009. URL consultato il 10-09-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 90703699