Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zecchino d'Oro 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zecchino d'Oro 1984
EdizioneXXVII
Periododal 22 al 24 novembre 1984[1]
SedeAntoniano di Bologna
PresentatoreCino Tortorella
Trasmissione TVRai Uno
Partecipanti12
VincitorePer me cantare è un gioco
Cronologia
Zecchino d'Oro 1983Zecchino d'Oro 1985

Il ventisettesimo Zecchino d'Oro si è svolto a Bologna dal 22 al 24 novembre 1984[1]. È stato presentato da Cino Tortorella.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

  • Arcobaleno (Дъга) (Bulgaria Bulgaria) (Testo italiano: Sandro Tuminelli) - Borislav Čučkov (Борислав Чучков) e Radoslava Maljakova (Радослава Малякова)
  • Bam-Bù (Testo: Luciano Beretta/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Desirée Spagnulo Zecchino d'argento G d'oro
  • Che giornata! (Testo: Mara Maretti Soldi/Musica: Nicola Aprile) - Simone Cellamare e Michele Marro
  • Coro, caro coro (Testo: Sandro Tuminelli/Musica: Sandro Tuminelli) - Lucia Del Vecchio
  • Dormi, mio bel piccino (Duérmete Ramoncito) (Colombia Colombia) (Testo: Alessandra Valeri Manera/Musica: Augusto Martelli) - Jacksonlyne Bolívar
  • Etciù! (Atchim!) (Portogallo Portogallo) (Testo italiano: Alberto Testa) - João Nuno Salvado
  • La mazurca della mela Annurca (Czerwone jabłuszko) (Polonia Polonia) (Testo: Giorgio Calabrese/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Marcin Ziółkowski
  • L'ultima spiaggia (Testo: Dante Panzuti, Mario Coppola/Musica: Vittorio Paltrinieri) - Valentina Tripodoro
  • Mi regali una ciambella? (Testo: Vittorio Sessa Vitali/Musica: Norina Piras) - Giovanna Scandale e Marco Merola
  • Ninna nanna per non dormire (Testo: Vittorio Sessa Vitali/Musica: Giordano Bruno Martelli, Claudio Valle) - Luca Lombardi e Sistiana Lombardi
  • Per me cantare è un gioco (Juguemos a cantar) (Spagna Spagna) (Testo italiano: Luciano Beretta, Albano Bertoni) - Diana Rubio Vásquez Zecchino d'argento Zecchino d'Oro
  • Quando due bambini (Cina Cina) (Testo: Giorgio Calabrese/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Wen Cing Sun [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 27º Zecchino d'Oro, su zecchinodoro.org.
  2. ^ QUANDO DUE BAMBINI, su zecchinodoro.org. URL consultato il 18 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]