Daniela Airoldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniela Airoldi
NazionalitàItalia Italia

Daniela Airoldi (Bologna, 16 gennaio 1959) è un'attrice, cabarettista e cantante italiana.

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Da piccolissima partecipa allo Zecchino d'Oro con la canzone “Concertino in cucina”, scritta da Laura Zanin e Tertulliano Luppi, assieme a Marco Lo Giusto e Oreste Patacchini e poi rimane nel Coro dell'Antoniano per ben 8 anni.

Debutto in teatro[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta la Scuola di Recitazione dell'ATER teatro di Bologna e debutta negli anni '80 con la compagnia di Alberto Lionello, dove lavora per quattro anni, dal 1984 con lo spettacolo “Divorziamo” di Victorien Sardou, in tournée fino al 1986 e nello stesso anno recita ne “Il Gioco delle Parti” di Luigi Pirandello, fino a tutto il 1987.

È del 1990 lo spettacolo “Rap Chantant”, nella compagnia di Fiorenzo Fiorentini. Questa volta si tratta di un varietà (spettacolo) con un passaggio verso la prosa leggera e il cabaret.

Cabaret e musical[modifica | modifica wikitesto]

In veste di attrice comica si esibisce in Italia e all'estero in molti spettacoli fra i quali “Formato Tascabile”, “Le Formiche non vengono mai sole”, “Meno male”, “La show formic”, “Bella dentro”. Autrice anche dei testi, in collaborazione con Alessandro Segreto, nel 2001 mette in scena “Omaggio a Édith Piaf”. Del 2003 è invece “Tre note fa”, di Marco Tagaste, con Alessandro Segreto al pianoforte.

Come cantante inoltre ha partecipato nel 1992 al Festival di Sanscemo con la canzone Nonno.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Il suo strampalato personaggio è stato notato anche da Federico Fellini, che nel 1990 le affida una parte ne “La voce della luna”. Partecipa poi ad altri due film, “Senza scrupoli”, per la regia di Carlo Ausino, sempre nel '90, e alla commedia di costume “E se domani”, regia di G. La Parola, con i comici Luca e Paolo nel 2006. Nel 2008 è nel cast del film "Brokers Eroi per Gioco", regia di Emilano Cribari, nel ruolo della parrucchiera Norina, una delle protagoniste. Nel 2015 partecipa al film "Uno, anzi due" di e con Maurizio Battista, regia di Francesco Pavolini, nel ruolo della cliente fissa del bar. Nel 2018 è nel film di Luca Miniero "Sono Tornato" nel bel ruolo di Laura, la signora del cane. Nello stesso anno ha cantato Funiculì funiculà insieme al Piccolo Coro dell'Antoniano.

Radio e televisione[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista in molte occasioni nei principali canali televisivi italiani, dalle 135 puntate di Jeans 2 con Fabio Fazio su RAI 3, a Scherzi a parte, da Bambiricchinate, con Enza Sampò, fino ai più recenti Bar Stadio su Sky, Medici miei su Italia 1 e Io e Margherita sit-com con Margherita Fumero e Enrico Beruschi.

  • Tintarella di luna - Radio 2 RAI (1995)
  • Senza raccomandazione - R.D.S.(1997)
  • Jeans 2 - Rai 3 (1987 - 88)
  • Dancemania - Rai 3 (1989)
  • Bambiricchinate - Rai 3 (1990)
  • Complotto di famiglia - Canale 5 (1995)
  • Scherzi a parte - Canale 5 (1995/1999/2003)
  • 6 del mestiere - Canale 5 (1997)
  • Passami la gomma - Sit-com - Happy Channel (1998)
  • Bubble Tv - Happy Channel (1999)
  • Forum - Rete 4 (1999)
  • Don Luca - Canale 5 (2003)
  • Camera Cafè - Italia 1 (2005)
  • Love Bugs - Italia 1 (2005)
  • Il mammo - Canale 5 (2005)
  • La strana coppia - Italia 1 (2007)
  • Andata e ritorno - Rai 2 (2007)
  • Bar Stadio - Sky Comedy Central (2007/2008)
  • Medici miei - Italia 1 (2008)
  • Finalmente una favola - Canale 5 (2008)
  • Io e Margherita - Sit-com Studio 1 (2010)
  • Casa Zecchino, 30 puntate su TV2000, regia di Maurizio Ventriglia (2013)
  • I rimedi della nonna 15 puntate (2014)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]