Mago Zurlì

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mago Zurlì
Tortorella 1968.jpg
Cino Tortorella vestito da Mago Zurlì accanto a Barbara Ferigo, interprete nello Zecchino d'Oro 1968 di Quarantaquattro gatti.
1ª app. inZurlì, il mago del giovedì
Ultima app. inZecchino d'Oro 1972
Interpretato daCino Tortorella

Il Mago Zurlì è un personaggio televisivo ideato da Cino Tortorella e interpretato dallo stesso presentatore nell'ambito del programma per ragazzi Zurlì, il mago del giovedì, verso la fine degli anni cinquanta. In un'intervista del 2004 Tortorella afferma che fu Umberto Eco, allora funzionario RAI, a proporre il programma.[1]

Storia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio venne creato nel 1959 da Tortorella come il protagonista di uno spettacolo teatrale per bambini, Zurlì, mago lì per lì, e interpretato originariamente da Giancarlo Dettori. Dotato di bacchetta magica, con i capelli luccicanti di polvere, corpetto aderente in vita e calzamaglia, il personaggio conduceva, all'interno di una striscia pomeridiana, giochi e passatempi per i più piccoli lanciando telefilm che avrebbero riscosso un grande successo, come ad esempio Jim della giungla o Le avventure di Rin Tin Tin.

Tortorella continuò dal 1959 fino al 1972[2][3] a impersonare, accanto a Mariele Ventre e al Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna, il personaggio nella trasmissione Zecchino d'Oro alla quale prese parte fino al 2009; l'anno seguente, in occasione del compimento dei suoi mille mesi[4], Tortorella ha fondato l'associazione Gli Amici di Mago Zurlì, con scopo di tutelare i diritti dell'infanzia[5].

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 1 (Juke Box Records, 7")
  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 2 (Juke Box Records, 7")
  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 3 (Juke Box Records, 7")
  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 4 (Juke Box Records, 7")
  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 5 (Juke Box Records, 7")
  • 1958 - Le straordinarie avventure di terra mare cielo di Cocco, Cia e Zufolo con il mago Zurlì che li salva il giovedì - 6 (Juke Box Records, 7")
  • 1964 - Pollicino/Hansel e Gretel (Ri-Fi, 7")
  • 1966 - Le fiabe di Mago Procopio (Ri-Fi, 7")
  • 1967 - Alì Babà e i 40 ladroni (Ri-Fi, 7")

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angela Calvini, L'intervista. Tortorella: «Così è nato il Sanremo dei piccoli», su Avvenire, 23 marzo 2017. URL consultato l'11 ottobre 2021 (archiviato il 27 giugno 2018).
    «Riportiamo un'intervista concessa ad Avvenire il 9 gennaio del 2004»
  2. ^ Lo Zecchino d'Oro, su Italica. URL consultato l'11 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2008).
  3. ^ Lo Zecchino d'Oro dal 1959 al 1990, su Corriere della Sera. URL consultato l'11 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2012).
  4. ^ Gli Amici di Mago Zurlì, comunicato stampa, su amicimagozurli.it, 27 ottobre 2010, p. 32. URL consultato l'11 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2010).
  5. ^ Gli Amici di Mago Zurlì, su amicimagozurli.it. URL consultato l'11 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 16 ottobre 2010).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marina D'Amato, La TV dei ragazzi. Storie, miti, eroi, Torino, Rai Eri, 2002, ISBN 88-397-1014-0.
  • Joseph Baroni, Dizionario della televisione. I programmi della televisione commerciale dagli esordi a oggi, Milano, Raffaello Cortina Editore, 2005, ISBN 88-7078-972-1.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]