Zecchino d'Oro 1960

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zecchino d'Oro 1960
Edizione 2
Periodo dal 29 settembre al 1º ottobre 1960[1]
Sede Sala Cicogna della Fiera (Triennale di Milano)
Presentatore Mago Zurlì
Trasmissione TV Programma Nazionale
Partecipanti 12
Vincitore Fiaba
Cronologia
Zecchino d'Oro 1959 Zecchino d'Oro 1961

Il secondo Zecchino d'Oro si è svolto a Milano dal 29 settembre al 1º ottobre 1960[1], presentato sempre da Mago Zurlì, interpretato da Cino Tortorella.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

  • A, E, I, O, U, Cha-Cha-Cha (testo: Biri/musica: Nino Ravasini) - Pupa Coverlizza
  • Al castel di Barbablù - Patrizia Casella
  • Caro Gesù Bambino - (testo: Pier Quinto Cariaggi/musica: Piero Soffici[2]) - Christian Morandi
  • Fiaba - Attilio Martignoni Zecchino d'Oro
  • Girotondo dei nonni (testo: Guardamagna/musica: Gerlan) - Rita Monico
  • Il ruscelletto - Pupa Coverlizza, Luciano Guerreschi, Anna Maria Maranta, Isabella Maranta
  • Il teatrino - Armando Galimberti
  • L'orologio del nonno - Maria Grazia Sinatra
  • Pilù (testo: Garofalo/musica: Ausiello) - Luciano Guerreschi
  • Pupazzetti - Valerio Rovetta
  • Tramonto sull'alpe - Laura Belloni
  • Vorrei volare - Giorgio Santi Laurini

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Pupa Coverlizza e Luciano Guerreschi hanno cantato due canzoni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]