Zecchino d'Oro 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zecchino d'Oro 2018
EdizioneLXI
Periododal 10 novembre al 1º dicembre 2018 (puntate pomeridiane) / venerdì 7 dicembre 2018 (puntata serale)
SedeAntoniano di Bologna
PresentatoreFrancesca Fialdini con Gigi e Ross (appuntamenti pomeridiani) Carlo Conti (appuntamento serale)
Trasmissione TVRai 1
Rai 1 HD
Rai Italia
Eurovisione (solo serata finale)
Mondovisione (solo serata finale)
Rai Yoyo (repliche)
Rai Play (web)
Rai Radio Kids (radio)
Partecipanti12
Cronologia
Zecchino d'Oro 2017

Il sessantunesimo Zecchino d'Oro si svolgerà a Bologna dal 10 novembre al 1º dicembre 2018 e sarà trasmesso in diretta su Rai 1, in differita su Rai Radio Kids ed in replica su Rai Yoyo.

Sarà condotto anche quest'anno da Francesca Fialdini con Gigi e Ross.[1]

Quest'anno ci sarà un appuntamento speciale in prima serata dedicata alle canzoni natalizie, in diretta dallo Studio Fabrizio Frizzi di Roma e condotta da Carlo Conti.[2] In diretta venerdì 7 dicembre 2018.

Confermati Carlo Conti per la direzione artistica e il Maestro Peppe Vessicchio per la direzione musicale.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 febbraio, l'Antoniano rende noti i titoli dei brani, che un'apposita commissione musicale ha selezionato per la 61ª edizione[3].

  • Chi lo dice che (Vittorio Sessa Vitali - Renato Pareti)
  • Daria (Matteo Cocconcelli - Andrea Bettelli)
  • La banda della pastasciutta (Davide Capotorto - Alessandro Augusto Fusaro)
  • La cicala latina (Antonio Buldini - Franco Fasano)
  • La marmellata innamorata (Luca Dettori - Elio Satta - Mario Chessa)
  • La rosa e il bambino (Mario Gardini - Giuseppe De Rosa)
  • Me la faccio sotto (Maria Elena Rosati - Lorenzo Tozzi)
  • Meraviglioso è (Stefano Rigamonti)
  • Metti avanti il cuore (Gianfranco Grottoli - Andrea Vaschetti - Giuseppe De Rosa)
  • Napoleone va in pensione (Valeria Bolani - Alessandro Visintainer)
  • Nero nero (Carmine Spera - Flavio Careddu - Herbert Bussini - Valerio Baggio)
  • Toro Loco (Paolo D’Errico - Alberto Pellai - Angelo Ceriani)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]