Sabrina Simoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sabrina Simoni

Sabrina Simoni (Bologna, 16 ottobre 1969) è una direttrice di coro e insegnante italiana.

Dal 1995[1] dirige e cura la formazione corale Piccolo Coro dell'Antoniano in tutte le sue manifestazioni, tra cui spicca il Festival di Canzoni per l'infanzia Zecchino d'Oro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sabrina Simoni nasce "artisticamente" all'età di otto anni, quando riesce a convincere i suoi genitori a farle studiare pianoforte. Studia pianoforte al Conservatorio Giovanni Battista Martini di Bologna diplomandosi nel 1994.[1] Successivamente si diplomerà prima in "Musica Corale e Direzione di coro" e poi in "Composizione" al Conservatorio Girolamo Frescobaldi di Ferrara. Dal 1987 al 1992 è insegnante di Pianoforte presso l'associazione Musicale “Corpo Bandistico” città di Minerbio.

Negli anni 1992-1993 insegna musica presso alcune scuole primarie nel territorio bolognese. Dal 1991 si dedica alla Musica d'Insieme, costituisce e suona in trio per alcune manifestazioni locali e nell'ambito di rassegne musicali. Dal 1993 al 2001 è Direttore del Coro Giovanile Verdi Note dell'Antoniano di Bologna. Dal 1993 al 1995 affianca come assistente l'allora Direttrice e fondatrice del Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna Mariele Ventre. Dal 1994 al 1995 frequenta corsi di perfezionamento a Conservatoire européen de musique de Paris.

Nel 1995[1] in seguito all'aggravarsi delle condizioni di salute di Mariele Ventre, scomparsa nello stesso anno, diventa Direttore stabile del Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano. Nel 2005 frequenta i corsi di canto gregoriano organizzati dal Pontificio istituto di musica sacra tenuti da Alberto Turco. Nel 2006 conduce un'esperienza musicale nel reparto Pediatrico Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena.

Tour Barcellona 2014 - PortAventura - Salou

Responsabile, membro della commissione giudicatrice, tutor musicale degli interpreti dello “Zecchino d'Oro”, nel 2011 fonda l'associazione di promozione sociale Forme Sonore che promuove corsi, seminari, sperimentazioni e produzioni in campo musicale e artistico grazie alla collaborazione di artisti, musicisti, pedagogisti e associazioni territoriali. Il progetto è attivo in tutt'Italia e ha ottenuto numerosi patrocini. Si dedica con particolare attenzione al mondo musicale per l'infanzia, la famiglia e l'adolescenza.

Attività concertistica[modifica | modifica wikitesto]

Inizia l'attività concertistica ancora studente con un trio cameristico che lascia nel 1995, perché incompatibile con i nuovi impegni professionali e accademici. Intense, le attività concertistiche e di spettacoli come Direttrice del Piccolo Coro In Italia e all'estero che superano le quattrocento occasioni tra cui Zagabria, la partecipazione a Parigi durante la giornata conclusiva dell'EXPO, a fianco di Andrea Bocelli.

Ogni anno, dal 1996, partecipa in tutte le trasmissioni televisive legate allo Zecchino d'Oro e all'Antoniano di Bologna (come l'ormai soppressa "Festa della Mamma" e gli speciali di Natale) con il Piccolo Coro. Da ricordare poi, nel 2000 e nel 2001 (in occasione del giubileo), la direzione del Coro in Sala Nervi al cospetto del Papa Giovanni Paolo II. Non sono inoltre mancate tournée in Salento e in Sardegna, concerti in Sicilia, a L'Aquila, ad Assisi, in Val di Fiemme, Roma, Conegliano, a Vico Equense, a Bologna, a Barcellona. Nel 2015 dirige il Piccolo Coro in una serie di 6 concerti tenuti a Shanghai. Nel 2016 dirige il Piccolo Coro in una serie di 8 concerti tenuti a Shanghai e Pechino.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposata dal 2001 con Siro Merlo, musicista, compositore e produttore artistico.

Produzioni Discografiche[modifica | modifica wikitesto]

Come Direttrice del Piccolo Coro Mariele Ventre ha partecipato ad almeno 50 produzioni discografiche e video (compilation Zecchino d'Oro, canti sacri della tradizione classica e popolare, colonne sonore di DVD prodotti dall'Antoniano di Bologna).

Pubblicazioni e Produzioni didattico musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • Favole inCanto, Ricordi, 2003, ISBN 8887018243.
  • La tastiera incantata, Ricordi, 2003, ISBN 8887018251.
  • Per Antoniano Edizioni pubblica alcuni quaderni operativi dedicati alla musica nella scuola.
  • Moltiplicanto. Canti e giochi per imparare le tabelline, Crealibri, 2014, ISBN 8896981824.
  • Esprimo in canto e in musica, Pearson, 2018, ISBN 9788891908087. (con Siro Merlo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c festivalincantomediterraneo.it, http://www.festivalincantomediterraneo.it/festival2019/sabrina-simoni.html.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]