Zecchino d'Oro 1964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zecchino d'Oro 1964
Edizione 6
Periodo dal 28 febbraio al 1º marzo 1964[1]
Sede CinemaTeatro dell'Antoniano di Bologna
Presentatore Mago Zurlì
Trasmissione TV Programma Nazionale
Partecipanti 12
Vincitore Il pulcino ballerino
Cronologia
Zecchino d'Oro 1963 Zecchino d'Oro 1965

Il sesto Zecchino d'Oro si è svolto a Bologna dal 28 febbraio al 1º marzo 1964[1].

È stato presentato da Mago Zurlì (Cino Tortorella).

È stata l'unica edizione andata in onda in differita, a causa di uno sciopero del personale RAI.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

  • Concertino in cucina (Testo: Laura Zanin/Musica: Tertulliano Luppi) - Marco Lo Giusto, Daniela Airoldi e Oreste Patacchini
  • Da grande voglio fare (Testo: Giorgio Calabrese/Musica: Giovanni d'Anzi) - Gian Marco Gualandi
  • I numeri (Testo e Musica: Massimo Mazzurini) - Bruno e Paolo Chicca
  • Il presepe di stagnola (Testo e Musica: Sandro Tuminelli) - Renata Bignardi
  • Il pulcino ballerino (Testo: Franco Maresca/Musica: Mario Pagano) - Viviana Stucchi Zecchino d'Oro
  • Il tiro all'orso (Testo e Musica: Sandro Tuminelli) - Tiziano Davi
  • Il torrone - Lauretta Artom
  • La favola della gatta Miagola (Testo: Fiorenzo Fiorentini/Musica: Mario Pagano) - Elisabetta Bambini, Ivana Benedetti & Antonella Fazio
  • La mia nave fantastica (Testo: Laura Zanin/Musica: Arturo Casadei) - Paola Govoni
  • La piuma rossa (Testo: Sandro Tuminelli/Musica: Aldo Rossi) - Mary Rose Darmanin (Malta)
  • Me l'ha detto un uccellino (Testo: Misselvia/Musica: Franco Mojoli) - Tommaso Ricci
  • Se avessi (Testo: Augusto Quieto/Musica: Jacqueline Perrotin) - Walter Guidi

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Viviana Stucchi è stata ospite delle trasmissioni televisive Soliti ignoti - Identità nascoste e Attenti a quei due - La sfida dove cantò Il pulcino ballerino insieme a Fabrizio Frizzi.
  • Quello di Il pulcino ballerino è stato il singolo dello zecchino che ha venduto il maggior numero di copie.
  • Nell'edizione del 1964 parteciparono due coppie di gemelli: Anna e Paola Todeschini del Piccolo Coro e Bruno e Paolo Chicca, interpreti di I numeri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 6º Zecchino d'Oro, su zecchinodoro.org.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]