Zecchino d'Oro 1977

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zecchino d'Oro 1977
EdizioneXX
Periododal 10 al 12 novembre 1977[1]
SedeAntoniano di Bologna
PresentatoreCino Tortorella
Emittente TVRete 1 (serata finale)
Emittente radioRai Radio 1
Partecipanti12
Paesi debuttantiBrasile Brasile
Canada Canada
Grecia Grecia
Iran Iran
Perù Perù
Polonia Polonia
VincitoreI pescatori del Canadà
Cronologia
Zecchino d'Oro 1976 (seconda edizione)Zecchino d'Oro 1978

Il ventesimo Zecchino d'Oro si è svolto a Bologna dal 10 al 12 novembre 1977[1].

È stato presentato da Cino Tortorella. La sigla è stata Ciao amico. L'ospite di questa edizione è stato Kabir Bedi.

Hanna Kedaj è oggi una giornalista televisiva, molto popolare in Polonia con il nome Hanna Smoktunowicz / Hanna Lis. Arrigo Fattiboni ha poi cantato nel 2015 Adventure of a Lifetime con il gruppo Coldplay.

Questa è l'unica edizione della storia della manifestazione dove tra gli interpreti delle canzoni italiane ci sono solo bambini maschi. La stessa cosa succederà anche nella 46ª edizione dove tra gli interpreti delle canzoni italiane c'è un bambino maschio e ci sono tante bambine femmine.

Il brano Nel duemila ha il basso che è suonato da Al Rappa.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

  • Biribiribindi biribiribanda (Testo: Dante Panzuti/Musica: Gualtiero Malgoni) - Davide Settembrino
  • Cavallino peruviano (Caballo de paso) (Perù Perù) - Milena Palacios
  • Dai, dai balla il Syrtaki (Σήκω χόρεψε συρτάκι) (Grecia Grecia) - Jannis Kiriasis (Ιάννης Κυριαζής)
  • Finché non cado dal sonno (Testo: Luciano Sterpellone/Musica: Anna Venturini, Mario Pagano) - Damiano Nalini
  • Hagi firuz (حاجی فيروز اومد) (Iran Iran) - Navid Anayati e Farida Djalali
  • I castelli di Brisighella (Testo: Sandro Tuminelli/Musica: Jacqueline Perrotin) - Salvatore Antonio Folino
  • I pescatori del Canadà (The Feller from Fortune) (Canada Canada) (Testo: Luciano Sterpellone/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Gennaro Palumbo Zecchino d'Oro
  • La buona volontà (Testo: Bruno Lauzi/Musica: Bruno Lauzi) - Gianluca Gianniberti e Mimmo Pelliccio
  • Nel duemila (Testo: Tony Martucci, Ferdinando Pacella/Musica: Eros Sciorilli) - Arrigo Fattiboni
  • Rapa - Rapanello (Rzepka) (Polonia Polonia) (Testo: Luciano Beretta/Musica: Giordano Bruno Martelli) - Katarzyna Górecka e Hanna Kedaj Zecchino d'argento
  • Rumbakatumba (Testo: Gino Creazzi/Musica: Corrado Castellari) - David Masseroni Zecchino d'argento
  • Samba della mia terra (O Samba da minha terra) (Brasile Brasile) - Carla d'Agostino Vaz Souza e Renata Oliveira Da Costa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 20º Zecchino d'Oro, su zecchinodoro.org.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]